Numeri da capogiro per il Last night al PalaDolmen

Numeri da capogiro per il Last night al PalaDolmen

Gli organizzatori colgono ancora nel segno con l’evento sostenuto dai Lions.

31 squadre, 124 giocatori provenienti da 10 città pugliesi e non (con atleti giunti anche da Montegranaro e Termoli), 71 partite e 9 ore di gioco ininterrotto. Numeri da capogiro per la seconda edizione del Last night basketball che si è svolto lunedì 5 agosto sulle tavole del PalaDolmen di Bisceglie, con l’organizzazione a cura di quattro giovani appassionati, il sostegno fattivo dei Lions Basket Bisceglie e la partnership del sito www.bisceglieviva.it.

Il torneo 3 contro 3, riservato ai ragazzi e alle ragazze di età compresa fra i 14 e i 19 anni, ha richiamato una bella cornice sugli spalti dell’impianto di via Ruvo fin dalle 19:00. Tra le diverse iniziative intraprese, anche la gara del tiro da tre punti. Le finali si sono concluse all’alba di martedì 6 agosto.

Le formazioni partecipanti sono state abbinate simbolicamente a una società militante nei gironi C e D del campionato reale di Serie B OldWildWest. Palestrina ha vinto il torneo nella categoria 2000-2003, superando Valmontone nell’atto conclusivo col punteggio di 13-11. Carlo Simone è stato premiato come miglior giocatore.

Nella categoria 2004-2006 si è imposto il team Napoli (7-6 su Giulianova): mvp Cristian Sterlacci mentre Lorenzo La Macchia ha ricevuto il riconoscimento di miglior giovane in assoluto.

Soddisfatti gli organizzatori: «Stanchi ma felici per la riuscita dell’evento, che vogliamo consolidare e rendere imprescindibile. Il coinvolgimento del pubblico è stato fondamentale» ha spiegato il portavoce Elio Mastrofilippo.

Uff. Stampa Lions Basket Bisceglie – Vito Troilo

9 agosto [17:45]
di Redazione PlayBasket