Daro sceglie le Aquile: Gullo nuovo play/guardia di Torrenova!

Daro sceglie le Aquile: Gullo nuovo play/guardia di Torrenova!

Cestistica Torrenovese è orgogliosa di comunicare che Daro Gullo sarà un nuovo cestista della Confezioni Corpina Torrenova. Gullo indosserà la maglia numero 22 e sarà disponibile già dalla trasferta contro il CUS Catania in programma sabato alle 19. Un accordo raggiunto grazie alla volontà del giocatore, che ha scelto la squadra di coach Silva raggiungendo anche i suoi ex, ed adesso nuovamente attuali, compagni di squadra Marco e Giorgio Busco.

Nato a Patti il 27/07/1986, Gullo è un play/guardia classe 1986 cresciuto nella Confcommercio Patti con cui esordisce in Serie A Dilettanti nella stagione 2006-2007. Rimane a Patti fino al 2008-2009, quando si trasferisce – sempre in Serie A Dilettanti – all’Igea Barcellona. La stagione successiva lo porta in Puglia al Cisa Massafra, con cui vince un campionato di B Dilettanti. Il suo talento lo riporta in Sicilia nel 2010, quando torna per vestire in Serie A Dilettanti la maglia della Ascom Patti con cui realizza 8.7 punti e 2.7 assist di media in 30 apparizioni. L’anno dopo si trasferisce al CUS Messina vincendo per due anni consecutivi i campionati di Serie C2 e Serie C1 con una media 14.3 punti e 4.3 assist per partita. Nel 2013/2014 si trasferisce al Basket Mazara (11.4 punti e 2.6 assist), poi la stagione successiva firma con il Green Basket Palermo e ci resta per due anni, dal 2014 al 2016. Nel 2016/2017 torna allo Sport è Cultura Patti, per disputare il campionato di serie B in cui mette insieme 12.5 punti e 4.1 assist di media a gara in 24 presenze, rivelandosi decisivo per la corsa alla salvezza, prima di terminare la sua stagione per un infortunio alla mano. La scorsa stagione ritorna al Green Basket Palermo con cui disputa un discreto campionato di serie B chiudendo con 7.4 punti e 3.9 assist di media.

«Siamo molto contenti ed orgogliosi del fatto che Daro abbia scelto di giocare con la nostra maglia – afferma il presidente Natoli – Gullo è un giocatore di talento assoluto, che potrebbe tranquillamente giocare in categorie superiori ma una volta manifestatasi l’opportunità di poterlo firmare non ci abbiamo pensato un secondo. Aggiungiamo in roster un tassello importante, ma soprattutto ci rendiamo conto che il nostro progetto sta andando nella direzione giusta – conclude il numero uno delle Aquile – perché fino a qualche stagione fa Gullo non avrebbe neanche preso in considerazione l’idea di potersi semplicemente allenare con noi».

Ufficio Stampa Confezioni Corpina Torrenova

10 gennaio [17:46]
di Redazione PlayBasket