Recap settimanale giovanili #7 2018-19

Recap settimanale giovanili #7 2018-19

JUNIORES

BC SERVIZI GATORSAMATORI BASKET SAVIGLIANO 42-68

BASKET CARAGLIO 2004 – ABC SERVIZI GATORS 91-36

Parziali: 7-18, 16-39, 24-58, 36-91

ABC Servizi Gators: Fantini 8, Audero 2, Racca 0, Craco 3, Ianniciello 8, Roano 7, Davicco 4, De Leo 0, Berbotto 4. All. Mascolo

Basket Caraglio 2004: Brignone 5, Bruno 8, Dutto 2, Falco 29, Gertosio 7, Mattalia 16, Nasi 0, Stajaka 15, Tavella 9

Due partite dall’andamento simile in una settimana, con due pesanti sconfitte al passivo. Sia nel derby giocato tra le mura amiche e sia nella trasferta di Caraglio, gli Alligatori mettono in campo una prestazione inizialmente attenta e grintosa, che pian piano si spegne a causa della miriade di errori al tiro e le palle perse in attacco, ma soprattutto a causa delle amnesie e disattenzioni di una difesa troppe volte svogliata. Purtroppo il lavoro svolto in settimana dai ragazzi in allenamento con impegno e voglia, viene vanificato da un atteggiamento timoroso e rinunciatario al momento della partita. Uniche attenuanti possono essere lo stravolgimento del roster rispetto alla scorsa stagione e alcuni infortuni che hanno impedito a qualche giocatore di esordire in questa stagione, però urge una reazione d’orgoglio già dalla prossima partita.

Prossima partita: ABC SERVIZI GATORS – Promosport Vignolo, domenica 9 dicembre ore 11.00 (Palazzetto dello Sport di Racconigi)

UNDER 16 GOLD

ATLAVIR RIVALTA – GF GATORS 66-77

PARZIALI: 14-20, 16-24, 20-11, 16-22.

GF GATORS: Robasto 26, Catalano 13, Gullino 12, Arneodo 9, Baretta 6, Carle 4, Stima 3, Bugliarelli 2, Serra 2, Adamini, Nicola, Peretti. All. Botta.

ATLAVIR RIVALTA: Scabin 15, Burco 14, Vietto 13, Baradel 9, Dabbene 6, Ghisolfo 5, Piva 4, Barbato, Carignano. Felletti, Frassinelli, Longo. All. Chiotti/Mustaccioli.

Ultima gara del girone di andata per la squadra U16 griffata GF e ancora una vittoria, maturata sul campo di una Rivalta fanalino di coda ma capace di contrastare un avversario si superiore ma che in diverse circostanze non è stato capace di dimostrarlo in campo.

Inizio di gara positivo per gli Alligatori di coach Botta, che si muovono con giudizio in attacco facendo girare bene la palla e trovano conclusioni giuste, anche se non sempre convertite in canestri. Sono di Catalano, Arneodo, Serra e Robasto i punti segnati a referto, con quest’ultimo bravo a caricarsi sulle spalle la squadra grazie alle sue conclusioni che bucano maggiormente la retina avversaria. Ma Rivalta ci crede e sfruttando qualche disattenzione difensiva degli ospiti riesce a rimanere comunque agganciata, dimostrando che la posizione in classifica sia bugiarda. Il periodo si chiude con la GF avanti 20-14.

Nel secondo quarto gli ospiti continuano a macinare buon gioco e mandano a referto nella prima parte anche Bugliarelli che segna da sotto dopo una palla recuperata, Stima che infila una bomba da tre su perfetto scarico di un compagno, Carle che conquista un gran rimbalzo offensivo, subisce fallo e realizza un libero su due. Ma Rivalta è ancora brava a combattere e con Vietto e Baradel rimane comunque non troppo distante nel punteggio. Poi si rende protagonista Catalano con una bomba da tre ed un’incursione delle sue, ben imitato successivamente da Carle che anche lui caccia nella retina la terza tripla di giornata. La GF sembra prendere il largo raggiungendo il massimo vantaggio sul +18: ma ancora una volta i padroni di casa reagiscono e recuperano parte del divario. Ai canestri di Scabin, Vietto e Dabbene rispondono Gullino, Baretta e Arneodo, mentre Adamini e Peretti si prodigano in difesa: a metà gara il punteggio vede i Gators avanti 44-30.

Negli spogliatoi coach Botta chiede di essere più decisi, soprattutto in difesa dove nei primi due tempi i ragazzi hanno un po’ tirato il freno a mano. Al rientro in campo gli Alligatori sembrano aver capito come essere più aggressivi e con alcune palle recuperate e qualche contropiede aumentano il divario fino al +20: ma ad un certo punto senza apparente motivo si spegne la luce a capitan Nicola e compagni, Rivalta prende coraggio e poco alla volta recupera il passivo, guidata da Scabin, Piva, Burco e Ghisolfo, mentre per i Gators vanno a referto Gullino, Arneodo, Catalano e Robasto. Alla fine del periodo il punteggio vede la GF avanti ma solo sul 55-50.

Nell’ultimo quarto, dopo una sonora strigliata, i ragazzi di coach Botta rientrano con la giusta cattiveria agonistica e per la prima volta nella gara difendono veramente in modo aggressivo ed efficacie, recuperano palloni su palloni, corrono in contropiede e aumentano il vantaggio grazie a Gullino, Robasto e Arneodo. Il coach dei padroni di casa è costretto al time out, ma le cose non cambiano di molto: si dannano in difesa Baretta e Robasto a suon di rimbalzi, Catalano, Gullino e Arneodo pressano i portatori di palla. Ma Rivalta non vuole mollare e prova ancora una volta a rientrare, lottando fino all’ultimo secondo della gara: ne è la prova una tripla allo scadere, che sancisce il risultato finale di 66-77.

Vittoria importante per le statistiche, che vedono la GF chiudere il girone di andata da imbattuta (9 su 9): sicuramente questo è motivo di grande soddisfazione per tutta la squadra, ma occorre fare mente locale sul fatto che le sfide più difficili sono state giocate tutte in casa e saranno da confermare anche nel girone di ritorno sui campi di quelle compagini (Asti, Collegno e Oasi Vicuna che seguono in classifica…). Quindi, sotto in palestra con buoni allenamenti, per migliorare quelle cose che non sono andate proprio come sperato e consolidare le altre che invece hanno portato tutte queste vittorie. Ma la cosa che deve entrare nella consuetudine di questo gruppo è lo spirito di sacrificio, fondamentale per diventare una squadra veramente vincente.

Prossimo impegno, sabato 08 dicembre 2018 ore 17:15 GF GATORSELETTROMECCANICA ALTER 82, Palazzetto dello Sport – Via Giolitti, 9 – Savigliano (CN).

UNDER 16 FIP Femminile

CAMPUS MONCALIERI B – 3V GROUP LADY GATORS 55-32

Parziali: 9-14, 16-10, 10-5, 20-3

Lady Gators: Laalami n.e., Marchisio Gr., Longobardo 2, Mellano 2, Baretta 5, Mondino 6, Bergamasco 4, Marchisio Gi. 6, Calliero, Fanaru 2, Perlo 5. All. Nicola.

Moncalieri: Consoli 8, Mondino 2, Merlo 4, Levy 2, Audenino, Impellizzeri 16, Zanoni 12, Schimmenti 3, Ottenga 4, Costanza 2, Merlo, Torchio 2. All. Sandiano, Abrate.

Sabato 1 novembre, le Lady sono impegnate a Moncalieri per la penultima giornata di andata: le avversarie sono conosciute, già incontrate più volte l’anno scorso e anche quest’anno in amichevole. Il divario tra le due formazioni sulla carta è nettamente favorevole alle ragazze di casa in giallo, oltretutto coach Nicola deve fare a meno di Barbato e Zemzami febbricitanti, con Laalami in panchina solo per onor di firma, ma inutilizzabile causa infortunio.

Ma le difficoltà a volte ti fanno trovare risorse che non sapevi possedere e il primo quarto è da manuale per le Lady: difesa e rimbalzi difensivi, passaggi in serie in contropiede, canestri che arrivano puntuali come poche altre volte è successo. Apre le marcature Perlo di potenza in mezzo all’area, Marchisio Giu. e Fanaru la imitano da sotto, poi Mondino trova un paio di canestri da fuori e Baretta si invola sempre più frequentemente. Le ragazze di casa non ci capiscono un granché e anche il secondo quarto inizia con Bergamasco protagonista in attacco (oltre a grande abnegazione in difesa sulla pericolosissima Impellizzeri). Anche Longobardo e Mellano trovano la via del canestro. Poco prima dell’intervallo cominciano però ad arrivare alcuni sanguinosi errori di passaggi che consentono alle avversarie di recuperare lo svantaggio e portarsi +1 alla sirena di metà partita.

Nel secondo tempo purtroppo si avverte stanchezza tra le fila delle Lady, ma si resta ancora in scia grazie a Perlo che si fa sentire in area e a Marchisio Gra. che mette ordine in campo e deve fare gli straordinari per un temporaneo infortunio a capitano Mondino. Calliero e Fanaru non regalano niente in difesa, purtroppo in attacco non sono altrettanto precise. Nell’ultimo quarto la benzina finisce e il Campus prende il largo chiudendo con un +23 troppo severo per le Lady.

La new entry di quest’anno, Longobardo, chiosa così alla fine: “La partita è stata molto combattuta. C’era forte speranza di rivincita e grandissimo entusiasmo per la partita migliore giocata contro il PMS finora. Difesa forte che ha impedito molti canestri e rimbalzi, ma che è venuta a mancare negli ultimi minuti. Nei primi due tempi siamo state molto più precise in attacco. Nonostante il divario finale, la squadra ha combattuto fino all’ultimo: siamo comunque soddisfatte del gioco, nonostante la sconfitta e come sempre pronte alla prossima battaglia!”

Prossima partita: U16F FIP – domenica 9 dicembre, h. 11.30, a Savigliano, vs Ceva.

ALLIEVI CSI

ABC SERVIZI GATORS CAVARACCO – 3V GROUP GATORS WEST COAST: 56-47

Parziali: 10-11, 14-13, 9-9, 23-14.

ABC SERVIZI Gators CavaRacco: Davicco 17, Paschetta 11, Vallarino 11, Drago 7, Allemandi 4, Luddeni 4, Rubinetto 2, Campagna 0, Cerutti 0, Minnone 0, Riaudo 0. All. Villois

3V GROUP GATORS WEST COAST: Carle 29, Valinotti 10, Ballari 4, Cavadore 4, Adamini 0, Dagatti 0, Guzzon 0, Primo 0, Radici 0, Rolando 0, Troanca 0. All. Biglia – Nicola

Domenica 2 Dicembre, presso il Palasport di Cavallermaggiore, va di scena un derby tutto Gators tra le compagini di Cavaracco e West Coast. La partita è fin da subito molto equilibrata, anche se la squadra ospite parte meglio e prende alcuni punti di vantaggio. Nessuna delle due squadre riesce però a prendere un sostanziale vantaggio e si va negli spogliatoi in completa parità sul 24-24. Stesso copione anche per il terzo quarto, dove la difesa continua a prevalere sull’attacco. Si arriva così all’ultimo e decisivo periodo ancora in parità sul 33-33. I padroni di casa sfruttano una maggior lucidità e prendono qualche punto di vantaggio e riescono a mantenerlo sino al termine della gara. Come al solito si è giocato nel più classico spirito Gators, con tanta sportività da entrambe le parti, anche se sono mancate alcune scaramucce che fanno parte del gioco, dando vita ad un’interessante e divertente derby.

Prossimi incontri:

Domenica 09/12/2018 ore 18.30 Pallacanestro Farigliano – ABC SERVIZI Gators CavaRacco (Palazzetto dello Sport Piazza S. Giovanni – Farigliano (CN)) Domenica 09/12/2018 ore 11.00 3V GROUP Gators West Coast – Granda College ( Palazzetto dello Sport – Brigata Taurinense, 2 – Villafranca Piemonte (CN))

RAGAZZI CSI

BASKET CARAGLIO 2004 – ABC SERVIZI GATORS SAVIRACCO 31-59

Caraglio: Bamba A. 6, Bamba B. 7, Cicotero, El Ompli 2, Giordano 2, Silvagno 12, Toma 2, Torrelli, Trigari. All: Hugo de Peralta

ABC SERVIZI Gators: Anrico 4, Boido 14, Brigna 6, Cravero 7, De Grazia 4, Formentin 4, Roano 11, Tuninetti 9. All: Stefano Biglia

Torna alla vittoria dopo due sconfitte la formazione under 14 targata ABC Servizi che, in quel di Caraglio, ha la meglio sulla formazione di casa.

La partita sulla carta poteva essere presa con sufficienza vista la differenza fisica e tecnica ma Roano e compagni, seppur in 8 causa defezioni, hanno avuto il giusto approccio mentale sin dalla palla a due.

Difesa forte e contropiede sono state le armi che nel primo tempo hanno scavato un solco incolmabile per i giovani di Caraglio che hanno sempre lottato su ogni pallone.

A fare la differenza è stata la maggiore fisicità e capacità tecnica di tutti i componenti della rosa bianco/verde che hanno continuato a passarsi la palla e a difendere forte anche quando il risultato era in cassaforte.

Nonostante qualche errore di troppo sotto canestro dovuto alla fretta, Formentin e co. hanno mostrato miglioramenti sperando di metterli in pratica anche nel prossimo turno contro Cuneo.

Impegno successivo sabato 8 dicembre alle ore 15.15 contro Cuneo 2005 al palazzetto dello sport di Racconigi.

UNDER 14 REG.

GATORSAMATORI BASKET SAVIGLIANO 65-47

Parziali: 12-14, 21-11, 24-8, 8-14.

Gators: Di Mantua 5, Mazzone 5, Bianco 5, Ghigo 0, Abrate 2, Pistone 0, Battaglino 5, Introini 11, Perrone 0, Bertaina 9, Varallo 13, Valinotti 8. All.: Toselli – Caglieri.

Amatori: Mellano 4, Carena 4, Russo 2, Conterno 3, Piuma 7, Brinzei 2, Pautassi 15, Rosa 6, Suleymanovic 0, Di

Maria 1, Scibetta 2, Dello Jacovo 0. All. Cordasco.

Sabato 01 Dicembre, i Gators affrontano l’Amatori Basket, squadra in gran forma, imbattuta in campionato e che precede di due punti i Gators. Gli Alligatori sono in buon momento e sperano in una vittoria per agganciare e superare in classifica gli avversari. Coach Toselli deve fare a meno di Pistone, in panchina per onor di firma, ma alle prese con un terribile torcicollo, mentre recupera Ghigo assente dai campi per i fastidi al ginocchio. Il primo periodo è all’insegna dell’equilibrio: gli ospiti partono forte, guidati da un bravo Pautassi, gli Alligatori rispondono con Bertaina e Battaglino. Nel secondo quarto Di Mantua e Bianco aumentano l’intensità difensiva che frutta palloni rubati ben convertiti in canestri da Introini, mentre Valinotti domina in area e cattura preziosi rimbalzi e i Gators si portano avanti. Nel terzo quarto i Biancoverdi entrano in campo determinati, l’asse Ghigo-Varallo funziona a meraviglia e i due confezionano canestri importanti scavando il solco, gli ospiti accusano il colpo e la bomba di Varallo sulla sirena di fine terzo quarto, sancisce il +24 per i ragazzi di Toselli. Nell’ultimo quarto i Gators giocano in scioltezza, bravi Perrone e Abrate in difesa, da segnalare l’ottima prova di Mazzone, finalmente recuperato in pieno dopo il brutto infortunio di inizio stagione. I Gators possono così festeggiare una prestazione convincente in un derby sentito, conquistare il primo posto in classifica e uscire tra gli applausi del folto pubblico del palazzetto dello sport di Savigliano, per una bellissima domenica di basket.

Prossimo incontro: Sabato 8 Dicembre 2018, ore 17.00 Ceva – Gators (Palestra Scuola Media Momigliano – Via Marenco, 1 Ceva)

RAGAZZI CSI

PGS VICTORIA ALBA – 3V GROUP GATORS WEST COAST

Pgs Alba: Altea 13, Busca, Ricatto, Igbinigun 10, Imperato 15, Russo 15, Binello 11, Agavriloaei 14, Notarianni 10, Vazzana 23, Brandone 10, Savella 2. All: Massa Leonardo

3V GROUP Gators: Gavriliuc 2, Frua, Villosio, Valmachino 1, Rollè, Lopreiato, Scardina 1, Risso, Sosso 7, D’Asaro, Racca, Pasero. All: Stefano Biglia

Partita sulla carta difficile e sul campo tale si è dimostrata in casa della caposliata PSG Alba per i giovani alligatori di Moretta.

Troppo lo strapotere fisico e tecnico che Scardina e soci fanno fatica ad arginare e infatti il primo quarto si chiude senza canestri per gli ospiti.

Primo canestro con Gavriliuc all inizio del secondo quarto ma il copione rimane lo stesso della prima frazione con i padroni di casa ha dettare il ritmo.

I giovani Gators però non si abbattono e negli ultimi due quarti un ispirato Sosso trova alcuni canestri pregievoli e importanti che riportano alto l’ entusiasmo.

La cosa migliore è che questi ragazzi continuano ad allenarsi e ad affrontare ogni partita come se niente fosse e siamo sicuri che prima o poi la vittoria arriverà.

Prossimo impegno giovedì 6 dicembre alle ore 19 in casa contro Caraglio.

UNDER 13 REG.

ASC SAVIGLIANOGATORS 12-88

Parziali: 0-32, 4-22, 4-16, 4-18.

Gators: Bianco 36, Mondino 2, De Leo 0, Bertaina 14, Avalle 6, Forito 4, La Porta 0, Pepe 6, Baretta 4, Varallo 2, Longo 1, Mori 12. All.: Biglia-Marengo.

Amatori: Biga 6, Mellano 4, Zdrava 2, Miretto 0, Delaj 0, Gjokhilay 0, Bergui 0, Ariaudo 0, Ambrosino 0, Ruffino 0. All. Bacci-Seia.

Domenica 02 Dicembre i Gators affrontano, nella sesta partita di campionato, ASC Savigliano team satellite dell’Amatori, squadra che milita ultima in classifica. I Gators sono imbattuti e vogliono continuare la striscia positiva, cercando di mostrare in campo il gran lavoro svolto dallo staff. Assente coach Toselli, in visita a Borgomanero dagli amici del College per visionare in partita il nipote, nonchè Alligatore, Maurizio Ghigo che sta facendo molto bene nel campionato Under16 Eccellenza, dove si ritaglia anche spazio con i piu’ grandi nel campionato Under18 Eccellenza. Coach Biglia e Marengo chiedono concentrazione ai suoi, per l’occasione vengono convocati molti 2007 che rispondono alla grande con intensità sul campo. Il match si chiude subito nel primo quarto con un perentorio 32 a 0 che non lascia scampo agli avversari, Bianco è immarcabile, ben supportato da Bertaina, Pepe e Fiorito. Ampio spazio anche per Mondino, De Leo e La Porta, buona la loro prova fatta di voglia di giocare per la squadra e di dimostrare i progressi ottenuti in allenamento. La partita prosegue, i coach ruotano tutti i ragazzi, minuti preziosi sul campo anche per i piu’ giovani 2007 Avalle, Baretta. Varallo, Longo e Mori, che entrano brillantemente sul campo di gioco. I Gators conquistano la sesta vittoria consecutiva e imbattuti rimangono in vetta alla classifica del campionato Under13.

Prossimo incontro: Domenica 9 Dicembre 2018, ore 09.30 Gators – Mondovì (Palazzetto dello sport di Savigliano – Via Giolitti 9, Savigliano).

UNDER 12 CSI Mista

3V GROUP GATORS WEST COASTBASKET MONDOVI’ 33-47

Parziali: 10-12, 7-6, 10-13, 6-16

3V GROUP Gators: Monetti 13, Cetra Di Benedetto 2, Ballari 3, Marchisio, Armand-Ugon, Rollè 6, Artuso, Fogliato, Massa, Patruno, Mellano 6, Sosso 3. All. Nicola.

Mondovì: Aimo, Bertone, Scuderi, Rossi 10, Bucci, Russo 10, Canova 4, Voarino , Giraudo N. 11, Zenitto 6, Giraudo E., Himci 16. All. Russo.

Turno ancora una volta casalingo per la formazione morettese U12. Venerdì 30 novembre è ospite al palaBalbis la formazione del Mondovì, formata da tanti giocatori di statura non eccelsa ma velocissimi. Per la formazione di casa, i forfait all’ultimo minuto causa malanni vari di Laalami e Granero costringono coach Nicola a chiamare in urgenza i disponibilissimi Rollè e Sosso.

La partita è piacevolmente combattuta, si gioca punto a punto con Rollè e una scatenata Monetti che più volte perforano la retina avversaria in contropiede e con Mellano e Fogliato a recuperare tanti rimbalzi. Patruno è particolarmente ispirato a rubare palloni agli avversari e a lanciarsi in contropiede, dove Ballari si fa trovare più volte pronto a raccoglierne i passaggi vicino a canestro. A metà gara il tabellone recita 17-18 per gli ospiti e il pubblico di ambo le parti sembra piacevolmente divertito e partecipe.

Al ritorno in campo non cambia molto l’andamento: Cetra tiene dietro efficacemente agli avversari con la sua velocità, Armand-Ugon e Massa faticano un po’ di più ma non demordono. Sosso si sblocca a canestro, Artuso e Marchisio ce la mettono tutta per arginare le folate avversarie e per aiutare i compagni a rimbalzo. Purtroppo però nell’ultimo quarto l’intensità dei nostri cala un po’, i canestri scarseggiano e gli avversari prendono qualche punto di vantaggio che portano fino alla fine, vincendo poi meritatamente.

“Peccato! Con un po’ di fortuna in più si poteva cercare di stare in scia fino alla fine; qualche errore di troppo sotto canestro ci ha impedito di lottare per la vittoria. Ma stasera dobbiamo essere molto soddisfatti. Bella partita!!” il commento del coach a fine gara.

Prossima partita: U12, CSI – domenica 9 dicembre, h. 09.00, a Villafranca Piemonte, vs Cuneo.

AQUILOTTI 2008

GATORSFARIGLIANO 13-11

Parziali ( 1-3; 3-1; 1-3; 3-1; 2-2; 3-1)

Domenica 2 dicembre si gioca la terza giornata di campionato che vede gli alligatori affrontare la formazione di Farigliano che si presenta con soli 8 giocatori a referto di cui 3 del 2010, ma non per questo ha intenzione di recitare il ruolo di agnello sacrificale.
Inizia la gara e nel primo quarto solo gli ospiti a vincerlo con gioco di squadra efficace e tanta grinta su tutte le difese, nel secondo quarto la reazione Gators si fa sentire e si ristabilisce la parità, ma nuovamente nel terzo quarto la maggior precisione degli avversari porta i piccoli alligatori ancora a rincorrere. Nel mini break l’istruttore Nasari M. predica calma e precisione al tiro e maggio grinta in difesa; i consigli si trasformano in pratica e nonostante i molti tiri e canestri sbagliati i ragazzi vincono due periodi pareggiandone uno.
Vittoria sofferta ma che insegna a scendere in campo sempre con la giusta grinta e determinazione.
Prossima gara venerdì 14 dicembre alle ore 18.00 a Saluzzo.

AQUILOTTI 2009

GATORSCUNEO 1 8-16
Parziali (1-3; 3-1; 1-3; 1-3; 1-3; 1-3)

GATORSCUNEO 2 10-14
Parziali ( 1-3; 1-3; 1-3; 3-1; 1-3; 3-1)

GATORS WEST COASTCUNEO 2 12-12
Parziali ( 1-3; 3-1; 1-3; 3-1; 1-3; 3-1)

GATORS WEST COASTCUNEO 1 6-18
Parziali ( 1-3; 1-3; 1-3; 1-3; 1-3; 1-3)

E’ iniziato domenica 2 dicembre il campionato “Aquilotti mix” per le due formazioni Gators una delle west coast composta da ragazzi di Racconigi, Villafranca e Moretta ed una formazione composta da ragazzi di Savigliano e Cavallermaggiore.
In questa prima giornata le due squadre guidate da Barovero Fabio e Nasari Marco hanno affrontato due team di Cuneo in match intensi e divertenti, ma l’emozione della prima gara e l’esperienza degli avversari si è fatta sentire. Nonostante questo i ragazzi disputano delle gare molto positive che fa ben sperare ìper il prosseguimento del campionato.
“In questo campionato a cui partecipano prevalentemente ragazzi del 2009 e 2010 abbiamo deciso di iscrivere due squadre per dare la possibilità ai ragazzi di misurarsi in vere gare, in maniera che il prossimo anno abbiano acquisito maggiore esperienza. Ovviamente il tutto senza alcuna pressione ma con l’obbiettivo principale di divertirsi e crescere insieme“così ha commnettao il Responsabile del Minibasket marco Nasari

Uff. Stampa Basket Club Gators

6 dicembre [14:46]
di Redazione PlayBasket