Sicoma Valdiceppo: prima allunga, poi va sotto, e si riprende il match a un minuto dalla fine

C Gold Sicoma Valdiceppo: prima allunga, poi va sotto, e si riprende il match a un minuto dalla fine

img

La Sicoma Valdiceppo torna da Isernia con due punti importanti per la classifica in una partita che la ha vista comandare nei primi due quarti e che sembrava fosse scivolata via nella seconda metà. Gli ospiti partono bene ad inizio match con un ispiratissimo capitan Casuscelli, che chiuderà da top scorer a quota 27, che va a bersaglio sia da lontano che in penetrazione. Per Isernia è Adins che sotto canestro non viene arginato dai lunghi perugini e trova punti facili. La prima frazione si chiude con la Sicoma avanti di 9, 20-11 controllando il ritmo della gara e dando l’impressione di dominio su entrambe le metà campo. Stessa falsa riga anche nella seconda frazione dove la Valdiceppo tira con percentuali buonissime con Meschini e Burini che attaccano l’area avversaria con decisione. La difesa ospite poi produce molte palle recuperate che consentono un allungo importante fino al più 14. Ma coach Barbuto dopo il time out comanda la zona e l’inerzia della gara passa in mano molisana. Torreborre inventa sia dal palleggio che con conclusioni da lontanissimo e riduce il gap mentre la Valdiceppo perde quella sicurezza avuto sino quel punto. All’intervallo il tabellone segna 40-36 per gli ospiti. Terza frazione nella quale la partita cambia radicalmente. Si segna pochissimo, tante palle perse e errori al tiro rendono il match avvincente ma sicuramente non bellissimo. In questo momento di confusione prolungata è Isernia che si affida a Di Nezza e Caresta con continuità. Coach Formato ruta molto gli uomini e abbassa i quintetti pescando grazie a Burini un parziale fatto di due bombe di file e un paio di contropiedi che sono come ossigeno. Ancora avanti la Sicoma quando mancano 10 minuti 52-49, ma si ha la sensazione che anche nel 4° quarto ci sarà da soffrire. E così è nell’ultima frazione tutta fatta di mini break e contro sorpassi. Prima è Isernia a spaventare veramente la SIcoma prendendosi il comando del match, poi è la Valdiceppo che dopo un momento di scarsa lucidità si compatta, stringe le maglie in difesa e con Speziali e Meschini tornano avanti. Isernia però non ci sta e 2 minuti dalla fine siamo 72 pari. Torreborre e Adins hanno in mano i possessi decisivi ma è Meschini (16 per lui e buona prova al tiro) che porta i suoi sul più 3 con un canestro e un libero supplementare. Palla persa di Isernia e Burini segna il più 4 dalla lunetta. Manca pochissimo e il tiro della disperazione messo a segno da Caresta vale solo per fissare il punteggio sul 75-76.

Una vittoria sofferta, ottenuta lottando contro un avversario che ci ha provato fino in fondo nonostante gli sfavori del pronostico che ha evidenziato alcune lacune nella gestione del vantaggio da un lato ma che ha visto la Sicoma riuscire a ricompattarsi per reagire e trovare quei canestri importanti nel momento chiave della sfida. Dello stesso avviso coach Formato: “Ci prendiamo questi due punti molto importanti per noi visto che ci consentono di rimanere in vetta, ma ovviamente non possiamo essere felici della prestazione in generale. Dopo essere andati in vantaggio giocando la pallacanestro che volevamo, ci siamo fatti sorprendere in difesa essendo un e abbassando l’intensità e la cattiveria agonistica. Questo, ormai lo sappiamo, rischia di essere fatale in ogni campo in un campionato come il nostro. Stavolta però i ragazzi sono tornati con la testa nel match e si sono uniti dopo essere andati sotto. Ci siamo passati la palla e abbiamo sfruttato i miss match che la difesa ci offriva e questo è di sicuro un buon segnale. Ora dobbiamo lavorare in settimana per analizzare cosa ci ha fatto perdere fiducia nella parte centrale del match e concentrarsi sul derby contro Perugia, una partita difficile da giocare con tutta la voglia e la determinazione possibile.”

Uff. Stampa Valdiceppo Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
75
76

Il Globo Isernia Vs Val Di Ceppo

17-22, 36-40, 52-49, 75-76

Il Globo Isernia

75

Val Di Ceppo

76

16/20
80%
19/40
48%
7/23
30%
9/16
56%
14/24
58%
13/34
38%
Booking.com
10 Feb, PALAZZETTO DELLO SPORT - Via Giovanni XXIII snc  ISERNIA (IS)

Il Globo Isernia

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Porfidia F. [#7] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Torreborre F. [#8] 17 -- -- -- - - - - - - - - -
Di Nezza A. [#9] 16 -- -- -- - - - - - - - - -
Hussin O. [#16] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Adins R. [#42] 25 -- -- -- - - - - - - - - -
Caresta M. 13 -- -- -- - - - - - - - - -
Cupito P. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  75 -- -- -- - - - - - - - - -




Val Di Ceppo

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Anastasi F. [#0] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Speziali F. [#6] 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Grosso A. [#7] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Meschini U. [#8] 16 -- -- -- - - - - - - - - -
Burini R. [#9] 18 -- -- -- - - - - - - - - -
Okon V. [#10] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Casuscelli E. [#13] 27 -- -- -- - - - - - - - - -
Peychinov A. [#14] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Quondam Girolamo L. [#15] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Ciancabilla L. [#23] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  76 -- -- -- - - - - - - - - -