International Camp Gators 2019 International Camp: un vero spettacolo!

International Camp: un vero SPETTACOLO!

La prima settimana di luglio è stata intensissima e ricca di emozioni indescrivibili per tutti i partecipanti della prima edizione dell’International Camp!

I Gators hanno arricchito la propria offerta estiva e, dopo le tre settimane di Sport d’estate, hanno lanciato questa nuova, interessantissima iniziativa!

Durante la settimana infatti, i partecipanti al camp cittadino, hanno potuto svolgere allenamenti di alta specializzazione, in lingua inglese, guidati da 4 coach stranieri: Todd Gudith (USA), Marius Leonavicius (Lituania), Sinisa Savovic (Serbia), Hania Steciuk (Polonia), a cui si sono aggiunti coach Francesco Rossi, del College Borgomanero e i membri dello staff Gators! Inoltre negli ultimi due giorni di camp, anche Igor Valic (Croazia), vecchia conoscenza del basket piemontese, ha messo la sua esperienza a servizio dei giovani camperini!

Gli 80 partecipanti al camp sono stati divisi in diversi gruppi di lavoro, e i coach si sono alternati in modo da seguire tutte le annate e far provare ai ragazzi le varie metodologie di allenamento. Due gli allenamenti giornalieri, 2 ore al mattino e 2 ore al pomeriggio, intervallate dal pranzo consumato presso i parchi cittadini.

E’ stata un’esperienza molto formativa, non solo per i ragazzi, ma anche per lo staff tecnico, che ha potuto lavorare a contatto diretto con i coach stranieri, confrontandosi con loro e arricchendo il proprio bagaglio di conoscenze tecniche.

Non sono mancati i momenti di divertimento e svago e durante la settimana, alla sera, i coach hanno potuto visitare la nostra magnifica città e fare una gita nelle Langhe, per ammirare la bellezza del nostro territorio e gustarne le prelibatezze.

“Abbiamo ricevuto dei feedback entusiastici da parte dei ragazzi e delle loro famiglie. – ha commentato il presidente Nasari – E’ stata una settimana fantastica, i coach si sono calati molto velocemente nello spirito della nostra società e del nostro movimento, conquistando i ragazzi con la loro competenza, professionalità e simpatia. L’International Camp diventerà sicuramente un appuntamento fisso di ogni estate e speriamo di coinvolgere un numero sempre più alto di ragazzi e ragazze, perchè, vi assicuro, ne vale la pena!”

Anche l’assessore Paolo Tesio, ospite in una pausa pranzo ha ribadito “E’ un evento importante, per aumentare l’offerta estiva per i ragazzi di Savigliano e per dare alla nostra città un respiro internazionale. Il Comune sostiene ed incoraggia questi eventi e ringrazia tutti gli organizzatori, spero si possa ripetere il prossimo anno”

Uff. Stampa B.C. Gators

9 luglio [10:55]
di Redazione PlayBasket