A Jesi la De' Longhi non sbaglia ed espugna il Palatriccoli

Serie A2 A Jesi la De' Longhi non sbaglia ed espugna il Palatriccoli

A Jesi la De

L’esordio di David Logan in maglia De’ Longhi va in scena al PalaTriccoli casa della Termoforgia Jesi, capitanata dall’ex Tommaso Rinaldi.
Dopo la sconfitta di Ferrara subita domenica scorsa, i marchigiani sono ora al 14° posto con 14 punti, mentre TVB che domenica ha vinto al Palaverde con Mantova, è ancora al terzo posto a quota 32.

Coach Menetti schiera il quintetto iniziale visto in amichevole mercoledì sera a Trento, con Imbrò, Logan, Burnett, Lombardi e Tessitori.

L’ottimo primo quarto giocato dai ragazzi di coach Menetti, inizia però con il 5-0 jesino, firmato da Totè e Rinaldi.
Da qui in poi sarà solo De’Longhi. David Logan firma i primi sei punti in maglia bianco azzurra con due triple di puro talento, dando il via, insieme a Burnett (preciso anche lui dai 6.75) e Lombardi al contro parziale di 4 a 12. (9-12)
La Termoforgia litiga con il ferro, al contrario di Logan che al tiro è semplicemente perfetto. Burnett realizza la seconda tripla di serata anticipando quella di Uglietti che chiude il primo quarto sul punteggio di 9 a 23.

L’inizio del secondo quarto evidenzia alcune difficoltà sotto canestro per la De’Longhi: Mascolo e Totè rispondono alla tripla di Logan realizzando con il fallo il -13. (15-28)
Burnett mette il turbo bucando la difesa avversaria e va ad appoggiare a canestro il 17 a 30.
La Termoforgia non riesce più a rispondere alla furia d’attacco di TVB che con Imbrò (5 punti consecutivi) aumenta il proprio vantaggio sul +19. (17/36)
La tripla di Lombardi manda le squadre al riposo con gli ospiti avanti di 21 lunghezze.

Dillard e Rinaldi aprono il terzo quarto di gioco, ma la risposta della De’Longhi non tarda ad arrivare: Burnett continua a muovere la retina con Tessitori che si prende la scena mandando a bersaglio ben 9 punti consecutivi che indirizzano definitivamente la partita. (29-58)
Le buone percentuali al tiro di Imbrò e compagni vengono dall’ottima difesa trevigiana, che concede solo 34 punti in trenta minuti di gioco ad una Termoforgia opaca che prova una timida reazione con Dillard e Lovisotto. 34-62.

Anche nell’ultimo quarto di gioco c’è solo una squadra in campo e dopo i centri di Imbrò e Chillo si può già parlare di puro garbage time.
La stoppata di Severini (indice di una De’Longhi che non concede nulla nemmeno sul +30) lancia la tripla di Alviti. Uglietti poco dopo si prenderà la scena con 5 punti consecutivi per il 37 a 74.
Severini risponde al tiro dalla lunga distanza di Baldasso e con Chillo porta nuovamente il divario sul + 38. (40-78). A match concluso coach Menetti inserisce Sarto e Barbante mentre Santucci segna quattro punti che anticipano la sirena finale.

L’incontro termina con il punteggio di 49-80 e ora TVB può pensare alla Coppa Italia, che andrà in scena venerdì prossimo a Porto San Giorgio (ore 16.00) contro Latina.

Ufficio Stampa Treviso Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
49
80

Aurora Jesi Vs Treviso Basket

9-23, 21-42, 34-62, 49-80

Aurora Jesi

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Dillard K. [#1] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Mascolo B. [#8] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Baldasso L. [#11] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Santucci M. [#14] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Rinaldi T. [#15] 19 -- -- -- - - - - - - - - -
Valentini A. [#20] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Lovisotto I. [#44] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Maspero G. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totè L. 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  49 -- -- -- - - - - - - - - -




Treviso Basket

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Tessitori A. [#0] 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Burnett D. [#2] 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Sarto A. [#3] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Alviti D. [#4] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Barbante S. [#10] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Chillo M. [#15] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Uglietti L. [#16] 12 -- -- -- - - - - - - - - -
Lombardi E. [#21] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Imbrò M. 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Logan D. 11 -- -- -- - - - - - - - - -
Severini L. 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  80 -- -- -- - - - - - - - - -