Per la Pontoni un utile test contro una combattiva Arzignano. La scossa è arrivata da Tossut

C Gold Per la Pontoni un utile test contro una combattiva Arzignano. La scossa è arrivata da Tossut

img

Doveva essere una formalità, non lo è stata, e guardandola in prospettiva meglio così, perchè la trasferta di Arzignano è alla fine risultata utile come test sulla strada dei play-off. La Pontoni Falconstar ha dovuto restare con la testa in partita per tutti i 40’ contro un combattivo Garcia Moreno, squadra che al di là della sua classifica sta onorando con il corretto atteggiamento il campionato. “E’ stato un buon allenamento – conferma coach Tomasi – Arzignano ha lottato sempre e la partita è stata per molti minuti in equilibrio, siamo andati anche sotto nel punteggio, poi siamo usciti alla distanza soprattutto quando siamo riusciti ad alzare le percentuali nel tiro da 3 punti e contemporaneamente loro sono calati per effetto delle rotazioni limitate. In precedenza avevamo avuto un approccio sin troppo morbido ma considerata la situazione (contro un’avversaria che aveva a referto soli 8 uomini, seguita sugli spalti da un pubblico sparuto, ndr) era prevedibile e non potevo chiedere una grande intensità ai miei tanto più che uscivamo da una serie di gare molto combattute e dispendiose dal punto di vista fisico-atletico”.

La Pontoni ha proposto ampie rotazioni sul parquet, tutti gli 11 giocatori portati in provincia di Vicenza sono scesi in campo con un buon minutaggio indipendentemente dalla situazione di punteggio, cosa che ha permesso allo staff tecnico di diminuire i minuti di chi aveva bisogno di rifiatare e di darli invece a chi ha bisogno di rifinire la condizione o di trovare il ritmo partita, ritmo che sarà utile nei play-off quando si giocherà ogni 3 giorni. Tra i primi, i “titolarissimi”, è arrivato naturalmente un contributo sostanzioso da parte di tutti, da Scutiero e Bonetta che hanno fatto il break con le triple nell’ultima parte della gara, al duo Colli-Skerbec, senza avversari o quasi sotto i tabelloni. Tra i secondi, il migliore è stato Tossut, che ha disputato un’ottima partita, presente su entrambi i lati del campo. Nel momento di maggior difficoltà per i biancorossi è stato il prodotto del vivaio a dare la scossa, impattando bene sul match. Per effetto dell’assenza di Kavgic, cui è toccato il turnover, non si è rivisto l’assetto con i 3 lunghi contemporaneamente in campo, con Rorato che ha dato il cambio a Colli e Skerbec più che giocare da ala piccola. “Avevo bisogno di 3 slot per gli esterni per dare minuti a tutti – conclude coach Tomasi – rivedremo l’assetto pesante in altre occasioni”.

Uff. Stampa Falconstar Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
78
95

Garcia Moreno Arzignano Vs Falconstar Monfalcone

23-20, 43-43, 64-71

Garcia Moreno Arzignano

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
20 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
17 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
11 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
1 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  76 -- -- -- - - - - - - - - -




Falconstar Monfalcone

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
18 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
17 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
3 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
17 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
21 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  95 -- -- -- - - - - - - - - -