Elite Basket Roma Vs Cestistica Spezzina
44
68

Elite Basket Roma Vs Cestistica Spezzina

9-19, 19-38, 33-50

Non basta il buon secondo tempo, Elite si inchina alla vicecapolista

Non basta il buon secondo tempo, Elite si inchina alla vicecapolista

Carispezia si conferma in ottima salute espugnando il Pala Colle La Salle e firmando la sesta vittoria consecutiva (decima vittoria di fila in trasferta), ma deve comunque faticare di fronte a una buona Elite, che sopratutto nel secondo tempo ha fatto vedere ottime cose in particolare in fase difensiva. A decidere la partita, a parte la scontata maggiore ‘consistenza’ generale delle liguri, la maggiore precisione al tiro e la superiorità sotto canestro (47 a 34 i rimbalzi, con una Olajide da 18+9).

LA CRONACA
Primi due punti per le ospiti, con una appoggio della Olajide, ma sul ribaltamento di fronte è una tripla di Marta Grattarola a firmare il primo e unico vantaggio Elite. Immediata la reazione delle bianconere liguri, che con un parziale di 8-2 si portano sul 5-10 costringendo coach Pasquinelli a chiamare il primo timeout. Che non porta i frutti sperati, perché La Spezia non si ferma e piazza un altro 5-0, con Elite che fa una fatica terribile a mettere punti a referto. Il +10 di fine primo quarto, specchio fedele di quanto visto in campo, al rientro si trasforma presto in +14 (15-29) con una magia di Lana Packovski e poi quasi inesorabilmente nel +19 di fine primo tempo, visto che il canovaccio della partita non cambia di una virgola. Al rientro in campo c’è subito un altro 6-0 per le spezzine, interrotto da un canestro della solita ottima Marta Grattarola (suoi 18 dei 44 punti totali della squadra) che inaugura una striscia di 8-4 per le giallonere che le riporta sul -21 (27-48). È buono il terzo quarto di Elite, almeno in difesa, visto che la vicecapolista per la prima volta fa fatica ad andare a canestro: non a caso al trentesimo il tabellone dice +17 per le ospiti, ovvero parziale chiuso sul 14-12 per le padrone di casa. Equilibrio iniziale anche nella frazione finale, prima che la Packovski decida di dare un‘accelerata delle sue guidando le ospiti fino al massimo vantaggio di +28 (37-65) con un parziale di 15-4, distacco che poi si assesta sul +24 finale.

Ufficio Stampa e Comunicazione Elite Basket Roma

di Redazione PlayBasket



Elite Basket Roma

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
18 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  44 -- -- -- - - - - - - - - -




Cestistica Spezzina

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
3 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
3 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
11 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
18 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
17 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  68 -- -- -- - - - - - - - - -