Serie A2 Legnano chiude l'andata con una sconfitta a Roma

Legnano chiude l

Ultima del girone di andata e prima del 2019 che vede i Knights ospiti della capolista Virtus Roma, in una gara importante per entrambe: in chiave Coppa Italia per Roma, in chiave salvezza per i Knights.

La partenza è in equilibrio con i canestri Sims, London e Saccaggi, fino al primo “mini allungo” di Roma sul 10-6 con la bomba di Moore.
Raffa prova a giocare la gara dell’ex e con i liberi di Bortolani, l’Axpo pareggia sul 12-12, ma la Virtus mette insieme un parziale di 8-0 con Moore e Sims per il 20-12, che i Knights riescono a smussare fino al 22-17 del 10’ con i canestri di Bozzetto, London e Raffa.

Serpilli infila la tripla del -2 e con i liberi di Raffa, Legnano trova il primo vantaggio della gara che arriva ai 6 punti sul 32-38 con Ferri dalla lunetta, Bozzetto da vicino e Raffa.
Dalla seconda metà del quarto, però, il pallino è in mano ai giallorossi che con Alibegovic, Landi, Saccaggi e Moore chiudono avanti il primo tempo sul 47-44

Seconda metà di gara che si fa subito difficile per Legnano, infatti Roma segna a ripetizione con Saccaggi e Sims per un primo strappo sul 54-47.
Raffa la mette da vicino, Sandri da 3, ma Roma ha in mano l’inerzia della gara e arriva con Sims alla doppia cifra di vantaggio sul 61-51.
Legnano tampona con i liberi di Bortolani, sfruttando spesso in difesa la zona per provare a spezzare il ritmo, ma Roma continua a rimanere avanti con Alibegovic, fino al 69-62 del 30’.

Legnano accorcia ad inizio quarto quarto con 4 punti in fila di London, Roma segna da 3 con Baldasso, Legnano risponde con Bozzetto e il tabellone corre sul 74-69.
La Virtus piazza un nuovo parziale, aperto e chiuso da Sandri, con in mezzo i punti di Chessa e Baldasso per il 82-69 del 34’.
Legnano prova ancora a rientrare, ma non riesce più ad andare sotto la doppia cifra di svantaggio, lasciando a Roma il finale che regala la tripla cifra ai padroni di casa con il libero di Sandri.

Una gara a testa alta per i Knights che hanno combattuto, rispondendo colpo su colpo alla capolista che, alla fine, ha fatto valere la panchina più lunga e la coppia di americani che fino ad oggi, si è rivelata la migliore del campionato.
Prossimo appuntamento per i Knights, l’atteso derby lombardo contro Treviglio, domenica prossima al PalaBorsani.

CONFERENZA STAMPA DI MAZZETTI

Massimiliano Giudici – Uff. Stampa Legnano Basket Knights

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
100
81

Virtus Roma Vs Legnano Knights

22-17, 47-44, 69-62, 100-81

Virtus Roma

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Alibegovic A. [#7] 12 -- -- -- - - - - - - - - -
Chessa M. [#10] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Moore N. [#11] 28 -- -- -- - - - - - - - - -
Sandri D. [#12] 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Baldasso T. [#13] 10 -- -- -- - - - - - - - - -
Saccaggi A. [#14] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Landi A. [#15] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Sims Jr H. [#21] 20 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  100 -- -- -- - - - - - - - - -




Legnano Knights

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Raffa A. [#2] 16 -- -- -- - - - - - - - - -
Bianchi S. [#9] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Ferri M. [#10] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
London M. [#11] 23 -- -- -- - - - - - - - - -
Bortolani G. [#12] 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Coraini A. [#13] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Corti M. [#14] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Bozzetto D. [#16] 13 -- -- -- - - - - - - - - -
Serpilli M. [#33] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Berra G. [#34] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  81 -- -- -- - - - - - - - - -