Il classe '93 Daniele Tomasello è il pivot scelto dalla compagine puteolana

Il classe

E’ stato uno dei primi acquisti della Virtus Bava Pozzuoli messo a segno dal direttore generale dell’area tecnica Fulvio Palumbo. Daniele Tomasello, classe ’93, è il pivot scelto dalla compagine puteolana dopo l’ottima stagione l’anno scorso alla Lions Basket Bisceglie. “ Il forte interesse mostrato dal coach Mariano Gentile è stato il valore aggiunto per scegliere Pozzuoli – ha spiegato Tomasello -. Oltre al fatto che si tratta di una piazza storica del basket in Campania dove la pallacanestro è molto seguita e, poi, si sta bene. C‘è tanta voglia di dire la nostra in questo campionato. Sono un giocatore fisico e da un punto di vista caratteriale mi piace aiutare i compagni di squadra nei momenti di difficoltà e di sostenerli, per il bene di tutto il roster. A Pozzuoli non ero mai stato prima e devo dire che l’ho trovata straordinaria”. Ha le idee molto chiare il giocatore gialloblù che già in questi primi dieci giorni di allenamenti ha mostrato ottime qualità tecniche. “ Siamo una squadra giovane ma con molto talento e molta voglia di dire la nostra – continua Tomasello -. Il fatto che ci accomuna tutti è proprio quello di voler dimostrare quanto valiamo. Penso che la forza del gruppo sarà il valore aggiunto. Già nei primi allenamenti ho notato una forte unione che nei momenti di difficoltà ci consentirà di andare oltre. Vogliamo riempire le gradinate del Pala Errico da subito e sarà il nostro gioco e i risultati a convincere i tifosi. Il nostro obiettivo? Personalmente sono un tipo ambizioso ma non dico nulla per scaramanzia”.

Area Comunicazione Virtus Basket Pozzuoli

2 settembre [13:36]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube