La ZS Group Messina batte l'ultimo colpo. La ciliegina sulla torta è Giorgio Busco

La ZS Group Messina batte l

La ZS Group Messina piazza un altro colpo di qualità e rinforza indiscutibilmente il settore degli esterni con l’ingaggio del play/guardia Giorgio Busco. Ultimo in ordine di arrivo in canotta giallorossa, Busco diventa il sesto giocatore ad aver sottoscritto il contratto con la società del presidente Massimo Zanghì e completa la rivoluzione voluta dai dirigenti peloritani in stretta collaborazione con il Direttore Tecnico Pippo Sidoti.

Nato a Patti il 6 marzo 1995, Giorgio Busco, 187 cm per 78 kg, è cresciuto cestisticamente alla corte di Pippo Sidoti, che lo ha fatto esordire, da under, in A Dilettanti nella stagione 2010/11. L’annata successiva, con la maglia dello Sport è Cultura Patti, in serie D, il diciassettenne Busco realizza 14 punti di media. Passato all’Orlandina Basket, viene aggregato alla Nuova Agatirno nelle cui file disputa due campionati di C Regionale: 10 ppg nel torneo 2012/13 e 15.3 ppg in quello successivo, nel corso del quale esordisce in Lega 2. Nel 2014/15 firma a Scauri in serie C Nazionale (2.4 ppg). Nella stagione 2015/16 torna a vestire la maglia del Patti Basket, in C Silver. La squadra diretta da coach Sidoti conquista la promozione in serie B e Giorgio si mette ancora in evidenza realizzando 214 punti in 34 partite 6.3 di media, 3.2 rimbalzi e 1.8 palle recuperate. Per lui altri due campionati a Patti in serie B: nel 2016/17 mette a segno 237 punti (7.4 ppg), nel torneo seguente ne realizza 328 (10.3 ppg). Nella stagione appena trascorsa, nelle file della Cestistica Torrenovese, Giorgio Busco ha realizzato 147 punti in 16 gare disputate (9.2 ppg). Poi un infortunio al ginocchio lo ha messo fuori causa e non gli ha permesso di partecipare alla cavalcata vincente della formazione nebroidea, poi promossa in serie B.

Così lo presenta coach Sidoti, che lo ha fortemente voluto con se per questa nuova stagione alla guida del settore tecnico della Basket School Messina: “Giocatore completo, che tutti vorrebbero avere nella propria squadra. Possiede grandi conoscenze del gioco. Può giocare in tre ruoli: play, guardia e ala piccola. Nella prima stagione a Patti, conclusasi con la promozione in serie B, è stato grande protagonista. Poi due grossi campionati in serie B sempre a Patti con il sottoscritto”.

Carmelo Minissale – Ufficio Stampa BSM

7 agosto [12:40]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube