Carugate Vs Alpo Villafranca
58
60

Carugate Vs Alpo Villafranca

14-14, 22-25, 35-49, 58-60

Carugate

58

Alpo Villafranca

60

2/7
29%
25/55
45%
2/20
10%
15/22
68%
15/37
41%
5/21
24%
Booking.com
16 Mar, PALASPORT - via del Ginestrino 17/B CARUGATE (MI)

Un Alpo Basket rimaneggiatissimo ha la meglio di misura in trasferta su Carugate

Un Alpo Basket rimaneggiatissimo ha la meglio di misura in trasferta su Carugate

Un Alpo Basket rimaneggiatissimo ha la meglio in trasferta su Carugate (58-60) al termine di un match prima dominato e poi rimesso in discussione nell’ultimo quarto. Alle annunciate defezioni di Zanella e Galbiati, coach Soave deve fare a meno pure di Dell’Olio per una fascite plantare acuta: tre assenze pesantissime e rotazione a sette, compresa Pastore che ha giocato 7 minuti e mezzo.

Primo quarto equilibrato, con l’Ecodent Point che cerca di scappare (7-10) trascinato da un’ispirata Marta Scarsi, partita in quintetto e autrice di 8 punti dei primi 12 della sua squadra. Sull’11-12 Zampieri ripristina il +3 (11-14) ma il Carosello riesce ad impattare con la tripla di Colombo (14-14 al primo intervallo). Nel secondo quarto si segna con il contagocce (2-7 il parziale a metà periodo), l’Alpo sale al massimo a +5 (16-21 e 18-23) ma non riesce a staccare una Carugate che litiga con il canestro (8 soli punti realizzati nell’intera frazione). La solita Scarsi mette i liberi del 20-25 e Gamberini chiude un quarto decisamente non entusiasmante (22-25).

Nella ripresa l’Ecodent Point riesce a sbloccarsi e, dopo aver messo a segno 25 punti nei primi due quarti, ne realizza 24 nel solo terzo periodo. Il break veronese si concretizza dopo due minuti e mezzo, quando Albano infila il canestro del 26-29: le triple di Pertile e Cecili dànno il via ad un terrificante parziale di 1-14 che sembra cambiare le sorti del match (27-43). Albano mette il cesto del 29-43 ma Vespignani riporta a +16 il vantaggio ospite (29-45) e il quarto si chiude su un tranquillo +14 per le biancoblù (35-49).

La frazione conclusiva, che sembrava segnata, inizia con un incredibile parziale di 18-2 del Carosello che riesce addirittura nell’operazione-sorpasso: è Molnar la trascinatrice delle milanesi (chiuderà con 16 rimbalzi, 11/15 da due e 30 di valutazione), mentre dall’altra parte l’Ecodent Point appare disorientata, tanto da mettere a segno un solo canestro nei primi 9 minuti del periodo. Il pareggio arriva, manco a dirlo, con Molnar a due minuti dalla sirena finale (51-51) e la stessa e croata chiude il già citato 18-2 con il canestro del 53-51. A poco più di un minuto dal gong, Scarsi corona la sua grande serata (21 punti, 13 rimbalzi e 28 di valutazione) con la tripla del contro-sorpasso (53-54). Il verdetto arriva dalla lunetta: Vespignani e Pertile fanno 4/4 dalla linea, mettendo a segno i punti della sicurezza e restituendo in parte il parziale di inizio periodo (break di 2-9 per il 55-60), poi Colombo sulla sirena sigla la tripla del 58-60 conclusivo.

Andrea Etrari – Uff. Stampa Alpo Basket '99

di Redazione PlayBasket



Carugate

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Diotti F. [#6] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Molnar L. [#7] 22 -- -- -- - - - - - - - - -
Maffenini G. [#10] 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Gambarini F. [#13] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Fossati G. [#14] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Colombo G. [#16] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Albano C. [#17] 11 -- -- -- - - - - - - - - -
Giulietti V. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Michelini C. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  58 -- -- -- - - - - - - - - -




Alpo Villafranca

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Pertile G. [#1] 12 -- -- -- - - - - - - - - -
Vespignani S. [#4] 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Scarsi M. [#12] 21 -- -- -- - - - - - - - - -
Zampieri A. [#15] 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Pastore L. [#18] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Cecili G. [#20] 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Ramò E. 8 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  60 -- -- -- - - - - - - - - -