Serie A2 Benacquista, termina in gara 4 una stagione storica

Benacquista, termina in gara 4 una stagione storica

Abbracci carichi di commozione, applausi ricevuti dai sostenitori nerazzurri presenti sugli spalti, complimenti dai tifosi avversari. In un PalaSavelli dipinto di gialloblu, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha disputato l’ultimo match di questa incredibile stagione terminata a Gara 5 degli ottavi di finale playoff. Una partita emozionante, vissuta con trepidazione e intensità in cui i nerazzurri hanno affrontato per la quinta volta consecutiva la XL Extralight Montegranaro mettendo in evidenza, ancora una volta, il grande spirito di squadra di un gruppo pronto a lottare sempre con il massimo dell’impegno e con una forza di volontà infinita.

Al di là dell’aspetto tecnico, degli eventuali errori di gioco, dell’affrontare una decisiva Gara 5 con giocatori rilevanti in condizione fisica non ottimale, al di là di tutto Capitan Tavernelli e compagni hanno onorato la maglia fino all’ultimo secondo, fino all’ultimo possesso sfiorando l’impresa di accedere al turno successivo.

Termina così un’annata incredibile per la società cara al Presidente Commendator Lucio Benacquista, che per la prima volta nella sua storia ha conquistato l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia e ai playoff che decreteranno l’ultima squadra promossa in serie A. Per la squadra guidata da coach Franco Gramenzi, al 4° anno consecutivo sulla panchina nerazzurra, una stagione indimenticabile, piena di gioie ed emozioni, non ultime quelle vissute ieri sera in terra marchigiana dove i giocatori pontini hanno speso fino all’ultima goccia del loro sudore, sostenuti da oltre 50 supporters giunti al Pala Savelli, nonostante il giorno lavorativo e l’orario di inizio gara. Un’emozione unica per l’epilogo di un anno che rimarrà negli annali della storia della pallacanestro pontina, e che sarà sempre nei cuori dei giocatori, dello staff e di tutti i tifosi della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

La partita – I primi due punti di gara 5 arrivano dalle mani di Amoroso, al quale risponde Allodi (2-2 al 1′). Minuti iniziali molto equilibrati, dopo 3′ di gioco la situazione è ancora di parità (6-6). Montegranaro prova a dare il primo strappo al match, generando un parziale di 6-2 (12-8 al 5′). Latina ruota molti giocatori, ma i padroni di casa incrementano il vantaggio e costringono coach Gramenzi al time-out (18-11 al 7′). La sospensione non rallenta i gialloblu, che si allontanano ulteriormente (22-11 all’8′). La prima frazione si chiude sul 26-19.
Il secondo quarto vede Latina avvicinarsi grazie a un gran gioco da 4 punti di Tavernelli (28-23 all’11’); Montegranaro però non sta a guardare e torna sul +9 dopo due buone azioni difensive (32-23 al 12′). Il capitano si carica i suoi sulle spalle e riduce il gap a sole 2 lunghezze (34-32 al 15′); i gialloblu rispondono ancora una volta pronto e interrompono il break nerazzurro (38-32 al 16′). I pontini restano in gara rispondendo alle offensive avversarie colpo su colpo, trovandosi ancora una volta a rincorrere per 4 punti (40-36 al 18′). Le compagini vanno al riposo lungo sul 43-36.
Rientro dagli spogliatoi favorevole a Montegranaro, che mantiene le distanze (49-40 al 24′). I nerazzurri continuano ad attaccare e difendere con grande energia, ma i padroni di casa sono implacabili (51-43 al 27′). Cassese recupera due importanti palloni in difesa, permettendo ai suoi di avvicinarsi (51-46 al 28′); la XL Extralight non ci sta e torna ancora una volta sul +9 (55-46 al 29′). La terza frazione si conclude sul 55-49.
Avvio di ultimo quarto ancora una volta equilibrato (60-55 al 33′); Carlson decide però di mettersi in proprio e realizza la tripla del -2 (60-58 al 34′). Time-out Montegranaro. La sospensione si rivela fondamentale per i gialloblu, che in men che non si dica volano sul +8 (66-58 al 36′). Time-out Gramenzi. Le due compagini non riescono a realizzare per svariati minuti, ed è Cucci a rompere il ghiaccio (66-60 al 38′). Cassese prova a rimettere in gara i suoi con un gioco da 3 punti quando manca un solo minuto (67-63). Tavernelli realizza i liberi del nuovo -2 (67-65); Latina perde Baldassarre e Carlson per 5 falli, Cucci fa 1/2 dalla lunetta e porta i suoi sul -1 (67-66, 9” da giocare). Palermo fa 2/2 ai liberi e Montegranaro raggiunge il +3 (69-66). Time-out Latina. La rimessa dei nerazzurri non ha buon esito, il match si conclude sul risultato di 71-66 che decreta il passaggio dei padroni di casa ai quarti di finale e la conclusione di una bellissima avventura per Latina.

Donatella Schirra – Ufficio Stampa Benacquista Assicurazioni Latina Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
71
66

Poderosa Montegranaro Vs Latina

26-19, 43-36, 55-49, 71-66

Poderosa Montegranaro

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #1
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
16 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
15 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
11 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  71 -- -- -- - - - - - - - - -




Latina

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
20 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
1 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
5 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  66 -- -- -- - - - - - - - - -