Poker di vittorie per le giovanili

Poker di vittorie per le giovanili

Vittoria in volata all’overtime per l’U16 Ecc

Il gruppo Under 16 Eccellenza della Benaquista Assicurazioni Latina Basket conquista il primo successo stagionale sul parquet della palestra dell’Istituto Vittorio Veneto superando la compagine romana della Carver Cinecittà dopo un tempo supplementare con il risultato finale di 79-78.

Al termine della gara è il vice allenatore coach Francesco Tricarico a commentare l’andamento del match e l’atteggiamento avuto dai ragazzi sul rettangolo di gioco: «Un inizio di partita molto buono da parte dei nostri ragazzi che, partendo dal pressing e da buone azioni difensive, sono riusciti a creare dei facili canestri. Il gioco abbastanza fluido prodotto nel corso dei primi due quarti di gioco ha permesso di conquistare un ampio margine di vantaggio. Al rientro dagli spogliatoi, però, un atteggiamento forse troppo rilassato da parte nostra contrapposto a una maggiore energia degli avversari, ha permesso a Carver di recuperare pian, piano tutto il divario. Nei secondi finali del tempo regolamentare un paio di nostri errori di concentrazione, di cui la squadra ospite ha approfittato, hanno portato il match al supplementare. Durante l’overtime siamo stati bravi, soprattutto dal punto di vista della reazione morale e grazie anche alla precisione dalla lunetta, siamo riusciti a conquistare i due punti in palio».

Latina Basket vs Carver Cinetcittà 79-78 dts (16-9, 38-16,47-37, 66-66)

Latina Basket: Burchietti 11, Stevanella, Ripepi, Donati 21, Giannini, Mirabella 11, Rosella 14, Calvi, Venditti 11, Truglio 1, Spadon L.. Coach Salzano. Ass. Caldarozzi.

Carver Cinecittà: Fontana 2, Persico, Mocerino 24, Monacelli 2, Macculi M. 13, Salvatore 27, Sasso 2, Buccione, Panzera 5, Macculi L. 3. Coach Rossi. Ass. Piras.

U15 Ecc, difficile trasferta sul campo del S. Paolo Ostiense.

I giovani atleti del gruppo Under 15 Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, dopo il turno di riposo effettuato alla quarta giornata, hanno giocato la quinta partita stagionale sul campo del San Paolo Ostiense. I nerazzurri non sono riusciti a mettere punti in cascina, ma si sono arresi ai padroni di casa sul risultato finale di 84-35. Una gara che i pontini, a tratti, hanno giocato bene riuscendo anche a ridurre buona parte del divario, ma la mancanza di continuità di concentrazione e, in parte, anche le numerose conclusioni sfortunate, hanno consentito agli avversari di chiudere il match con un ampio margine.

Indipendentemente dai risultati acquisiti sul campo, il capo allenatore coach Stefano Petrucci esamina l’approccio dei suoi ragazzi alle partite e conferma che stanno facendo passi in avanti, ma che c’è ancora un punto fondamentale sul quale lavorare: «L’aspetto determinante è che i ragazzi devono pian, piano acquisire maggiore fiducia in loro stessi e nelle loro potenzialità. La gara con San Paolo Ostiense è stata per certi aspetti surreale, nei primi 3 minuti di gioco nessuna delle due squadre è riuscita a fare canestro, poi i nostri avversari si sono sbloccati e il break di 6-0 che hanno realizzato ci ha messo in difficoltà, soprattutto dal punto di vista mentale. Non abbiamo giocato male tecnicamente, ma in molte situazioni siamo stati troppo frettolosi prediligendo azioni individuali al gioco di squadra e questo atteggiamento non ha sortito buoni risultati. Di fronte avevamo una squadra molto affiatata e ben organizzata. Dal canto nostro, nonostante buone cose viste nelle azioni offensive, con la creazione di buoni tiri e con passi in avanti sulla capacità di leggere bene le linee di passaggio, dobbiamo ancora migliorare nella circolazione di palla, nel sacrificio difensivo e nella reazione ai momenti di difficoltà. Altra nota positiva sono state le buone e numerose iniziative prese da alcuni ragazzi, che iniziano a prendersi responsabilità nei momenti opportuni».

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri del gruppo Under 15 Eccellenza è in programma per domenica 9 dicembre alle ore 11:00 tra le mura amiche del Vittorio Veneto per disputare la sesta giornata del campionato di categoria.

San Paolo Ostiense vs Latina Basket 85-34 (21-2, 45-17, 61-21)

San Paolo Ostiense: Dimayuga 8, Coppa 4, Nucera 9, Sernicola 19, Attia 6, Mostacci 4, Borra 6, Gil 6, Sbuelz 8, Gugnali 6, Pulzoni 6
Coach Carraro. Ass. Zongoli.

Latina Basket: Spadon L. 4, Stevanella 10, Piovesan, Castrichella, De Biaggio, Agostini, Cifra 4, Larenza, Collazo, Spadon M. 2, Truglio 3, Paiano 2. Coach Petrucci. Ass. Bono.

Bella vittoria dell’U14 Reg

Il gruppo Under 14 Regionale della Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista il successo superando il Basket San Cesareo tra le mura amiche del Vittorio Veneto con il risultato finale di 76-61 al termine di una partita che i nerazzurri hanno condotto fin dai primi minuti. Sorpresa da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista che è arrivato sul campo a incitare e sostenere i giovani atleti nerazzurri.

Al termine del match coach Marco Cappuccia analizza quanto visto in campo da parte dei suoi ragazzi: «Ho visto buona volontà nel costruire un passaggio in più in attacco, dunque nel trovare il compagno libero, leggendo la loro difesa e i nostri vantaggi presi. Ma soprattutto in difesa, nel tenere l’uno contro uno e in diversi taglia fuori, che hanno concesso loro pochi secondi tiri. Buon atteggiamento, continuiamo così».

Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 14 Regionale è in programma per mercoledì 12 dicembre alle ore 16:30 nuovamente tra le mura amiche del Vittorio Veneto, dove riceveranno la squadra della Fortitudo Basket Cisterna per disputare la terza giornata del campionato.

Latina Basket vs Basket San Cesareo 76-61 (15-8, 34-28, 58-50)

Latina Basket: Spadon 7, Gaveglia 25, Onnelli, Ragaglia 2, Trapassi, Kozul 9, Calzati, Segala 11, Cipriani A., Cipriani L., Castrichella 8, De Biaggio 14. Coach Cappuccia. Ass. Avvisati.

Basket San Cesareo: Agostini, Giacometti 24, Fabriani, Gusmeroli, Schioppa, Di Camillo 27, Sauri 3, Mattarelli, Raschiatore 2, Lucia 5. Coach Sebastianelli. Ass. Mastrofini.

Buon inizio di stagione per l’U13 Reg

Il gruppo Under 13 Regionale della Benacquista Assicurazioni Latina Basket (in foto) ha esordito nel girone “B” del campionato di categoria sul parquet della palestra del Vittorio Veneto dove ha ricevuto la squadra dello Sport Management Group per il derby cittadino. Per i giovani nerazzurri è stato un buon inizio di stagione che ha messo in evidenza la qualità del lavoro che stanno portando avanti con coach Stefano Petrucci e coach Jacopo Caldarozzi. Lo staff tecnico è soddisfatto dell’impegno mostrato dai ragazzi, di come stanno lavorando in palestra e auspicano che possano continuare su questo percorso. Proseguendo su questa linea e puntando a migliorarsi con il passare del tempo ci sono sicuramente le basi per potersi togliere qualche bella soddisfazione.

Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 13 Regionale è in programma per sabato 8 dicembre alle ore 16:00 sul campo della Fortitudo Basket Cisterna per disputare la seconda giornata del campionato di categoria.

Donatella Schirra – Ufficio Stampa Benacquista Assicurazioni Latina Basket

6 dicembre [14:54]
di Redazione PlayBasket