69
74

Air Basket Termoli Vs Pallacanestro Pescara

172626404053

172691414132921

1o arbitro: Valletta Davide di Montesilvano (PE)
2o arbitro: Di Pietro Lorenzo di ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)

Vittoria fondamentale a Termoli: l'Amatori torna a sorridere

Vittoria fondamentale a Termoli: l

AUTORE: Redazione PlayBasket

La battaglia di Termoli ha decretato il suo vincitore: è l’Amatori ad uscire dal parquet con le braccia levate al cielo, dopo essersi imposta per 69-74.

Serviva una vittoria, per cancellare lo scivolone interno di 7 giorni fa, e per evitare di essere raggiuntii in classifica dai molisani, che prima del match erano staccati di soli 2 punti e puntavano all’aggancio (possibilmente vanificando il gap di 12 punti registrato all’andata al PalaPepe, quando i biancorossi si imposero per 68-56, per sopravanzare l’Amatori nella differenza punti negli scontri diretti). E vittoria è stata, con un ottimo primo tempo e nonostante un inizio terzo quarto da matita rossa.

La gara. Per 7 minuti del primo quarto la gara è punto a punto, con le squadre a “fare la guerra” su ogni pallone. A 3’23’‘ da fine frazione i locali di coach Corbo sono avanti di 1 punto (15-14), ma un grande ultimo scorcio di tempino di marca Amatori consente ai ragazzi del presidente Cicconetti di andare al secondo parziale avanti di 9 lunghezze sul 17-26. Le chiavi del break nel finale di quarto sono state la grande intensità difensiva e le ottime scelte in attacco, che hanno premiato gli sforzi dei biancorossi e le scelte della panchina. Ottimo l’impatto di Taglieri sulla gara nel momento dell’allungo (tanta energia e molte altre cose positive per uno dei canterani biancorossi) e fondamentale l’apporto di Bini e Razzi (9 punti per lui) per esaltare un collettivo che ha interpretato davvero bene i primi 10 minuti di gioco.

Nel secondo quarto, l’Amatori continua a produrre gioco e punti, con i lunghi sotto canestro a collezionare rimbalzi ed i piccoli ispirati dall’arco e nelle penetrazioni. Dopo 4’30’‘ il gap aumenta a 13 punti (21-34), frutto delle buone rotazioni che consentono sempre di mantenere alta l’intensità degli interpreti scelti per il particolare momento. Spaziature perfette in attacco, ottima circolazione di palla e difesa che non concede nulla: è così che l’Amatori, nonostante una piccola flessione sul finale, va all’intervallo avanti di 14 lunghezze (26-40). Biancorossi in pieno controllo, dopo un primo tempo corale di ottima fattura complessiva a cancellare le veniali sbavature commesse.

Al rientro dagli spogliatoi, però, e tutta un’altra musica. In 6 minuti e mezzo l’Air non solo annulla il gap ma si porta avanti di 4 lunghezze, grazie ad un parziale di 21-3 letteralmente da brividi. Come una settimana fa contro Teramo, l’Amatori paga dazio nel terzo quarto al prepotente ritorno degli avversari, che capitalizzano al massimo il gioco prodotto e gli errori dei biancorossi. L’Amatori però non si sfalda totalmente e non perde la testa. Sul finale di frazione, tuttavia, l’Amatori ha un sussulto di orgoglio che produce il nuovo sorpasso (due triple di Corbinelli fanno la differenza) e la possibilità di giocarsi il successo di giornata all’ultimo quarto, iniziando i 10 minuti finali avanti di 3 lunghezze (50-53).

Sin da inizio tempino l’Amatori pigia sull’acceleratore e prova a scavare il solco incolmabile, ritrovandosi dopo 6’15’‘ avanti per 69-57 (ottime le statistiche dall’arco, con un 4/4 per il cecchino Corbinelli e 1/1 per Razzi). L’Air di coach Corbo, però, trascinato dal suo caldo pubblico accorcia immediatamente il divario e a 2’ dalla sirena rientra in partita, con soli 6 punti da recuperare (63-69). Sono i nervi e la freddezza ora a fare la differenza: a 48’‘ da fine gara l’Amatori conduce 71-66, con entrambe le squadre in bonus. E i ragazzi di coach Di Iorio non cedono di un millimetro, castigano l’Air (che paga dazio alla rincorsa) e portano a casa un successo fondamentale per 69-74, suggellato ancora una volta da Corbinelli (inarrestabile dai 6.75 e dalla lunetta).

Ufficio stampa Amatori Basket Pescara

# Air Basket Termoli Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
  Cappella Daniele
guardiaU18
- - - - - - - - - - - - - - -
  Gueye Khadim
ala piccola'97
8 - - - - - - - - - - - - - - -
  Maida Marco
guardia'95
0 - - - - - - - - - - - - - - -
  Marinaro Silvio
ala piccola'91
19 - - - - - - - - - - - - - - -
  Noel Levi
ala piccola'91
5 - - - - - - - - - - - - - - -
  Ponsanesi Edoardo
ala forte'01
0 - - - - - - - - - - - - - - -
  Porfidia Francesco Maria
play'99
7 - - - - - - - - - - - - - - -
  Rocco Antonio
centro'01
2 - - - - - - - - - - - - - - -
  Sabetta Giuseppe
guardia'97
3 - - - - - - - - - - - - - - -
  Suriano Claudio
ala forte'86
22 - - - - - - - - - - - - - - -
  Talia Franco
play'01
- - - - - - - - - - - - - - -
  Ventrone Vincenzo
play'98
3 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale69 - - - - - - - - - - - - - - -
# Pallacanestro Pescara Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
  Bini Elia
ala forte'90
6 - - - - - - - - - - - - - - -
  Ciampaglia Alessandro
centro'96
0 - - - - - - - - - - - - - - -
  Corbinelli Giovanni
play'97
23 - - - - - - - - - - - - - - -
  De Lutiis Emanuele
centro'82
8 - - - - - - - - - - - - - - -
  Di Donato Francesco
ala piccola'00
3 - - - - - - - - - - - - - - -
  Di Fonzo Cristian
play'98
7 - - - - - - - - - - - - - - -
  Okmanas Kajus
play'95
9 - - - - - - - - - - - - - - -
  Razzi Alberto
ala forte'97
12 - - - - - - - - - - - - - - -
  Taglieri Davide
ala piccola'01
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale74 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube