Pozzi: "Mediamente soddisfatto finora, con la Tiber per cambiare la stagione"

Pozzi: "Mediamente soddisfatto finora, con la Tiber per cambiare la stagione"

Girone di andata e primo turno di ritorno in archivio per l’Irritec Costa d’Orlando, che sabato affronterà sul neutro di Battipaglia la Tiber Basket Roma nella diciassettesima giornata di Serie B Old Wild West girone D.
Jacopo Pozzi, veterano del gruppo nonché leading scorer biancorosso, commenta così questi primi mesi della sua Costa d’Orlando Basket: «Sono mediamente soddisfatto del nostro cammino – ammette l’ala -. Aver costruito una squadra giovane ha i suoi pro e i suoi contro. I contro sono che abbiamo 4 punti in meno di quello che mi aspettavo e che forse meritavamo. I pro sono che da quando abbiamo ricominciato ad allenarci con continuità ho visto tanti segnali positivi, abbiamo grandi margini di miglioramento, sono fiducioso. Lavorare con qualità in allenamento è fondamentale. Da poco prima di Natale abbiamo avuto di nuovo la possibilità di farlo e lentamente stiamo iniziando a raccogliere i frutti. Giocare a Battipaglia e non a Roma contro la Tiber annullerà il vantaggio del fattore campo. Sarà una partita difficile, contro una squadra di categoria. Hanno alcuni giocatori pericolosi, dobbiamo prepararci bene e avere un po’ di senso di urgenza, visto che non vinciamo in trasferta da tanto. Vincere questa partita potrebbe farci restare agganciati al treno play-off, modificando completamente le prospettive di un’intera stagione».
In video la versione integrale dell’intervista all’atleta paladino.

Sabato a Battipaglia la Costa d’Orlando sfida la Tiber Roma
Prima trasferta del 2018 per l’Irritec Costa d’Orlando, che alle ore 18:00 di sabato 13 gennaio affronta in esterna la Tiber Basket Roma nella diciassettesima giornata del girone D di Serie B Old Wild West. La gara si giocherà a Battipaglia, sul neutro del “PalaZauli”, vista la squalifica del campo comminata ai capitolini dal giudice sportivo.
I ragazzi del presidente Giuffrè vanno alla ricerca del terzo successo consecutivo contro una squadra, la Tiber, che porta con sé dolci ricordi. Proprio contro i romani, all’andata, i paladini hanno infatti festeggiato la loro prima vittoria della storia nel campionato cadetto. Coach Condello deve fare i conti con i tanti acciacchi e malanni che hanno colpito negli scorsi giorni il roster biancorosso. Non sarà certamente della partita Salvatore Forte mentre potrebbe fare il proprio esordio con la canotta della Costa d’Orlando l’ultimo arrivato, Alessandro Tabbi.
La Tiber Roma di coach Marco Polidori ha conquistato 14 punti nel corso di questo torneo, proprio come i paladini. I tiberini possono contare su giocatori molto pericolosi, uno fra tutti Filippo Bertoldo, combo guard da quasi 21 punti di media a partita. Ricciardi e Santucci sono altri atleti da tenere sotto osservazione ma tutta la squadra capitolina merita grande rispetto per ciò che ha dimostrato finora sul parquet.
Dirigeranno la sfida tra Tiber Basket Roma e Irritec Costa d’Orlando i signori Marco Leggiero di Lecce e Adriano Acella di Corato. Palla a due fissata per le ore 18:00 di sabato 13 gennaio presso il “PalaZauli” di Battipaglia.

Francesco Gugliotta
Ufficio Stampa Costa D’Orlando Basket

12 gennaio [14:52]
di Redazione PlayBasket
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube