80
44

Salerno Basket Vs Nuova Matteotti Corato

19-13, 38-24, 56-36
1o arbitro: La Corte Gianroberto di Salerno (SA)
2o arbitro: Dianese Davide di Salerno (SA)

Todis Salerno ancora vincente: al PalaSilvestri cade anche Corato

Todis Salerno ancora vincente: al PalaSilvestri cade anche Corato

AUTORE: Redazione PlayBasket

Coach Russo: “Ottime risposte dalla panchina, continuiamo a lavorare sodo”

L’ultima del girone d’andata sorride alla Todis Salerno, anche se ultima in realtà proprio non è, perché il 28 aprile c’è da recuperare la trasferta di Taranto. Le granatine battono 80-44 la Nuova Matteotti Corato e si confermano in vetta (e imbattute) alla classifica del torneo di Serie B femminile con 12 punti. La JustMary Capri, che è all’inseguimento, non è scesa in campo contro Battipaglia: match rinviato.
Partenza ok per le ragazze di coach Russo, privo dell’acciaccata Sestito, che piazzano un break di 8-0 nei primi due minuti e mezzo di gioco. Poi, però, qualche errore di troppo in attacco e la grande verve di Corato non consente una fuga. La tripla di Duran dall’angolo porta al 9-15, poi la venezuelana è imitata da Mangione. Le pugliesi, pur rimaneggiate, non hanno nessuna intenzione di fare le vittime sacrificali e lo dimostrano: 19-13 per Salerno a fine primo quarto e partita aperta. Salerno rientra con più convinzione e sfrutta due contropiede con palla recuperata nel migliore dei modi grazie a De Mitri (17-25 al 12’). Più sciolta la Todis, Corato inizia ad accusare un po’ di stanchezza: 31-17 a metà periodo grazie a Van der Linden, che lavora benissimo nel pitturato, Cragnolino, Valerio e Aceredo. Duran dipinge assist: all’intervallo lungo è 38-24. Generose le pugliesi, ma il lavoro difensivo delle salernitane migliora alla ripresa. Rassicurante il +20 della mezzora, sigillato da una tripla di Valerio. Diventerà +36 alla sirena. Ultimo periodo sul velluto, ancora tante rotazioni. Approccio ok per Basile, Mancuso, Martella e Scolpini. Buon esordio e primi punti in B per Coppola.
Soddisfatto l’allenatore della Todis, Aldo Russo, al (quasi) giro di boa. “Bilancio positivissimo perché non ci aspettavamo di essere dove siamo in classifica. Questa partita ci ha dato la risposta che chiedevamo dalla panchina. Avevo invitato le ragazze a non sottovalutare Corato: le pugliesi sono venute a giocarsi la partita nonostante le tante defezioni. Siamo stati bravi a tenere in mano il gioco e superare anche qualche momento di nervosismo. – il commento – Faccio i complimenti al mio staff che sta lavorando benissimo. Ci confrontiamo tanto, lavoriamo in 16 in palestra tutta la settimana. Adesso dobbiamo fare l’upgrade: possono esserci delle fasi calanti in alcune parti di gioco, anche offensive, ma le ragazze stanno rispondendo, sono consapevoli che devono imparare a gestire un po’ di più l’emotività”. Nel prossimo weekend ci sarà la prima di ritorno contro Potenza a Matierno, poi il 28 aprile il recupero infrasettimanale di Taranto. Poi, la gara in casa di Battipaglia. “Il Covid è una variabile impazzita che può mettere una squadra in ginocchio per settimane, come successo a Corato, dobbiamo stare attenti e sperare di essere fortunati. – dice Russo – Non dobbiamo sottovalutare nessuna gara: in casa dobbiamo essere protagonisti e fuori casa bisogna andare senza paura anche in trasferte importanti. Questo girone di ritorno comincerà a dare qualche risposta anche quando vedremo qualche scontro diretto: tanti sono stati rinviati, aspettiamo di capire come orientarci”.

Area comunicazione AD Salerno Basket '92

Non basta il cuore alla NMC. Salerno vince e rimane capolista

Todis Salerno ancora vincente: al PalaSilvestri cade anche Corato

AUTORE: Playbasket Redazione

Cuore e tanta grinta purtroppo non sono bastate ad una Nuova Matteotti Corato che si è dovuta inchinare alla capolista Salerno. 80-44 il punteggio finale di un match che è stato in equilibrio solo nei primi due quarti ma che ha poi visto le campane prendere il largo.

Troppe le assenze in casa Corato, con le ragazze di coach De Nicolo che si presentavano a referto con alcune assenze e sole 7 giocatrici e dopo una pausa dovuta al Covid di circa un mese e pochissimi allenamenti sulle gambe.

Non l’approccio ideale per un match al cospetto di una squadra imbattuta come la Todis di coach Aldo Russo, che ha sfruttato subito l’avvio del match con una partenza veloce ed aggressiva per sorprendere le coratine. Neanche un paio di minuti infatti e le campane erano già avanti 8-0 costringendo coach De Nicolo a chiamare time out. Il break finalmente faceva entrare nel match Corato, che siglava il primo punto con Pavlovic, in campo nello starting five assieme a Frattoni, Herrera, Markovic e capitan Mangione.
Da qui in poi Corato rendeva la gara equilibrata e interessante, difendendo con ordine e attaccando bene il canestro avversario. Salerno rimaneva sempre al comando della gara ma per due volte Mangione riporta quasi a contatto le sue compagne quasi nel finale di tempo (15-12).
Il quarto termina con Salerno avanti 19-14.

Avvio di secondo quarto con la Todis che allunga il divario partendo di nuovo forte. 12-3 il parziale dei primi 5 minuti che permette alle locali di balzare sul 31-17. La Matteotti con poche rotazioni e sfruttando tutte le ragazze a disposizione prova a rimanere attaccata al match ma la capolista mantiene il vantaggio e chiude avanti all’intervallo 38-24.

Al rientro in campo la musica non cambia con Salerno che sfrutta la profondità della propria panchina e la stanchezza delle coratine e controlla agevolmente la gara. Pavlovic, Gatta e Mangione provano a tenere aperto il match ma al 30’ la Todis è avanti 56-36.

Ultimo quarto valido solo per le statistiche con il match che si chiude con una tripla coratina che serve solo a fissare il finale 80-44. Una sconfitta con un margine troppo ampio per una squadra che ha dato tutto quel che poteva e si è espressa la massimo del proprio potenziale in un momento complicato della stagione.

Un plauso alle ragazze che hanno dato il massimo ed onorato il match al cospetto di una squadra forte ed attrezzata come Salerno.

Cataldo Papagno – Ufficio Stampa NMC

# Salerno Basket Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
guardia'01
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
ala piccolaU18
7 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
ala forte'00
5 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
guardia'98
5 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
play'93
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
guardiaU18
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #8
ala piccola'00
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #9
play'97
13 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #10
ala forte'00
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #11
guardia'93
11 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #12
centro'01
12 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale82 - - - - - - - - - - - - - - -
# Nuova Matteotti Corato Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
guardia'02
8 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
3 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
'01
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
ala forte'83
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
play'86
14 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
guardia'99
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
guardia'85
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale44 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube