70
80

Rucker Sanve Vs Janus Fabriano

21-19, 34-46, 53-62

La Rucke Sanve cade al Palasaccon, la serie va sul 2-1

La Rucke Sanve cade al Palasaccon, la serie va sul 2-1

AUTORE: Redazione PlayBasket

Seconda sconfitta stagionale al PalaSaccon per mano di Fabriano che si riporta sul 2-1 grazie ad un Radonjic da 29 punti e 10 rimbalzi. Sotto di 15 punti, la Rucker impatta a tre minuti dalla fine ma la rimonta non si completa. Domenica gara 4 alle 18.

Bellissima ed intensa, gara 3 tra la Belcorvo e Fabriano premia meritatamente i marchigiani più costanti e cinici nei momenti chiave. I bianconeri, capaci di mettere in campo un’importante reazione di orgoglio recuperando 15 punti quando il match sembrava oramai compromesso, hanno pagato a caro prezzo lo sforzo per rientrare in partita.

Dopo quattro vittorie consecutive nei playoff, per interrompere la striscia positiva di Rossetto e compagni serviva un avversario forte ed una prestazione fantastica di un singolo, la Janus e Radonjic hanno mostrato di voler forzare la serie portandola a gara 4, quando anche la Rucker Sanve farà sicuramente tesoro di quanto visto ieri sera. Se alla fine Fabriano festeggia, pur nella sconfitta la Rucker ha saputo rimontare un passivo pesante di fronte ad una delle migliori Ristopro stagionali.

Fabriano si schiera a zona, mantenendola praticamente quaranta minuti, obiettivo è limitare Vedovato e Gatto e il gap negativo subito sotto le plance nelle due gare precedenti. Osservato speciale Tassinari, miglior marcatore bianconero al PalaCarifac, con lui sono Gatto e Durante ad iscriversi a referto mentre la Janus inizia a mettere in mostra un Radonjic che risulterà l’uomo decisivo del match. Durante e Siberna da 3 provano ad aprire la scatola fabrianese (19-13) ma la Belcorvo non riesce nelle azioni successive ad allungare e così prima Papa e poi Paolin riportano sotto gli ospiti (21-19).

È proprio Paolin, con Papa e Radonjic in contropiede, a portare la Janus per la prima volta in vantaggio (22-27) costringendo coach Mian al primo time out da cui i bianconeri escono piazzando 5 punti con Verri e Gatto. Sale il livello del gioco, Tassinari segna contro Cassar che replica subito servito da un assist di Paolin. Dopo il pareggio di Gatto a quota 31, la Rucker Sanve si inceppa in attacco e soprattutto in difesa non riesce a fermare le folate avversarie. È il primo momento chiave, con un 15-0 Fabriano vola sul 46-31 guidata da Radonjic e Scanzi con percentuali di rilievo dal campo mentre la Rucker Sanve non trova la via del canestro dalla lunga distanza, trovando difficoltà a penetrare la zona ospite. Pausa lunga per ricaricare le pile per la Belcorvo che deve recuperare 12 punti.

L’intervallo è manna dal cielo per Vedovato che trasforma il no look di Tassinari in gioco da 3 punti, Verri trova la mira e infila due triple consecutive, la difesa bianconera si fa più solida: è il -5, ma Fabriano è un animale ferito che si ridesta, in tre azioni Merletto e Radonjic firmano il +15. Scanzi continua ad occuparsi di Tassinari con una difesa ai limiti del fallo, si alza il livello dei contatti senza che questo esca dai canoni della correttezza. A zona in difesa, la Belcorvo in attacco sfrutta i vantaggi di Malbasa in post basso, l’ex Treviso con 4 punti consecutivi ed un 3+1 di Rossetto portano il passivo a 9 lunghezze.

La Belcorvo ci crede, capisce che è il momento per spingere sull’acceleratore e riprendere Fabriano. Gli amanti delle triple vanno in estasi perché a quella di Scanzi che apre il quarto periodo risponde Durante, il numero 16 Janus si ripete ma ora è Siberna a colpire dai 6.75 e subito dopo anche Durante mette la tripla del -6. Il clima al PalaSaccon si scalda, time out per coach Pansa, Durante difende alla perfezione su Merletto e l’attacco fabrianese va temporaneamente fuori giri mentre il valzer delle triple è chiuso da quella di capitan Rossetto: la Rucker Sanve è a -3. La terza tripla del capitano vale il 70 pari a tre minuti dalla fine, la Belcorvo completa la rimonta ma ha speso tante energie fisiche e mentali, mentre Radonjic ne fa 4 pesantissimi di fila, che diventano decisivi a seguito di alcune palle perse ed errori al tiro su cui si spegne il recupero bianconero. Merletto sigilla il +10 finale rimandando i giochi alla gara 4 di domani, sempre al PalaSaccon, con inizio alle 18.

Coach Mian: “Un plauso a Fabriano per la vittoria, ai miei devo solo fare i complimenti per quanto messo in campo e per aver riaperto una partita che sembrava già persa. Tutto si può migliorare, come sempre, in queste gare alcuni dettagli diventano decisivi e in vista di domenica proveremo a lavorare su questi aspetti. Dovremo andare oltre le nostre forze, l’abbiamo fatto in trasferta e dobbiamo rimettere in campo domenica tutto il cuore e la grinta che abbiamo come singoli e come gruppo”.

Aumentare la fisicità difensiva, subire meno canestri da 2 punti e migliorare le percentuali al tiro: questi gli obiettivi per il secondo match ball casalingo.

Ufficio Stampa Rucker Sanve – Foto Roberto Breda

# Rucker Sanve Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
centro'02
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
play'02
10 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
ala forte'96
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
ala piccola'95
8 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
guardia'01
0 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
play'94
10 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
ala piccola'96
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
play'96
7 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #8
guardia'01
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #9
centro'95
5 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #10
ala piccola'88
12 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale70 - - - - - - - - - - - - - - -
# Janus Fabriano Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
ala piccola'02
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
centro'99
12 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
guardia'02
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
centro'82
4 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
play'02
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
play'91
4 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
play'93
8 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
guardia'95
7 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #8
ala forte'95
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #9
ala forte'97
29 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #10
guardia'88
10 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale80 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube