U18 travolgente a Pondera, U14 consolida la quarta piazza. Impegni playoff per le prima squadre

Logo Gea Basketball

Maregiglio under 18 travolgente sul campo del Bellaria Cappuccini Pontedera (98-35)

BELLARIA CAPPUCCINI: Lisci, Noni 5, Vagelli 2, Streluikov 13, Aleonzetti 8, Capone 3, Minuti, Abruzzese 3, Gori, D’Addio 1, Nigiotti, Consani. All. Sarcina.

MAREGIGLIO GEA: Tamberi 7, Baffetti 25, Pieri, Muntean 12, Burzi 8, Gruevski 5, Bassi 11, Scurti 6, Bocchi 6, Piccoli 14, Grilli 5. All. Pablo Crudeli.

ARBITRO: Testi.
PARZIALI: 8-28, 16-48; 24-76.

Ancora un successo travolgente per la Maregiglio Gea Grosseto sul campo del Bellaria Cappuccini di Pontederta (98-35). I ragazzi di Pablo Crudeli hanno conquistato la quinta vittoria consecutiva nella coppa Toscana under 18 con una prestazione spumeggiante, che non ha lasciato scampo ai volenterosi padroni di casa. La Mareglio ha accumulato già nel primo quarto di gioco un vantaggio di venti punti e il divario è aumentato di minuto in minuto senza una reazione del Bellaria, che alla sirena finale ha avuto un ritardo di 63 punti.

Coach Crudeli ha approfittato dell’allenamento per far ruotare tutti i giocatori a referto, che hanno risposto con ottime giocate. Top scorer biancorosso il play Marco Baffetti con 25 punti, con tre tiri da tre punti. In doppia cifra anche Muntean, Bassi e Piccoli.

La Simply Market Gea under 14 consolida il quarto posto

PISTOIA JUNIOR: Baroncelli 4, Gronchi 2, A. Rastelli 8, Vallesi, Giallini 1, Hoxhaj, Taddei, Scatizzi 15, G. Rastelli 2, Lenzi. All. Breschi.

SIMPLY MARKET: Tanganelli 3, Di Stano 24, Paffetti, Panella 11, Scalora, Landi 4, Nunziatini 1, De Michele 8, Vinci 13, Saccardo, Faragli 4. All. Luca Faragli.

ARBITRO: Tabariu.

PARZIALI: 11-24, 18-36; 31-51, 35-68.

La Simply Market Gea chiude in bellezza il campionato silver under 14, andando a vincere, con 33 punti di scarto (35-68) sul campo del Pistoia Junior Basket. Le bimbe di Luca Faragli hanno così consolidato il quarto posto, ma non sono riuscite ad agganciate il Piombino, che ha battuto in casa il Pontedera. A Pistoia le giovani biancorosse hanno disputato un incontro straordinario, mettendo le cose in chiaro fin dal primo quarto e allargando di minuto in minuto il margine di vantaggio. Ottima la prova di tutte le atlete scese sul parquet, con Di Stano miglior realizzatrice con 24 punti. La Simply ha adesso quasi venti giorni per prepararsi alla Final Four in programma l’1 e 2 giugno.

Sabato alle 21.15 gara1 di semifinale per la Gea di Crudeli e alle 19 gara1 di finale per la Sanitaria di Furi

La Gea Basketball Grosseto inizia sabato alle 21,15 al Palasport di via Austria, la semifinale con il Club Biancoverde Firenze. Le due rivali si presentano a questo appuntamento dopo aver risolto in due incontri le sfide dei quarti di finale: i ragazzi di Pablo Crudeli si sono sbarazzati della Banca Cras Asciano, battuta di trenta punti (78-48) in Maremma e di tredici in casa propria (48-61); i fiorentini hanno avuto la meglio della Virtus Certaldo, vincendo di nove in casa (64-55) e di uno in trasferta (63-62). Il Biancoverde si è garantito il quarto posto nella regular season con uno strepitoso girone. La Gea, che ha vinto il girone rimanendo in testa dalla prima alla trentesima giornata, è partita con il piede giusto nei playoff, giocando con autorità nelle prime due uscite, mostrando il giusto approccio mentale e una condizione fisica ottima. Santolamazza e compagni avranno il vantaggio del fattore campo in caso di arrivo alla terza partita, ma l’importante sarà aggiudicarsi gara1 e poi affrontare con la giusta serenità gara2, in programma mercoledì al PalaCoverciano.

La Sanitaria Ortopedica disputerà invece gara 1 della prima finale nella storia della pallacanestro rosa a Grosseto domenica alle 19 al PalaCecioni di Livorno, contro la corazzata Pielle, che ha vinto le ventiquattro gare fin qui disputate. Le ragazze di David Furi, che hanno piegato in due partite il Quartiere 5 Firenze in semifinale ( 43-36, 37-34) hanno il grosso vantaggio di non aver nulla da perdere e giocheranno la pallacanestro che prediligono, tutta basata sulla tecnica. Gara2 è in programma mercoledì 22 alle 20,30 al Palasport di via Austria, in un altro appuntamento imperdibile per gli appassionati, che stanno seguendo con passione le vicende delle due maggiori formazioni cittadine.

Semifinali serie D maschile: Gea Grosseto-Biancoverde Firenze (gara1 sabato ore 21,15; gara2 mercoledì 22 alle 21,15; ev. gara3 domenica 26 alle 18 a Grosseto).

Lotar Campi Bisenzio-Laurenziana Firenze (gara1 sabato alle 21, gara2 mercoledì 22 alle 21,16, ev. gara3 sabato 26 alle 21 a Campi Bisenzio).

Finale serie C femminile: Pielle Livorno-Sanitaria Ortopedica Grosseto (gara1 domenica alle 19, gara2 mercoledì 22 alle 20.30, ev. gara3 lunedì 27 alle 20,30 a Livorno).

Sesto turno di Coppa Under 18 per la Maregiglio Gea sabato contro la Libertas Lucca

Sesta fatica della Coppa Toscana under 18 per la Maregiglio Gea che sabato alle 16,30 al Palasport di via Austria si misura con la Libertas Lucca in una gara da non sottovalutare. L’obiettivo dei ragazzi di Pablo Crudeli è di rimanere in testa alla classifica per chiudere al meglio la stagione. La graduatoria del girone F di Coppa Toscana: Gea Grosseto 10 punti (5 vinte-0 perse), Pielle Livorno e Piombino 8 (4-1), Lucca 6 (3-2), Valdambra 2 (1-4), Valdera 2 (1-5), Bellaria Cappuccini 0 (0-5).

Uff. Stampa Gea Basketball Grosseto

15 maggio [12:55]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube