Una TVB 'operaia' vince gara1 per 73-51 contro Rieti. Martedì si replica

Serie A2 Una TVB 'operaia' vince gara1 per 73-51 contro Rieti. Martedì si replica

Una TVB

Dopo il 3-2 con Trapani, la De’ Longhi Treviso Basket affronta questa sera (ore 18.00, Palaverde, arbitri Moretti, Centonza e Chersicla) la Zeus NPC Rieti, anch’essa reduce da “gara5” vinta mercoledì con Forlì al PalaSojurner.
Rieti ha chiuso la regular season al 5° posto nel girone Ovest. Squadra solida ed esperta, con americani di spessore come Bobby Jones e l’esterno Antino Jackson, il lungo italiano Vildera, l’esterno italoargentino Casini e altri italiani importanti come il play Tomasini e Conti, ala di potenza.

EX – Ex del match Matteo Chillo, a Rieti nel 2016/17. Ex trevigiano è Aleksa Nikolic, ed ha giocato a Treviso in passato anche Angelo Gigli.

De’ Longhi Treviso: Imbrò, Burnett, Alviti, Severini, Tessitori
Zeus Energy Group Rieti: Jackson, Tomasini, Toscano, Vildera, Jones

Parte subito forte Treviso con Alviti prima bravo a catturare un rimbalzo offensivo e a convertirlo nei primi due punti del match e poi a servire un ottimo assist per Burnett che subisce fallo e dalla lunetta fa 1/2.
Severini fa valere le sue lunghe leve in difesa e stoppa Carenza, mentre dall’altro lato del campo infila la bomba che vale l’8-2 dopo poco meno di due minuti e mezzo dall’inizio della partita.
Rieti fugge in contropiede e Tessitori è costretto a commettere fallo; dallo smile Vildera segna solo un tiro libero. La De’ Longhi difende bene, soprattutto grazie ad un ottimo Severini (già due stoppate per lui nei primi 5’) e la NPC fa fatica ad attaccare il ferro.
Burnett ha un piglio completamente diverso da quello di gara5 contro Trapani: prima si libera della marcatura di Jackson ed infila una tripla, poi in penetrazione segna il canestro che vale il +10 (15-5 dopo 7’40”). Coach Rossi chiama il suo primo time-out.
Rieti accorcia con una tripla di Carenza, ma Tex fa valere tutto il suo tonnellaggio e va a segnare di prepotenza. I 4 punti consecutivi di Matteo Chillo e l’entrata di Casini chiudono il primo quarto sul punteggio di 21-12.

È di Giovanni Vildera il primo canestro del secondo quarto, ma Sarto non ci pensa due volte e segna una tripla dall’angolo. Si iscrive a referto anche Uglietti con una bellissima azione personale.
La NPC rosicchia punti grazie a due bombe di Toscano e Carenza (28-22), ma ancora una volta è bravissimo capitan Imbrò ad attaccare il ferro, prima di un’ottima azione iniziata con la palla rubata da Alviti che poi serve uno splendido assist no-look per il canestro di Severini.
È proprio il “quintetto operaio” (con protagonisti i due ottimi Alviti e Severini) a fare il break di 6-0 che costringe Rieti a chiamare minuto. Rieti torna bene sul parquet e una tripla di Casini sulla sirena fa infuriare coach Menetti che chiama a sua volta time-out per rivedere qualcosa in difesa.
Toscano porta i suoi a -9 a un minuto e mezzo dalla fine del primo tempo (26-27): è suo l’ultimo canestro prima della pausa lunga.

Dopo tre minuti di gioco, a sbloccare il punteggio ci pensano il capitano e Tessitori con due triple fronte canestro (42-29). Alviti risponde alla marcatura di Vildera correggendo a canestro la tripla di Severini, poi Burnett cancella il n. 8 di Rieti e attaccando il ferro si procura due liberi di cui, però, ne realizza soltanto uno (46-31).
Quanta fatica per Rieti in area offensiva, dove la De’Longhi è bravissima a chiudere ogni spazio con Tessitori che inchioda per due volte consecutive (sei le stoppate totali di TVB) i tentativi d’attacco prima di Vildera e poi di Carenza.
Uglietti fa esplodere il Palaverde con un canestro e fallo di pura potenza fisica. Alviti da tre punti e Imbrò in sospensione sulla sirena mandano le squadre all’ultimo quarto con la De’Longhi avanti di 19 lunghezze (54-35).

L’inerzia della partita anche ad inizio ultimo quarto è in mano a TVB, con Burnett che mette a segno la sua seconda bomba di serata.
Uglietti è un carro armato quando attacca il ferro e subisce fallo da Jackson. Vildera è il top scorer di Rieti (17 punti) ed è anche l’unico a provare a tenere in vita i suoi, che a quattro minuti dalla fine hanno realizzato appena 45 punti (64-45).
Burnett regala due cioccolatini a Severini, prontissimo sotto canestro a concretizzarli in punti.
Nelle fasi conclusive del match c’è spazio anche per Saladini e Barbante (entrambi a segno). Il Palaverde in festa esulta per la prima vittoria della serie contro Rieti, con il punteggio di 73-51.
Ora subito testa a gara2 che si giocherà sempre al Palaverde martedì alle ore 20.30.

Ufficio Stampa Treviso Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
73
51

Treviso Basket Vs N.P.C. Rieti

21-12, 36-27, 54-35, 73-51

Treviso Basket

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Tessitori A. [#0] 11 -- -- -- - - - - - - - - -
Burnett D. [#2] 12 -- -- -- - - - - - - - - -
Sarto A. [#3] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Alviti D. [#4] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Saladini M. [#6] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Barbante S. [#10] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Imbrò M. [#12] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Chillo M. [#15] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Uglietti L. [#16] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Severini L. [#20] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  73 -- -- -- - - - - - - - - -




N.P.C. Rieti

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Jackson A. [#3] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Tomasini S. [#5] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Casini J. [#6] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Toscano D. [#7] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Vildera G. [#8] 19 -- -- -- - - - - - - - - -
Conti A. [#11] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Jones Jr B. [#14] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Carenza G. [#17] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Bonacini F. [#32] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  51 -- -- -- - - - - - - - - -