La Rescifina Messina nel secondo tempo risolve la pratica Catanzaro ed ora è attesa da due big matc

B Femm. La Rescifina Messina nel secondo tempo risolve la pratica Catanzaro ed ora è attesa da due big matc

img

La Polisportiva Rescifina Messina continua la sua marcia con tre successi raccolti in quattro gare in questo avvio di torneo di serie B Femminile ed al PalaTracuzzi batte col punteggio di 58-37 la novità del girone, il Catazaro Basket. Gara combattuta e tirata per tutto il primo tempo con le calabresi di coach Scarcello che puntavano sulla dinamicità e freschezza atletica del roster grazie ad alcune buone individualità a propria disposizione come la giovane Perna (13 punti alla fine e diverse buone soluzioni). La Rescifina faceva valere la maggiore esperienza nei momenti topici della sfida ma per i primi venti minuti non riusciva a creare un vero e proprio gap con l’avversario, limitandosi a rimanere avanti di pochi punti, dovendo ricorrere ad un dispendio fisico ed atletico notevole sul piano della corsa per merito di Catanzaro. Al 20’ la Messina di coach Interdonato è avanti per 29-24. Nel secondo tempo la Rescifina opera l’allungo decisivo, solo sei i punti concessi alle calabresi a fronte dei 15 segnati che hanno rotto l’equilibrio del match ma lo staff tecnico peloritano è consapevole che il lavoro è ancora ingente essendo solo all’inizio di stagione. Era importante dare seguito al successo sofferto di Palermo contro un cliente mai facile come la Stella, due successi quindi ottenuti in sequenza che scacciano la serata difficile registratasi nel precedente derby con l’Alma Patti. Adesso il calendario non concede soste con le peloritane che affronteranno probabilmente due delle migliori formazioni del girone oltre a Priolo, ovvero domenica prossima il Cus Unime nella stracittadina del PalaNebiolo e successivamente al Tracuzzi la Rainbow Catania. Saranno queste due gare che potranno dire tanto alla Rescifina in merito a quale tipo di campionato potrà recitare. Tra le singole ottime le prestazioni della solita Borgia, fermatasi subito sotto la doppia cifra e di Cosenza (migliore marcatrice con 13 punti) oltre alla soddisfazione generale per l’esordio in prima squadra di Codagnone, una classe 2003 del florido vivaio.

Uff. Stampa Pol. G. Rescifina Messina

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
58
37

Rescifina Messina Vs Catanzaro Centro Basket

13-10, 29-24, 44-30, 58-37
1o arbitro: Perrone Alvin di Catania (CT)


Rescifina Messina

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Borgia G. 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Codagnone F. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Cosenza M. 13 -- -- -- - - - - - - - - -
Davì F. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Giordano S. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Marchese E. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Melita R. 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Melita R. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Pino 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Raffaele M. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Spadaro 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Vento I. 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  58 -- -- -- - - - - - - - - -




Catanzaro Centro Basket

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Alfano V. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Astorino M. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Egwoh E. 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Gagliardi F. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Isabella F. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Macrì N. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Martino M. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Montebello A. 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Perna A. 13 -- -- -- - - - - - - - - -
Santopolo V. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Santoro A. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Ventrici L. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  37 -- -- -- - - - - - - - - -