Tre argenti agrodolci per le giovanili dell'Arona Basket

Logo Arona Basket

La stagione dell’Arona Basket giunge al termine, almeno quella ufficiale. Dopo la sorprendente cavalcata della C Silver abbiamo assistito a delle grandi prove da parte delle squadre del nostro settore giovanile. L’under 20, per prima, ha giocato la Final Four chiudendo in seconda piazza, perdendo solamente in finale contro la quotata Cus Torino. All’argento della 2KE20 di coach Romerio ha seguito un traguardo sfiorato: quello dell’under 13 femminile che ha lottato con coraggio arrendendosi al cospetto di Lapolismile agli spareggi: inutile sottolineare quanto la società sia orgogliosa delle ragazze e, più in generale, del settore femminile, che un’altra soddisfazione se l’è strappata con il secondo posto dell’under 14 Coppa, beffata nella finale per un solo punto da Libertas Moncalieri. Final Four e secondo posto anche per l’under 15 Gold di coach Petricca, protagonista di una stagione sensazionale. Infine, terzo posto posto per l’under 16 Silver, che mette in bacheca l’ennesimo podio stagionale.

Un’annata sportiva ricca di soddisfazioni, che lascia leggermente l’amaro in bocca per i numerosi secondi posti, ma fa intravedere – ancora – ottimi segnali di miglioramento. Queste le parole del DG dell’Arona Basket Marco Marini: “Siamo ovviamente contenti dei traguardi raggiunti e della crescita dei nostri giovani. Puntiamo su di loro anche per il futuro della nostra prima squadra, e questo deve motivarli a fare ancora di più. Faccio i complimenti a tutti loro, allo staff tecnico e alle famiglie, ringraziandole per il sostegno che forniscono quotidianamente.”

Anche l’under 13 femminile va vicina al miracolo: contro Lapolismile le giovani lacuali si fermano sul 45 a 47, sfiorando la possibilità di entrare tra le prime quattro e giocare la Final Four.

Uff. Stampa Arona Basket

5 giugno [14:58]
di Redazione PlayBasket