La Basket Venafro è già al lavoro per programmare la stagione 2019/20

BasketVenafro_20190727_LaBasketVenafroGiAlLavoroPerProgrammareLaStagione201920.jpg

Si è appena conclusa con successo la diciottesima edizione del Torneo in Villa e la Basket Venafro è già al lavoro per programmare la stagione 2019/20.
Una stagione che avrà come punti fermi quegli stessi obiettivi che hanno scandito quella precedente: potenziamento del settore giovanile, crescita del movimento, valorizzazione dei giovani venafrani, ampliamento dell’offerta e impegno sempre più marcato nel sociale.

La scelta di affrontare un campionato senior di livello con un gruppo di ragazzi provenienti principalmente dal nostro vivaio, si è rivelata alla fine azzeccata: l’obiettivo Playoff raggiunto nel campionato di C Silver è la conferma di come il lavoro dello staff tecnico abbia dato ottimi risultati, non solo in termini di classifica, ma anche a livello di maturazione individuale e collettiva del gruppo che sarà protagonista anche della prossima stagione.

E i Playoff di C Silver non sono l’unico traguardo centrato quest’anno dalla Basket Venafro.
La seconda squadra senior, anch’essa alla guida di coach Francesco Valente, ha portato a casa il titolo di Promozione, strappandolo alla favorita Ennebici Campobasso e riportandolo a Venafro dopo ben sette anni.
Eccellenti anche i risultati ottenuti a livello giovanile: la vittoria del campionato under 13 segna un altro importante obiettivo centrato dalla Basket Venafro. I ragazzi allenati da coach Tonino Bernardo, già campioni lo scorso anno nella categoria Esordienti, si sono resi protagonisti di un campionato molto lungo ed equilibrato, che ha fatto crescere l’attenzione attorno al settore giovanile e ha tenuto i ragazzi in palestra fino a giugno inoltrato.

Le attività collaterali, inoltre, dal progetto europeo Erasmus + Sport – che tra meno di un mese vedrà i nostri u18 impegnati nel torneo di Pardubice, in Repubblica Ceca – ai progetti nelle scuole, dai Tornei Minibasket alla collaborazione con Castel di Sangro nella categoria femminile, per finire alle manifestazioni di fine anno e all’ormai rinomato Torneo in Villa, hanno messo in atto un meccanismo di crescita del movimento che avrà indubbiamente seguito nei prossimi mesi.

La prima notizia da segnalare è quella dell’iscrizione al campionato di C Gold campano. Un salto in avanti rispetto allo scorso anno, ma da affrontare con gli stessi presupposti.
Confermato il duo Mascio-Valente alla guida tecnica, con il primo responsabile del settore tecnico, il secondo confermato capo allenatore della prima squadra. Confermati anche Concetta Cotugno nel ruolo di preparatore fisico e Walter Primavera come fisioterapista.
Resta pressoché invariato anche il roster, con la conferma dei venafrani che saranno affiancati da tre giocatori provenienti dal mercato.

I membri dello staff tecnico e dirigenziale sono al lavoro per mettere in piedi un roster che possa ben figurare in campionato di livello come quello della C Gold, dove, con molta probabilità, ritroveremo anche Il Globo Isernia.

A meno di un mese dall’inizio dei lavori, si prospetta dunque un’altra grande opportunità per la Basket Venafro, soprattutto in termini di crescita e maturazione sportiva per i nostri ragazzi, che si ritroveranno ad affrontare un campionato ancora più impegnativo di quello dello scorso anno, ma non per questo meno stimolante.

Sta per partire anche la programmazione delle attività del Minibasket, con importanti novità. Il terzetto guidato da Annamaria Cimorelli – reduce dal Jamboree Nazionale di Montecatini – e composto dalle istruttrici Concetta Cotugno e Serena Verrecchia, è al lavoro per progettare la nuova stagione.
E tra le proposte della società troverà spazio anche l’idea di mandare in campo i genitori, iniziativa già sperimentata con successo lo scorso anno e che non andrà avanti anche per la prossima stagione.

Ripartiamo dunque con lo stessi obiettivi di sempre, tutti insieme e tutti protagonisti nel proprio piccolo.

Uff. Stampa Basket Venafro

27 luglio [17:39]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube