Pall. Trapani Vs Legnano Knights
113
91

Pall. Trapani Vs Legnano Knights

31-24, 63-45, 86-72, 113-91

Primo tempo senza mordente, Trapani vince in scioltezza

Trapani batte Legnano

Partita ininfluente per la classifica dei Knights, ma molto importante per Trapani, alla ricerca di punti per poter accedere ai playoff. Knights senza Laganà e Bozzetto, mentre Trapani è al completo davanti al proprio pubblico.

La bomba di Ferri apre la gara, ma il parziale di 9-0 dei siciliani mette già una prima distanza tra le squadre. Legnano sfrutta la vena di Thomas e Raffa, mentre Trapani passa sempre dalle mani di Renzi per un primo quarto veloce in cui il distacco tra le due squadre non è elevato e si fissa dopo 10’ sul 31-24.

Evidentemente non sono le difese le armi migliori di entrambe le squadre, che continuano ad attaccare con profitto, ma non contengono dietro, con Trapani che tra il 12’ e il 14’ passa dal +9 al +16 del 42-29.
Legnano ricuce con il 0-6 di Raffa e Thomas, ma Ayers, Marulli, Renzi e Miaschi, firmano un nuovo allungo granata che si chiude con la sirena di metà partita e con il punteggio di 63-45.

Anche la partenza dopo l’intervallo è di marca siciliana con Renzi e Miaschi a portare il tabellone sul 70-45.
Legnano ha però un moto di orgoglio e in pochi minuti infila la difesa trapanese con Bortolani, Thomas e Raffa e, dopo il timeout di Parente, con Serpilli, Thomas e Ferri per il 76-62 che tiene ancora la partita viva.
Nei minuti finali del quarto il divario non cambia e al 30’ la gara è sul 86-72, con un ultimo quarto che può essere interessante.

In effetti, ad inizio ultimo periodo, Bortolani e un positivissimo Serpilli, portano i Knights sotto la doppia cifra di svantaggio del 86-77, poi però Marulli, Nwohuocha e Clarke riallungano sul 95-79, che fa partire i titoli di coda.
Precauzionalmente, Mazzetti tiene fuori nell’ultimo quarto Thomas e Raffa, dando spazio a Corti e Serpilli soprattutto, che mettono in campo presenza e punti .
La gara scivola verso la fine sul punteggio finale di 113-91.

La larga sconfitta non fa male più di tanto a Legnano, anche se non è mai bello perdere con grandi scarti, ma a voler vedere il bicchiere mezzo pieno, le prestazioni dei giovani Knights, potranno tornare utili tra due settimane quando sarà vietato sbagliare.
Ultimo turno in casa per Legnano che sabato ospiterà la Virtus Roma, diventando, suo malgrado, giudice per la promozione diretta che riguarda Roma e Capo D’Orlando.

Massimiliano Giudici – Uff. Stampa Legnano Basket Knights

di PlayBasket Staff

Trapani batte Legnano

Con una prova offensiva esaltante, la 2B Control batte l’Axpo Legnano 113-91. Partita mai in discussione quella del PalaConad, coi granata che conducono dal primo all’ultimo minuto e che concludono in bellezza coi primi canestri in Serie A2 di Dosen e Tartamella. Tra i singoli, è difficile eleggere l’mvp della sfida con Trapani che riesce a mandare 5 giocatori in doppia cifra e ben 12 a referto.

1°Quarto: Coach Parente schiera il quintetto formato da Clarke, Miaschi, Ayers, Pullazi e Renzi. Mazzetti risponde con Raffa, Ferri, Bortolani, Bianchi e Thomas. Il primo canestro è quello dai 6.75 di Ferri ma Trapani risponde coi 7 punti di Renzi ed il lob di Clarke (9-3). Bortolani interrompe il break con un jump dalla media ma Clarke colpisce dalla lunga distanza. Raffa mette la tripla del 12-8 prima del canestro di Pullazi. Thomas conclude un 2+1 ma Pullazi con una schiacciata e Renzi dal post basso, riportano Trapani sul +7: 18-11 e time out per coach Mazzetti a 3’ dal termine. Clarke e Thomas fanno 2/2 ai liberi prima della tripla di Bortolani (20-16). Clarke segna dalla media ma Thomas risponde con una tripla. Artioli realizza in penetrazione prima del botta e risposta da 3 fra Serpilli e Marulli. Serpilli colpisce dal post prima dei 2 tiri liberi di Mollura e Marulli: 31-24 al 10’.

2°Quarto: Il primo canestro è il tap-in di Mollura ma risponde Ferri. Artioli segna da 3 prima del tiro libero di Thomas (36-27). Thomas risponde al canestro di Nwohuocha ed alla tripla di Marulli (41-29). Trapani realizza due volte in transizione con Artioli e Marulli: 45-29 a 5’30’’ dal termine e sospensione per coach Mazzetti. Thomas (2 volte) e Raffa accorciano le distanze (45-35): time out per coach Parente. Ayers e Marulli segnano dalla lunga distanza (51-35). Dopo il libero di Raffa, Renzi segna col gancio. Bortolani segna da sotto ma Miaschi colpisce da 3. Dopo la tripla di Thomas, Miaschi realizza ancora da oltre l’arco (58-43). Si continua a segnare da ambo i lati: 63-45 al 20’.

3°Quarto: Renzi da sotto e Miaschi (5 punti) portano Trapani sul 70-45. Bortolani segna da 3 prima del canestro di Thomas (70-50). Dopo il canestro in transizione di Raffa, coach Parente chiama time out a 6’ dal termine. Thomas risponde alle triple di Clarke e Renzi (76-54). Dopo i canestri da 3 di Serpilli e Ferri e la schiacciata di Thomas (76-62), Pullazi conclude da sotto. Raffa segna in transizione prima del 2/2 ai liberi di Pullazi e del gancio mancino di Nwohuocha. Raffa colpisce col jump dalla media prima del 2/2 dalla lunetta di Czumbel e della tripla di Serpilli. Il canestro di Nwohuocha ed il 2+1 di Corti concludono il periodo: 86-72 al 30’.

4°Quarto: Parziale di 5-0 per Legnano: 86-77 a 9’ dalla fine e sospensione per coach Parente. Dopo la tripla di Marulli, il 2/2 dalla lunetta di Nwohuocha ed il canestro di Clarke, Serpilli segna dall’angolo. Altra penetrazione per Clarke e altra tripla per Serpilli (95-82). Gancio di Nwohuocha e tripla di Clarke: 100-82 a 5’ dal termine. Tap-in di Corti e tripla di Marulli. Renzi risponde a Serpilli: 105-86 a 2’30’’ dalla fine. Si va avanti fino al fischio finale e c’è tempo per i primi canestri in Serie A2 di Dosen e Tartamella: finisce 113-91.

DICHIARAZIONI

Pietro Basciano (presidente 2B Control Trapani): “Dopo quest’ultima partita in casa non potevo non intervenire. Personalmente sono molto contento di quello che è stato fatto, sia da un punto di vista dirigenziale che tecnico. Una nota super positiva è quella del settore giovanile che si sta facendo valere anche a livello nazionale. Aspettiamo i risultati dell’ultima partita per capire il piazzamento dei playoff ma il resoconto è assolutamente positivo visto che siamo una squadra giovane in tutti i suoi elementi e che siamo in serie A2 da ben 6 anni. Non ci poniamo limiti da qui in avanti ma non dobbiamo mai dimenticare che Trapani è una piccola città e che il tessuto economico non è molto florido: andrò avanti fino a quando continuerò a divertirmi. Sono soddisfatto perché abbiamo fatto crescere un coach come Parente, al suo primo anno da capo allenatore, e tanti giovani interessanti come Czumbel, Nwohuocha e Miaschi che mi auguro possano restare per continuare il loro percorso di crescita”.

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “La partita era difficile da un punto di vista emotivo ma siamo stati molto bravi a passarci la palla ed a trovare sempre la soluzione giusta. Credo che la sconfitta di Agrigento a Rieti ci abbia garantito l’accesso ai playoff ma non voglio che si pensi a questo, domenica prossima ci sarà un derby molto importante in un campo caldo e potrebbe essere un buon viatico per la post season. I giovani, nel girone di ritorno, hanno avuto una grande crescita ed hanno permesso ai titolari di essere lucidi nella fase calda del match. Il DNA della nostra squadra è offensivo e lo abbiamo dimostrato anche oggi dove”.

Alberto Mazzetti (coach Axpo Legnano): “Nei primi due quarti abbiamo avuto un approccio troppo leggero soprattutto perché avevo chiesto una partita attenta a livello agonistico. Purtroppo non ci siamo riusciti. Negli ultimi 2 quarti, invece, abbiamo giocato una partita diversa, abbiamo messo in campo tanta aggressività e ci siamo portati anche sul -9. In queste settimane, purtroppo, lavoriamo a basso ritmo perché abbiamo subito troppi infortuni. Emotivamente dobbiamo fare uno step ulteriore perché ai play out la musica cambia”.

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

di Redazione PlayBasket



Pall. Trapani

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
20 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
21 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
3 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #11
8 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  113 -- -- -- - - - - - - - - -




Legnano Knights

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
24 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
14 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
19 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  91 -- -- -- - - - - - - - - -