Pall. Piacentina Vs Legnano Knights
84
88

Pall. Piacentina Vs Legnano Knights

16-21, 35-36, 62-58, 79-79, 84-88
dts

Legnano strappa la vittoria al supplementare in Gara2. Serie in parità sul 1-1

Legnano strappa la vittoria al supplementare in Gara2. Serie in parità sul 1-1

Dopo l’occasione persa in Gara1, i Knights si ripresentano al PalaBakery per Gara2 con la convinzione di poter giocare una buona partita.

E infatti l’inizio è ottimo per la Axpo che, con Bozzetto, Thomas, Raffa e Bianchi si porta subito sul 7-14, ma in un “amen”, Cassar e Appling trovano il pareggio sul 14-14.
Il nuovo allungo però dei Knights con Bortolani e Serpilli, vale il 16-21 al suono della prima sirena.

Tuttavia, anche in questo caso, Green e Cassar impattano dopo i primi possessi del secondo quarto, piazzando successivamente un parziale di 12-0 che manda Piacenza sul 33-22.
I Knights, schiaffeggiati, si svegliano e con Thomas, Raffa e Ferri ripropongono uno 0-12 che riporta Legnano avanti sul 33-34, non dissimile al 35-36 dell’intervallo.

Legnano continua nel suo “magic moment” anche dopo l’intervallo, e con Thomas e Ferri sprinta sul 35-42.
Il vantaggio dei legnanesi dura però solo fino al 48-47 firmato da Appling che, con Cassar, porta poi i suoi prima sul 52-47 e poi sul 56-49.
Nel momento più difficile della gara, Bozzetto segna da 3, poi dai liberi e Raffa mette la bomba del 56-56, anche se poi la chiusura di quarto è ancora di Appling con i punti del 62-58.

I Knights trovano subito il vantaggio dopo pochi minuti del quarto periodo con 7 punti in fila di Bortolani per il 65-66; poi 5 di Appling distanziano ancora Piacenza, ma la tripla di Serpilli e Thomas danno il 70-72 ai Knights.
Gli ultimi possessi favoriscono i Knights per il 76-79 con i liberi di Bortolani, ma un fischio finale su Green permette 3 liberi al play piacentino che impatta sul 79-79 dopo i 40’ regolamentari.

Nell’overtime, Castelli segna subito 4 punti per l’83-79, ma da lì poi Piacenza esaurisce la benzina.
I liberi di Bozzetto e Thomas pareggiano la gara, Bortolani segna da 2 e poi ci pensa Raffa con una zingarata in area e il libero a fissare il 84-88 che da la vittoria alla Axpo.

Una gara intensa e molto tesa, in cui i Knights hanno dimostrato di avere, in questo caso, più determinazione. Tuffi sulle palle vaganti, rimbalzi contestati e difesa sono stati ingredienti che non vanno per forza nelle statistiche, ma danno l’idea di cosa abbia messo in campo Legnano in questa partita.
Venerdì alle 20.30 Gara3 al PalaBorsani in cui sarà vietato sbagliare per poter coltivare il sogno della salvezza.

Conferenza stampa di Alberto Mazzetti

Massimiliano Giudici – Uff. Stampa Legnano Basket Knights

di Redazione PlayBasket

Pall. Piacentina

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
27 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
12 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
14 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  84 -- -- -- - - - - - - - - -




Legnano Knights

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
16 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
14 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
1 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
15 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
8 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  88 -- -- -- - - - - - - - - -