Athena Roma Vs Cestistica Savonese
53
41

Athena Roma Vs Cestistica Savonese

10-7, 27-13, 47-32, 53-41

Athena Roma

53

Cestistica Savonese

41

9/14
64%
16/40
40%
4/21
19%
13/20
65%
12/43
28%
2/17
12%
Booking.com
23 May, PALESTRA TIBER - Via Bertini Attilj, 45 ROMA RM

Il Gruppo Stanchi Athena resta in Serie A2!

Il Gruppo Stanchi Athena resta in Serie A2!

L’applauso del PalaDonati comincia a 20 secondi dalla fine, anche se il risultato è già al sicuro. E’ bello, intenso e meritato per il Gruppo Stanchi Athena, che vince 53-41 gara2 contro Savona e si guadagna la salvezza. Anche l’anno prossimo la formazione romana giocherà in Serie A2. Un traguardo meritato per una squadra che durante la stagione ha saputo passare anche attraverso momenti di sofferenza, sia a livello fisico, con tanti infortuni, sia a livello psicologico, con una serie di sconfitte che hanno minato le certezze di un gruppo che però non ha mai mollato. E che nel momento decisivo ha saputo tirare fuori il meglio, come è stato evidente nella gara del PalaDonati. Tutte le ragazze, tra campo e panchina, hanno dato il loro contributo alla conquista di una salvezza che è una solida base per il futuro. Si abbracciano, sorridono, qualcuna si emoziona, come lo fa anche Corrado Innocenti, il coach che a stagione in corso ha raccolto il testimone da Francesco Goccia, direttore sportivo, e che ha saputo guidare la squadra fino all’obiettivo. Sapendo tirar fuori il meglio dalle ragazze anche ieri, come in gara1 a Savona.
Inizio molto contratto da parte del Gruppo Stanchi Athena, che nei primi 5 minuti di gioco affretta troppo i tiri e subisce il miglior approccio da parte di una Cestistica Savonese che attacca con più pazienza. Al 5’ il punteggio è 2-7, poi un bel tiro in sospensione di Gelfusa finalmente sblocca le padrone di casa, che iniziano a far vedere la loro pallacanestro e lentamente prima pareggiano e poi tornano avanti per chiudere il primo quarto sul 10-7. Il parziale continua e diventa di 13-0, perché al 13’ Verrecchia firma il 15-7. Adesso le ragazze di coach Innocenti giocano in maniera più fluida e difendono con più aggressività. Anche chi entra dalla panchina dà il suo contributo in termini di qualità ed energia. Lentamente ma inesorabilmente il vantaggio arriva alla doppia cifra con una tripla di Grimaldi ed è ancora un tiro da tre molto ben costruito e realizzato sulla sirena a portare le squadre all’intervallo lungo sul 27-13. Il Gruppo Stanchi Athena domina in area, sia per punti segnati (Gelfusa ne ha già 7) sia ai rimbalzi (Cirotti ne ha già tirati giù 7). E’ un altro tiro da tre, stavolta di Borsetti, a siglare il 32-13, Piacentini va bene a rimbalzo in attacco e porta il vantaggio a 20 punti: 34-14 con 7’45” da giocare nel terzo periodo. Quando Savona prova a rientrare (36-20 al 25’) è Cirotti a prendere per mano le compagne con 5 punti in meno di 2’: 41-23 al 27’, poi Volponi serve un bell’assist in contropiede a Grimaldi che firma il 43-23. Ancora Volponi va a segno con due tiri liberi interrompendo un piccolo parziale favorevole alle ospiti, che però vanno a segno con Penz sulla sirena. Il quarto periodo inizia quindi sul 47-32 con il Gruppo Stanchi Athena che si fa prendere da un misto di paura e stanchezza. Dopo 3’12” senza segnare, sul 47-35, coach Innocenti si vede costretto a chiamare un time-out. E’ Raveggi, da tre punti, con 6’02” sul cronometro, a sbloccare la situazione e a far esplodere il PalaDonati. Preziosa anche Bernardini, che nelle due successive azioni difensive prima costringe Vitari all’errore e poi va bene a rimbalzo. Ancora Raveggi a segno per il 52-35 che, con 4’33” da giocare, rilancia la formazione romana. E’ il momento di gestire e il Gruppo Stanchi Athena lo fa bene, senza rischiare mai nulla. E’ il momento della festa, bella e meritata. Il Gruppo Stanchi Athena resta in Serie A2.

Ufficio Stampa Athena Gruppo Stanchi Roma (foto Giulio Tiberi)

di Redazione PlayBasket

Athena Roma

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Volponi E. [#3] 4 -- -- -- - - - - - - - - -
Raveggi G. [#4] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Piacentini E. [#6] 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Russo E. [#9] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Gelfusa L. [#11] 10 -- -- -- - - - - - - - - -
Bernardini G. [#14] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Borsetti L. [#15] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Verrecchia M. [#22] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Cirotti G. 10 -- -- -- - - - - - - - - -
Grimaldi G. 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  53 -- -- -- - - - - - - - - -




Cestistica Savonese

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Svetlikova S. [#4] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Sansalone A. [#8] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Penz E. [#9] 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Zolfanelli M. [#9] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Guilavogui J. [#13] 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Tosi I. [#17] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Villa E. [#22] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Vitari A. [#33] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Azzellini S. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Ceccardi A. 5 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  41 -- -- -- - - - - - - - - -