Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC

Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC

Mercoledì con tris di vittorie sui campi dell’U15 d’Eccellenza, U13 maschile e U18 femminile.

Il nuovo anno si apre con il sorriso anche per l’ Under 15 d’Eccellenza che lunedì’, nell’undicesima giornata del campionato di categoria, ha espugnato il PalaRusso di Foggia battendo la Diamond 52 – 66. I giovanissimi coratini hanno giocato una delle migliori partite di questo campionato che ha permesso loro di imporsi sull’attuale seconda in classifica. Coach Riccardo Lerro, a margine di gara, ha espresso parole di elogio per la sua compagine. «La partita è stato un bellissimo punto a punto. Nella prima parte abbiamo sbagliato qualche conclusione di troppo ma, nel finale, abbiamo interpretato la gara in maniera quasi perfetta sia in difesa sia in attacco. Abbiamo segnato importantissimi tiri liberi e, piano piano, stiamo cercando di risalire in classifica». L’Under15 d’Eccellenza giocherà direttamente domani contro Taranto, al PalaColombo di Ruvo, per il recupero dell’ottava giornata di campionato.

Meno fortunata, invece, l’ Under 18 che, nella prima giornata della fase Gold del campionato di categoria, non è riuscita a passare a San Severo perdendo per 86 – 58. La partita è stata condotta e gestita senza problemi dai padroni di casa. I coratini, anche a causa delle assenze e delle defezioni di giocatori importanti, non sono stati capaci di contenere gli avversari. Questa seconda parte di campionato sarà sicuramente più impegnativa della precedente, sia da un punto di vista fisico-tecnico sia mentale. Una sconfitta certamente non è preoccupante ma sarà il punto di partenza per prepararsi adeguatamente a questa nuova fase.

È stato un turno infrasettimanale da incorniciare quello che ieri ha visto scendere in campo l’ Under 15 d’Eccellenza di coach Lerro, l’Under 13 maschile di coach Cadeo e l’U18 femminile di coach Fabrizio. Le tre formazioni coratine, infatti, hanno vinto sfide decisive ai fini del proprio percorso nei rispettivi campionati e dei piazzamenti in classifica.
La giovanissima banda guidata da coach Lerro ha ottenuto una grandissima vittoria contro la Virtus Taranto nel recupero dell’ottava giornata del campionato. 77 – 41 dopo quaranta minuti di altissima intensità in cui i ragazzi dell’Under 15 d’Eccellenza hanno dato prova di grande crescita sia dal punto di vista tecnico sia da quello mentale.
La prima parte di gara ha visto la Nuova Matteotti Corato in grado di contenere le incursioni tarantine grazie ad un forte spirito di sacrificio e voglia di aiutarsi. Ciò ha permesso di tenere gli avversari a un punteggio basso per poi crescere in fase di attacco nella seconda parte. Pressing a tutto campo e tanti palloni recuperati hanno infuso sicurezza permettendo di accumulare un importante vantaggio.
«Piano piano i ragazzi stanno migliorando – ha commentato Riccardo Lerro a fine gara – questo ci consente di provare diverse soluzioni. Più miglioriamo più alto diventa il livello di gioco». Questa vittoria permette di fare un bel salto di posizione. Difficile stilare una classifica precisa perché ci sono ancora un paio di partite da recuperare ma ora la NMC si trova nella zona alta con tutto il girone di ritorno da giocare. Adesso, però, testa solo alla difficile partita contro il New Basket Lecce in programma lunedì pomeriggio.

Benissimo anche i ragazzi dell’ Under 13 allenati da coach Giulio Cadeo. Dopo la prima fase, superata senza nessuna sconfitta, i coratini hanno disputato la prima giornata della fase gold vincendo a Rutigliano 18 – 101.
Nonostante il divario, gli U13 hanno saputo tenere alto il livello di concentrazione riuscendo a mettere in pratica quanto appreso fino a questo momento. In questa fase la NMC affronterà anche Molfetta Ballers, Olimpia Gioia, Angiulli Bari e Monopoli.

Successo anche sui campi della femminile, dove l’ Under 18 ha strappato la vittoria al Monopoli: si è chiuso 60-53 il big match che ha visto la NMC affrontare una delle top-squadre del campionato, ‘I Delfini’. La posta in palio era alta: la vittoria avrebbe significato il secondo posto matematico, alle spalle della capolista ‘Volorosa’ Brindisi. E così stato. Questa premessa si è trasformata in realtà grazie all’ottima prestazione delle ragazze di coach Fabrizio.
LA GARA – La fase offensiva, ormai, non pare più essere un problema, con un giro palla fulmineo ed una bravura sotto le plance che portano facilmente alla via del canestro. Il tandem Gatta-De Nicolo spaventa gli ospiti per il loro alto tasso tecnico, e in difesa tutto il team ci mette del suo, consentendo pochi spazi liberi alle avversarie. Monopoli, però, è brava a reagire ad ogni azione, senza quasi mai perdere la lucidità fisica e tecnica. L’ultimo quarto diventa una vera e propria battaglia, con le coratine che subiscono 24 punti solo in quest’ultimo periodo di gioco. Corato trema, Monopoli si riavvicina. Coach Fabrizio, pero, si attrezza nel migliore modo possibile, fino a volare in picchiata verso la fine del match. La NMC strappa il ticket con due punti, arriva seconda in classifica, ma ci sono ancora tre gare importanti prima di concludere la fase in corso e cantar vittoria.
Nmc – Monopoli: 18-17, 30-19, 48-29, 60-53
Tabellini: Rutigliano 4, Fariello n.e., De Leo 6, Magrone n.e., Conticchio, De Nicolo 14, El Friyekh 4, Di Terlizzi 6, Maggiulli 6, Colamartino 4, Panico, Gatta 16.

Uff. Stampa Polisportiva Nuova Matteotti Corato

10 gennaio [12:50]
di Redazione PlayBasket