Mola New Basket Vs Cestistica Ostuni
74
87

Mola New Basket Vs Cestistica Ostuni

21-20, 38-46, 53-70, 74-87
1o arbitro: Ceo Maurizio di Bari (BA)
2o arbitro: Di Vittorio Giulio di Di Ruvo di Puglia (BA)

Mola New Basket

74

Cestistica Ostuni

87

10/14
71%
20/39
51%
8/24
33%
9/14
64%
21/43
49%
12/31
39%
Booking.com
10 Feb, PALAPINTO MOLA DI BARI - Via della Pace c/o Stadio Comu MOLA DI BARI (BA)

Ostuni si conferma big anche senza Leo, Geopharma costretta alla resa dopo un bel primo tempo

Ostuni si conferma big anche senza Leo, Geopharma costretta alla resa dopo un bel primo tempo

Vince Ostuni, che si conferma squadra dalle carte in regola per la vittoria del campionato e lo fa con un allungo perentorio in principio di terza frazione, la Geopharma gioca i primi due quarti alla pari con i più quotati avversari ma perde contatto ricacciata in dietro dalle bombe di Manchisi e Kadzevicious (9 triple in due). Paga dazio anche a rimbalzo la squadra di coach Castellitto (30-46), stoppata dallo strapotere fisico di Sherman, si torna di nuovo sull’ultimo gradino della classifica nella giornata in cui Vieste e Monteroni fanno propri gli scontri diretti con Francavilla e Castellaneta. Adesso la sfida di sabato a casa del Taranto torna ad essere cruciale, come lo era stata quella con la Rospetto di due settimane fa.

LA GARA
Senza Lillo Leo, infortunato alla caviglia, coach Romano approccia la contesa con Teofilo, manchisi, Sherman, kadsevicious, caloia. Tartaglia, Galantino, Preite Gachette, Cordici per coach Castellitto.

Tripla di Kadsevicious, tripla di Tartaglia. Si comincia con i carichi pesanti. Sherman vince il primo uno contro uno con Cordici, Gachette impatta bene la gara con un appoggio a tabellone. Imbucata da tre di Galantino, risponde Manchisi con cinque punti in serie (12-10). Cairns rimpingua da tre, ma la coppia di ex, Teofilo-Manchisi riporta i passanti davanti, assist del numero 10 canestro con fallo subito per il numero 8 in casacca giallo nera. Prezioso lavoro di Cordici nelle due aree, porta a casa rimbalzi e trova 4 punti per il 19-18 con 30 secondi da giocare prima del pit stop in panca. Gachette protagonista: frenata in area e tiro in lievitazione a certificare il 21-20 della prima sirena. Tartaglia-Manchisi, ancora il giocatore siciliano della MNB a saltare Fiusco e poggiare a canestro (25-22). Gachette in ritmo risponde alla gran vena di Manchisi, migliore dei suoi (29-29). E’ un momento di pulizia al tiro da ambo le parti, il solito Gachette risponde alla tripla di Kadsevicious, e’ una partita fin qui dall’estremo equilibrio. Fiusco come all’andata prova a dare una scossa alla sfida con una gran penetrazione, Sherman comincia a guadagnare centimetri nell’autoscontro con Cordici, così Ostuni con i punti dell’inglese ottiene un mini break (35-41), poi ci pensa Kadsevicious a regalare una nuova bomba da tra ad Ostuni ed a chiudere il primo tempo davanti 46-38. Teofilo inserisce la tripla in avvio di terzo parziale, Ostuni sembra rientrata sul parquet con la cattiveria giusta e piazza un parziale di 10-0 che costringe coach Castellitto a chiamare time out sul 38-56. Kadsevicious in gran ritmo continua a trovare autostrade sul suo percorso, Manchisi inserisce una tripla a fil di sirena da casa suo ed il vantaggio di Ostuni assume proporzioni elevate (44-65 al 27’). Due bombe di Gachette riducono il debito e si entra così negli ultimi 10 minuti con la Cestistica davanti 70-53. Mola non ha energie mentali e fisiche per provare a riaprila, così Ostuni con i suoi due uomini più in palla, Manchisi e Kadsevicious amministra. Teofilo ripristina le distanze con una tripla delle sue, Mola prova la carta Cairns dalla linea dei 6,75, Preite prende due punti in penetrazione e il ritardo si assottiglia. E’ ancora il lituano della cestistica a fiaccare definitivamente i padroni di casa con una tripla a fil di sirena mani in faccia dall’angolo, con tre minuti da giocare. La sfida si conclude qui, Ostuni conferma di essere una squadra dalla caratura importante, nonostante la pesante assenza di Leo, Mola dovrà dovrà giocarsi le sue chance nei quattro scontri diretti delle prossime cinque gare.

Donatello Biancofiore – Uff. Stampa Mola New Basket 2012

di Redazione PlayBasket

Mola New Basket

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
12 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
18 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
21 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
12 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
3 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  74 -- -- -- - - - - - - - - -




Cestistica Ostuni

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
3 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
23 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
29 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
11 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  87 -- -- -- - - - - - - - - -