76
81

Angri Pallacanestro Vs New Basket Agropoli

dts

Non riesce l'impresa all'Angri Pallacanestro

Non riesce l

AUTORE: Redazione PlayBasket

Nella 3° turno del girone di ritorno del Campionato di Serie C Gold i doriani non bissano il successo ottenuto nel turno precedente e cedono il passo all’overtime, dopo un match ricco di emozioni, alla New Basket Agropoli con il risultato di 76-81. Match equilibrato quello andato in scena al PalaGalvani. I doriani, nonostante le assenze di Mwana Nzita e capitan Chiavazzo, mettono sul parquet animo e grinta, giocano la loro pallacanestro e tentano fino alla fine di strappare un prestigioso successo contro la più quotata Agropoli. Alla sirena finale però sono i delfini a poter festeggiare, mentre per i condors, oltre a qualche recriminazione per una gestione arbitrale non sempre lineare, resta l’importante ed ottima prestazione fornita.
La partita si apre, con un parziale di 7-3 per i padroni di casa grazie alle buone iniziative di Nsesih sotto le plance. Agropoli però non si disunisce, il cambio difensivo a zona porta i suoi primi effetti mentre in attacco grazie alle triple di Cinalli, Pekic e Farese prima rientra in partita e successivamente mette la freccia chiudendo il quarto sul punteggio di 13-23.
Il secondo parziale scivola via sulla falsariga del primo. Angri cerca di rimettere ordine alle proprie idee, coach Costagliola ruota i giovani a sua disposizione ed ottiene confortanti risposte dal classe 2004 Di Domenico, sono due sue triple a mantenere a galla i propri compagni prima che Marco Melillo ed Edu Perez si iscrivano al match. La rimonta arriva sino al -4 (30-34) prima che la tripla sulla sirena di Borrelli riporti i doriani sul -7 e chiuda il primo tempo sul punteggio di 30-37.
Il terzo quarto si apre nel segno, ancora, della formazione ospite che in poco tempo si porta sul 32-47 e costringe coach Costagliola a richiamare i suoi in panchina per un time-out. Al rientro dalle panchine i doriani si ricompattano in difesa e ritrovano cinismo in attacco grazie soprattutto alle percussioni di Balilli, Izzo e Melillo bravi a capitalizzare i numerosi contropiedi avuti ed a spingere i doriani, al 30’, sul – 5 (48-53).
L’ultimo periodo è ancor più combattuto. Le due squadre giocano a viso aperto, si controbattono punto su punto. Contestualmente, purtroppo, qualche chiamata arbitrale troppo frettolosa o dubbia contribuisce a rendere ancor più infuocato un quarto di gioco già di per sé decisivo. I doriani macinano gioco e punti e riescono, con pazienza, ad assottigliare sempre di più il distacco che li separa dai viaggianti. Un fallo dubbio su Tarolis costringe Perez alla panchina. I due liberi del lituano portano Agropoli sul +3 (66-69) e coach Costagliola è costretto ad un timeout per organizzare l’ultimo possesso. La palla arriva nelle mani di Pietro Cirillo che dal perimetro è freddo, lucido ed abile nel segnare il canestro che porta i suoi sul 69 pari. L’ultimo attacco degli ospiti non sortisce gli effetti sperati grazie alla forte difesa angrese e così, all’ultima sirena, il punteggio dice 69-69 e costringe le due squadre a sfidarsi all’overtime.
Nel supplementare il match si infiamma ancor di più. Cinalli da tre apre le danze , i doriani sbagliano troppo in fase offensiva e si disuniscono in fase difensiva, consentendo ai viaggianti di trovare punti fondamentali nella fase più importante del match. Agropoli segna un break di 0-5 e vola sul 69-74. Il 2/2 di Izzo riporta i suoi sul -3 (71-74) ma proprio nel momento clou i condors non riescono a trovare la via del canestro. Agropoli amministra il vantaggio fino alla fine ed alla sirena finale può festeggiare.
Così a fine gara il DS dei doriani Tony Benincasa:
“È stata una partita emozionante, ai nostri ragazzi non posso dire assolutamente nulla, anzi faccio i complimenti. Probabilmente avremmo meritato la vittoria, ricordo a tutti che l’80% del nostro roster è formato da u20 e qualche u18 . Avessimo avuto più tempo per la preparazione, oggi non saremmo ultimi. Complimenti agli amici di Agropoli che hanno fatto una bellissima partita.
Mi dispiace ahimè constatare l’ennesima giornata decisamente no del duo arbitrale. Tra i vari orrori ricordo il quinto fallo, molto discutibile, fischiato a Perez che ha condizionato tutta la gara. Ormai è già la quarta gara che veniamo penalizzati da giornate storte degli arbitri, ci siamo un po’ stancati . Peccato, siamo una squadra giovane ma non per questo possiamo continuamente subire passivamente il contatto in campo dei giocatori più esperti. E vedere che gli arbitri lo permettono non mi sembra una buona cosa per l’intero movimento. Comunque abbiamo fiducia nella classe arbitrale, probabilmente è solo un periodo negativo che girerà.“

Ufficio stampa Angri Pallacanestro

# Angri Pallacanestro Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
play'01
4 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
ala forte'02
3 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
ala piccola'01
7 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
guardiaU18
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
guardia'01
13 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
play'99
22 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
ala forte'01
4 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
centro'97
17 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale76 - - - - - - - - - - - - - - -
# New Basket Agropoli Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
play'90
14 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
ala forte'97
11 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
ala piccola'95
7 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
play'99
8 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
play'98
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
guardia'92
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
centro'91
30 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale81 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube