Nasce "Elite Academy", un progetto di eccellenza per il basket giovanile in rosa

Nasce "Elite Academy", un progetto di eccellenza per il basket giovanile in rosa

Si chiama “Elite Academy” il progetto pluriennale che Elite Basket Roma lancia in vista della prossima stagione agonistica. Alla guida il direttore sportivo di Elite, Laura Ortu, che già da alcune settimane è al lavoro per selezionare in tutta Italia e all’estero giovani atlete nate fra il 2002 e il 2006, alle più interessanti delle quali verrà offerta una “borsa di gioco”. Le ragazze prescelte, in pratica, trascorreranno un anno nella Capitale, ospiti nella foresteria della società, dove un tutor si incaricherà di accompagnarle nel loro percorso di studio, mentre sul piano sportivo verranno inserite nei gruppi che parteciperanno ai campionati under 16, under 18 e serie B, con
l’obiettivo di un significativo passo in avanti nel loro sviluppo tecnico, atletico e mentale. La prossima occasione per mettersi in mostra è dietro l’angolo: dal 6 al 12 luglio, infatti, più di 50 ragazze provenienti da ogni parte della Penisola parteciperanno a Pescasseroli all’Ebr Stage, il camp esclusivamente femminile organizzato da Basket Rosa in collaborazione con Elite, con la partecipazione al gran completo della nazionale femminile senior di 3×3, iridata a Manila nel 2018.
“Elite Academy è un progetto da me fortemente voluto in piena sintonia con la società. È un’iniziativa innovativa che stavo studiando da tempo – commenta Laura Ortu – e che ritengo la più adatta al panorama attuale per raggiungere gli obiettivi che ci siamo fissati: nell’immediato creare una ‘base’ solida ed ‘eccellente’ per portare Elite ai massimi livelli nei campionati giovanili, per poi nel futuro prossimo puntare a tornare sui massimi palcoscenici nazionali con una squadra più giovane e ‘fatta in casa’
possibile”.
“L’analisi della stagione agonistica da poco conclusasi – sottolinea il presidente di Elite Basket Roma, Alessandro Bui – ci ha convinto dell’opportunità di concentrare gli sforzi sullo sviluppo del settore giovanile. Lo facciamo uscendo dal sentiero battuto, com’è nel dna della nostra società, lanciando il progetto ideato da Laura Ortu, nel quale crediamo molto e che siamo sicuri porterà i frutti che ci attendiamo”.

Ufficio Stampa e Comunicazione Elite Basket Roma

30 giugno [19:27]
di Redazione PlayBasket