La Hippo Basket Salerno va a caccia di una vittoria di prestigio contro l’ostico C.S. Secondiglian

La Hippo Basket Salerno va a caccia di una vittoria di prestigio contro l’ostico C.S. Secondigliano

La Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno torna in campo e va a caccia di una vittoria scaccia-crisi. Il calendario non va propriamente incontro alla squadra del presidente Giosafat Frascino, che ospita al PalaSilvestri il C.S. Secondigliano, sesto in classifica. Ma il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando ha bisogno di un successo per allontanarsi dalle zone a rischio della classifica.
Con la sconfitta per 86-73 rimediata nello scorso turno a Potenza, il quintetto di coach Luca Silvestri è stato raggiunto al penultimo posto a quota 6 punti proprio dai lucani del Cus (oltre che dall’ACSI Avellino). E l’ultimo posto del girone B del campionato di Serie D, al momento occupato dalla VBF Casavatore, è distante solo 2 lunghezze. Per cercare di risollevarsi dai bassifondi della graduatoria generale Nigro e soci inevitabilmente dovranno cercare di ottenere qualche vittoria di prestigio, contro le squadre che li precedono in classifica. I salernitani finora hanno ottenuto 3 vittorie (2 delle quali tra le mura amiche) a fronte di 10 sconfitte, mentre i napoletani hanno vinto 8 incontri (4 in casa ed altrettanti in trasferta) e ne hanno persi solo 5.
Il pericolo pubblico numero uno in casa Secondigliano è sicuramente Pietro Quattromani che ha segnato 37 punti nella partita vinta da Secondigliano la scorsa settimana contro il Basket Succivo (91-84 il punteggio). Ma il lungo, che sta viaggiando a 16,5 punti di media ad allacciata di scarpe, non è l’unico elemento da tenere sott’occhio per quanto riguarda il quintetto di coach Ciccone, che può contare anche sull’apporto dei vari Iommelli, Starace Imbimbo, Esposito e Di Francia, che conoscono benissimo la categoria, ma anche di Davide Cino, prodotto del vivaio e giocatore di belle speranze.
Nelle file della Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno si registrerà l’esordio davanti al pubblico amico di Gerardo Russo, l’ex atleta del Cava Basket, appena arrivato in granata, ha già rotto il ghiaccio la scorsa settimana in casa del Cus Potenza e ora, con qualche allenamento in più nelle gambe, cercherà di dare una mano concreta ai suoi nuovi compagni. A proposito di innesti, le liste di trasferimento hanno riaperto i battenti e la società salernitana cercherà di farsi trovare pronta qualora ci fosse la possibilità di regalare qualche rinforzo a coach Silvestri. Il diesse Giovanni Carmando è già all’opera.

Ufficio Stampa Hippo Basket Salerno

11 gennaio [13:13]
di hippobasketsa
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube