College Basketball nell’élite della pallacanestro giovanile italiana

Logo College Basketball Borgomanero

Il dato che arriva dal recente ranking FIP sui settori giovanili italiani è clamoroso: College Basketball, in una graduatoria che comprende circa cinquemila società, si classifica non solo nella top 50, ma addirittura al 15° posto della classifica stilata dalla Federazione

Il riconoscimento ci riempie d’orgoglio, ma soprattutto sottolinea ancora una volta l’incredibile lavoro svolto dal nostro staff tecnico e dirigenziale, tra i migliori di quelli presenti in tutt’Italia.

Davanti a College Basketball si posizionano superpotenze economiche trainate da prime squadre di Serie A, oppure da grossi imprenditori che credono nei progetti di crescita dei settori giovanili.

College Basketball, come dimostra questa classifica, ma soprattutto come ha dimostrato il campo negli ultimi anni, ha saputo stare ai massimi livelli pur non potendo contare su budget altrettanto importanti. Le istituzioni, il Comune di Novara e il Comune di Borgomanero hanno sempre aiutato marginalmente l’attività, ma ora College Basketball vuole compiere un ulteriore step: la società ha l’ambizione di migliorare i risultati sul campo, di consentire a tutti i suoi giovani appassionati di rincorrere il sogno di diventare giocatori di pallacanestro e di continuare a scalare questa classifica. Per ottenere tutto questo è indispensabile un appoggio delle realtà locali, che devono credere in questa società, in grado di regalare opportunità ai giovani più valorosi e meritevoli. College Basketball, inoltre, dà sempre il giusto peso alla crescita sportiva, ma anche a quella umana, perché in casa College il primo valore trasmesso ai ragazzi è quello di FAMIGLIA.

Il ranking, in realtà, ci vede tra le prime 10 società italiane: tolta la voce riguardante la prima squadra, infatti, siamo perfino davanti a piazze storiche della nostra pallacanestro come Olimpia Milano, Pallacanestro Varese, Treviso Basket e Pallacanestro Reggiana.

College Basketball non dispone di un semplice settore giovanile di buon livello che permette ai propri atleti di misurarsi contro squadre di media/alta caratura. College Basketball è tra le principali realtà giovanili presenti sul territorio, capace di giocarsela indistintamente con tutti, capace di mandare propri prodotti nei principali campionati nazionali, di raggiungere costantemente le finali nazionali e di partecipare a tornei ed eventi di grande prestigio in tutt’Europa.

Queste le dichiarazioni del Direttore Generale Federico Ferrari: “Questo ranking ufficiale ci conferma quanto conoscevamo già e quanto ci viene riconosciuto tra gli addetti ai lavori. La forza del Club sono le persone che ci lavorano dietro: dal Presidente, al custode, passando per segreteria, lo staff tecnico, la comunicazione e gli addetti alla foresteria.

La provincia di Novara è una realtà italiana dove l’imprenditoria funziona. In provincia ci sono oltre 350 aziende con fatturati importanti (sopra i 5 milioni) in grado di dare lavoro a migliaia di famiglie, aziende che appartengono all’eccellenza dell’industria italiana del Nord Ovest.

Lavoriamo perché qualche realtà ci possa appoggiare e sostenere sempre di più, per svolgere al meglio la mission sociale e agonistica che caratterizza da sempre il club e gli altri club legati al progetto College.

Alle istituzioni e alle amministrazioni comunali si chiede di poter migliorare le strutture e supportare concretamente lo sport e il mondo giovanile.

E’ innegabile che gli aspetti della crescita positiva e sana dei giovani siano valori che lo sport accresce e consolida.

L’appello a realtà industriali e alle istituzioni è quello di appoggiare un movimento che porta il nome della Provincia e dei Comuni coinvolti ad alti livelli, sia nazionali che europei.

Essere nella Top 10 di tutte le realtà italiane ci rende orgogliosi, anche se un pizzico di amarezza rimane nel vedere i budget di altre realtà.

I nostri Sponsor, fedeli e continuativi, ci danno la forza per cercare nuove risorse e alzare l’asticella della qualità del nostro lavoro giorno dopo giorno.”

Ufficio Stampa College Basketball

2 agosto [11:48]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube