Benacquista 110 e lode. Travolge Roma e si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia

Serie A2 Benacquista 110 e lode. Travolge Roma e si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia

Benacquista 110 e lode. Travolge Roma e si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia

Di fronte a un pubblico numeroso, partecipe e caloroso, che ha gremito le tribune del PalaBianchini, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista una brillante vittoria sulla Leonis Roma (110-95) che vale la conferma del terzo posto in classifica e la storica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Una partita spettacolare, giocate funamboliche e una grandissima intesa di squadra che ha entusiasmato gli spettatori del palazzetto di via dei Mille. Agustin Fabi, miglior realizzatore del match con 39 punti e 38 di valutazione, è il giocatore che emerge dai dati statistici, da sottolineare anche i 19 punti di Lawrence, i 15 di Allodi, i 14 di Baldassarre, ma ogni singolo elemento del gruppo ha contribuito alla conquista di un prestigioso successo.

La partita – Il match si apre con 4 punti consecutivi realizzati da Fall per la Leonis (0-4 al 1′). Risponde Agustin Fabi dalla lunga distanza con due triple in fila per il 6-4 al 2′. Botta e risposta dal pitturato, poi arriva la tripla di Carlson per l’11-6 al 3′. Anche Lawrence centra la retina dall’arco, la Benacquista si porta sul 14-6 al 4′ e coach Corbani chiama time-out. Alla ripresa del gioco la Leonis realizza il canestro del 14-8, ma sul fronte opposto è ancora l’argentino Fabi a firmare la tripla del 17-8 al 5′. Scorre il cronometro con Latina che mantiene il vantaggio (19-10 al 7′) mentre coach Gramenzi ruota i suoi uomini. La compagine capitolina approfitta di alcune conclusioni sfortunate dei nerazzurri per trovare la via del canestro e portarsi sul 19-13 all’8′. Capitan Tavernelli smuove il punteggio dei suoi con due liberi (21-13 al 9′). I romani replicano, ma Carlson punisce nuovamente la difesa della Leonis dai 6.75 (24-15 a 20″ dalla sirena). Il tiro sulla sirena di Roma non va a buon fine e il quarto si conclude sul 24-15.

In avvio di seconda frazione la Leonis centra la retina dalla lunga distanza due volte consecutive riducendo il divario a sole 5 lunghezze di distanza (26-21 all’11’). Ancora due punti per la formazione ospite e coach Gramenzi chiama time-out (26-23 al 12′). Al rientro sul rettangolo di gioco dopo un’azione concitata è Baldassarre a mettere a segno la tripla del 29-23, cui risponde Hollis per il -4 romano (29-25 al 13′). Botta e risposta tra Cucci e Amici (31-25) poi si continua a giocare sul filo dell’equilibrio (35-31 al 14′) con Hollis che trascina la Leonis. La Benacquista è brava a rispondere con un bel gioco di squadra, ma Roma non demorde (41-37 al 16′). Entrambe le squadre hanno esaurito il bonus e sul fallo di Cassese, Amici concretizza i due liberi del 41-39, ma sul fronte opposto è Fabi a rispondere per i nerazzurri (43-39). Ancora Amici dalla lunetta, ma ancora Fabi a rispondere per le rime dall’arco per due volte consecutive e la Benacquista allunga sul 49-41 al 17′. Time-out per la panchina del team ospite. Baldassarre non concretizza i due liberi a sua disposizione dopo il fallo subito da Loschi, sul fronte opposto Amici, proprio su fallo di Baldassarre, li mette a segno entrambi per il 49-43 a 1:30″ dalla sirena. Ruotano gli uomini sulla panchina di Latina, ma il gioco continua a essere interrotto dai viaggi in lunetta. Con 1:04″ sul cronometro coach Gramenzi chiama time-out prima che Loschi concretizzi i due liberi del 49-45. Carlson risponde dal pitturato per il 51-45 a 40″ dal termine del periodo, ma nell’azione successiva Di Bonaventura commette fallo sul tiro da 3 punti di Loschi che dalla lunetta concretizza solo 2 liberi (51-47). Lawrence riceve un pallone prezioso a 5″ dal termine del periodo firma la tripla del 54-47, immediata la reazione ospite che, a fil di sirena, realizza il canestro del 54-49 con cui si va negli spogliatoi.

Al rientro dal riposo lungo è Allodi il primo a smuovere il punteggio con due liberi, ma sul fronte opposto risponde Fall con 4 punti in fila per il 56-53 al 21′. Al 22′ Lawrence concretizza i due liberi del 58-53, ma immediata la replica della Leonis per il 58-55 al 23′. Latina è sfortunata su alcune conclusioni, Amici continua a essere preciso dalla lunetta e al 23′ la Leonis è a una sola lunghezza di distanza dai nerazzurri (58-57). Con 6:28″ sul cronometro la formazione romana passa in vantaggio (58-59). La Benacquista fatica a trovare la via del canestro, mentre gli ospiti allungano il divario sul 58-61 al 24′ e coach Gramenzi chiama time-out. Il gioco riprende con Allodi che realizza i due punti del 60-61 e con Fabi che firma il libero del fallo tecnico fischiato a Zeisloft per la nuova parità (61-61 al 25′). Si continua a giocare sul filo dell’equilibrio (63-63 al 26′). La Leonis ha esaurito il bonus, ne beneficia Cucci che fa un viaggio in lunetta per riportare i suoi avanti (65-63). Una bellissima azione di squadra permette a Cucci di firmare i due punti del 67-63 che al 27′ costringono la panchina romana al time-out. Alla ripresa del gioco la Leonis in un amen riesce a rimettere la testa avanti (67-69 al 28′). Fabi ristabilisce la parità con i liberi del 69-69 a 1:40″ dalla sirena. Ancora un viaggio in lunetta per i capitolini (69-71), ma Agustin Fabi firma la tripla del +1 nerazzurro (72-71 al 29′). La formazione romana è ancora chirurgica dalla lunetta e con 58″ da giocare concretizza i due liberi del 72-73, nell’area opposta, a 27″ dal termine, Carlson realizza il libero della parità 73-73. Lawrence firma il canestro del 75-73 a 11″ dalla fine del quarto, ma è Infante a fissare il punteggio del terzo periodo sul 75-76 con la tripla a fil di sirena.

L’ultima frazione si apre con la tripla di Fabi per il 78-76. Ritmo alto: Lawrence su un lato, Hollis sull’altro (80-79 al 31′). La Benacquista rimette la testa avanti con Allodi (82-79) e incrementa il vantaggio con Cassese dalla lunetta (84-79 al 32′). Al 33′ Hollis concretizza i due liberi del -3 capitolino (84-81). Al 34′ Agustin Fabi subisce fallo da Amici (che viene richiamato in panchina per raggiunto limite di falli) sul tiro da 3 punti e dalla lunetta è chirurgico (87-81). Reagisce Roma con Piazza (87-83) mentre i nerazzurri sono sfortunati su alcune conclusioni. La Benacquista continua a far girare bene la palla e con l’ennesima bella azione di squadra si porta sul +6 (89-83 al 35′). Time-out per coach Corbani. Al 36′ Fabi commette il suo quarto fallo mandando in lunetta Hollis (89-85) ma è pronta la replica di Baldassarre per il 91-85. Con 3:24″ da giocare Andrew Lawrence firma la tripla del 94-85 che fa esplodere il PalaBianchini. Time-out per la panchina della Leonis. Alla ripresa del gioco Zeisloft subisce fallo e il suo viaggio in lunetta riporta i suoi sul -7 (94-87). Anche Hollis contribuisce a ridurre il divario, sempre a cronometro fermo (94-89 con 2:41″ da giocare). Una spettacolare stoppata di Allodi su Piazza evita un ulteriore riavvicinamento dei capitolini, mentre nell’area opposta Baldassarre concretizza i due liberi del 96-89 al 38′. A 1:33″ dalla fine del match, Baldassarre stoppa Hollis, Allodi firma un prezioso gioco da tre punti per il 99-89 e Fabi porta i suoi in tripla cifra con due liberi (101-89 con 1:20″ sul cronometro). La Leonis riduce con due liberi (101-91) ma anche la Benacquista va in lunetta per il 104-91 a 56″ dalla sirena. Il gioco è ancora spezzettato dai continui viaggi in lunetta (105-93 a 38″). Scorre il cronometro, la Benacquista incrementa il vantaggio fino a concludere la gara sul 110-95 che garantisce ai nerazzurri la vittoria e la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia.

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma per sabato 12 gennaio alle ore 19:00 nuovamente sul parquet del PalaBianchini dove riceverà la Novipiù Casale Monferrato in occasione della prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A2 Old Wild West.

Donatella Schirra – Ufficio Stampa Benacquista Assicurazioni Latina Basket

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
110
95

Latina Vs Pool Eurobasket Roma

24-15, 54-49, 75-76, 110-95

Latina

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Lawrence A. [#4] 19 -- -- -- - - - - - - - - -
Carlson M. [#5] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Tavernelli R. [#8] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Cassese A. [#9] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Fabi A. [#10] 39 -- -- -- - - - - - - - - -
Baldassarre P. [#11] 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Allodi G. [#18] 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Di Bonaventura G. [#55] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Cucci V. 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  110 -- -- -- - - - - - - - - -




Pool Eurobasket Roma

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Zeisloft N. [#3] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Fanti E. [#6] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Infante L. [#10] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Loschi F. [#11] 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Cicchetti A. [#13] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Bonessio D. [#17] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Amici A. [#19] 22 -- -- -- - - - - - - - - -
Piazza A. [#21] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Hollis D. [#69] 29 -- -- -- - - - - - - - - -
Fall A. 10 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  95 -- -- -- - - - - - - - - -