Teate Basket Chieti Vs Porto S.Elpidio
80
68

Teate Basket Chieti Vs Porto S.Elpidio

21-13, 36-33, 61-58, 80-68

Chieti, in risparmio energetico, ha la meglio su una Malloni mai doma (80-68)

Chieti, in risparmio energetico, ha la meglio su una Malloni mai doma (80-68)

Termina con un successo la regular season dell’Europa Ovini Chieti che, tuttavia, fatica ad imporsi sui marchigiani. Infatti la squadra di coach Coen gioca al di sotto del suo standard nei primi tre periodi di gioco concedendo molto agli avversari, comunque bravi nello sfruttare tutti gli spazi concessi. Le percentuali strepitose dall’arco per la Malloni, specie con Giammò (17), le consentono di tenere aperti i giochi. Poi nell’ultima frazione i teatini cambiano marcia e chiudono i giochi. Dopo la breve sosta per Pasqua, martedì si tornerà in campo per preparare Gara 1 dei quarti contro la Luiss Roma, uscita sconfitta dallo scontro con la Viola Reggio Calabria (87-71) e arrivata settima nel Girone D.

Porto Sant’Elpidio approccia bene alla gara con la chiara volontà di giocarsela a viso aperto e di provare a fare il risultato al PalaTricalle. A dimostrazione della concretezza della squadra di coach Schiavi, il punteggio resta per tutta la prima metà del quarto in assoluto equilibrio (8-8). Poi viene fuori la superiorità tecnica e fisica dei padroni di casa con Gueye (6), schierato nello starting five al posto di Gialloreto, che dà del filo da torcere a Cinalli con ripetuti affondi al ferro. Un tap in di Milojevic sulla sirena consente all’Europa Ovini Chieti di allungare ulteriormente sugli avversari (21-13).

Nonostante il primo accenno di fuga teatina, la Malloni resta ancora attaccata mentalmente alla partita trovando grande giovamento dalla panchina con Balilli (5) e Divac (5) in grado di colpire la difesa avversaria tanto dal palleggio quanto dal perimetro. E proprio le percentuali realizzative dalla linea dei 6,75 rendono possibile il recupero fulmineo degli ospiti (32-31) obbligando coach Coen ad un timeout fondamentale con due giri d’orologio dalla pausa lunga. Pesano per Chieti le troppe palle perse (7) e le polveri bagnate dall’arco (1/8), numeri in parte sopperiti da una buona affidabilità sotto le plance Milojevic, protagonista di una gara fin qui perfetta (4/4) condita da due sonore schiacciate al ferro (36-33).

Se alla vigilia ci aspettasse una gara senza particolare appeal con due squadre già consce del proprio destino, il parquet ha smentito ogni sorta di pronostico offrendo spettacolo. La serata magica al tiro perimetrale (10/21) da parte degli ospiti contribuisce alla causa: in particolare Giammò (11), dopo un primo tempo interlocutorio, entra con prepotenza nel match con due triple consecutive che, sommate a quella di Cucco, riportano i marchigiani avanti nel punteggio. I teatini faticano più del previsto a imporre il proprio ritmo sebbene in difesa concedano quasi sempre tiri contestati dalla lunga distanza che, però, puntualmente bucano la retina. Un paio di fiammate di Gueye (11) e Radonjic (9) danno fiato ad una manovra offensiva imbrigliata (61-58).

Chieti inizia finalmente a giocare il suo basket, Porto Sant’Elpidio esaurisce le energie fisiche e mentali e, di conseguenza, le percentuali realizzative subiscono un crollo brusco, specie dall’arco. Non trovando più punti preziosi dalla maggior fonte di reddito di questa sera, gli uomini di coach Schiavi faticano a trovare la via del ferro con la difesa teatina schierata. Dall’altra parte l’Europa Ovini inizia ad intravedere la linea del traguardo: in virtù del cambio di rotta dell’ultima frazione, i padroni di casa mostrano una buona pallacanestro e trovano l’allungo decisivo. Nonostante una gara non proprio perfetta al tiro, Ponziani chiude con una doppia doppia strepitosa (15 punti e 18 rimbalzi) che contribuisce alla vittoria della sua squadra, seguito da Gueye (14), Radonjic (11) e Migliori (10). Chieti chiude la regular season in festa (80-68).

Area Comunicazione Teate Basket Chieti

di Redazione PlayBasket



Teate Basket Chieti

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #1
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
9 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
11 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
15 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
14 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
10 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  80 -- -- -- - - - - - - - - -




Porto S.Elpidio

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
9 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
9 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
9 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
10 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
17 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  68 -- -- -- - - - - - - - - -