Benacquista, confermato Alessandro Cassese per la stagione 2019/20.

Benacquista, confermato Alessandro Cassese per la stagione 2019/20.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver rinnovato l’accordo con l’atleta Alessandro Cassese, che farà parte del roster nerazzurro anche per la stagione 2019/20.

In casa nerazzurra, dopo l’incredibile e brillante annata terminata a Gara 5 degli ottavi di finale playoff, non si è smesso, quindi, di lavorare e di pianificare per la prossima stagione che vedrà la Benacquista impegnata nuovamente nel campionato di Serie A2. La società pontina ha tutte le intenzioni di eguagliare i risultati raggiunti nella stagione appena conclusa, se non di migliorarli e per farlo inizia col confermare l’accordo con Alessandro Cassese.

Il giovane playmaker classe 1997, nativo di Urbino, si è ben distinto in questo suo primo anno in maglia nerazzurra e nella seconda serie nazionale, realizzando 4.3 punti e 1.3 assist di media con una permanenza in campo di 17 minuti di media a partita. Al di là delle statistiche puramente numeriche, ciò che è emerso in modo chiaro e tangibile è il grande impegno profuso da Alessandro durante tutte le partite e la sua capacità di farsi trovare sempre pronto alle chiamate di coach Gramenzi.

Ed è stato proprio il capo allenatore della Benacquista, in diverse occasioni durante la stagione, a evidenziare il buon lavoro svolto dall’atleta sul rettangolo di gioco. Anche dal punto di vista umano, Cassese è un ragazzo davvero eccezionale: perfezionista nello studio, come nel lavoro, anche se in realtà afferma da sempre che: «Il basket mi rilassa, è un piccolo mondo per me, ma anche da condividere con chi ha la stessa passione».

La scorsa estate, appena definito l’accordo con Latina, Cassese aveva ammesso che per lui si sarebbe trattato: «di una sfida molto importante e stimolante – e che confrontarsi con il campionato di Serie A2 sarebbe stato – «un modo per crescere e migliorare, per questo mi impegnerò al massimo». Nulla da eccepire sul fatto che il numero 9 nerazzurro sia cresciuto e migliorato, lo confermano anche le sue parole subito dopo la conferma per la stagione 2019/20 con la Benacquista: «Sono davvero felicissimo di restare per un altro anno a Latina. Mi sono trovato benissimo con l’ambiente societario, con coach Gramenzi e coach Di Manno e con la città, quindi la mia è stata sicuramente una scelta facile. Ho sempre desiderato rimanere in uno stesso posto per più di una stagione, perché dal mio punto di vista, è importante a livello di stabilità. Penso che dove ci si trova bene, sia importante rimanerci il più a lungo possibile».

Il giovane “regista” nerazzurro è molto motivato e non nasconde il suo entusiasmo guardando già alla prossima stagione: «In questa stagione abbiamo raggiunto dei buoni risultati e per il prossimo campionato puntiamo sicuramente a eguagliare i precedenti successi, ma in realtà speriamo anche di poterli incrementare».

Tornando ancora una volta alla scorsa estate, le aspettative di Alessandro nei confronti del pubblico di Latina erano state chiare: «Spero che possa essere una stagione piena di soddisfazioni e che il pubblico sia pronto a sostenerci con calore e fiducia. I tifosi sono determinanti soprattutto nelle partite casalinghe e sono sicuro che a Latina ci sono tanti sostenitori nerazzurri pronti a dare il giusto supporto alla squadra». I tifosi della Benacquista hanno risposto con grande intensità e siamo certi che anche per la prossima annata saranno parte integrante della famiglia nerazzurra per continuare a emozionarsi con e per la squadra, per gioire di un successo, per riprendersi dopo un passo falso, per vivere la pallacanestro sempre tutti insieme.

La carriera – Alessandro Cassese, nasce il 17 marzo del 1997 a Urbino e muove i suoi primi passi nel mondo della pallacanestro a soli 5 anni al PalaMondolce di Urbino frequentando i corsi di minibasket (2002). La svolta arriva all’età di 14 anni quando Urbino e Fermignano fondano la società Eagles Basket Montefeltro e Alessandro va a giocare a Fermignano dove disputa tutto il periodo delle giovanili arrivando a esordire in Serie C e formandosi come giocatore accumulando una notevole esperienza nelle quattro stagioni disputate fra i senior, chiudendo le ultime due fra i migliori realizzatori del campionato con medie di 15.4 e 17.4 punti a partita. È il 2016 quando Cassese riceve la chiamata della VL Pesaro, squadra di riferimento della provincia marchigiana. Con la Vuelle la giovane guardia urbinate gioca con la compagine degli Under 20 Eccellenza, ma anche in Serie A. Nella massima serie gioca pochi minuti, togliendosi comunque la soddisfazione di segnare una tripla contro Brescia, mentre con i coetanei raggiunge una splendida semifinale alla Finale Nazionale di categoria, persa contro la Virtus Bologna. Per Cassese un torneo giocato da protagonista, con 11 punti e 3 rimbalzi di media, che conferma il talento già mostrato negli anni precedenti a Fermignano. La stagione 2017/2018 lo vede impegnato in quintetto base con la maglia della Rossella Civitanova Marche in Serie B. A gennaio del 2018 riceve anche il premio come miglior Under 21 Adidas di Serie B Old Wild West. Nella stagione 2018/19 ha vestito la maglia della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

Ad Alessandro va un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa ulteriore stagione con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Donatella Schirra – Ufficio Stampa Benacquista Assicurazioni Latina Basket

11 giugno [20:01]
di Redazione PlayBasket