Grande successo di partecipazione al progetto "Basket in classe"

Grande successo di partecipazione al progetto "Basket in classe"

Si è chiusa nella mattinata di martedì 11 giugno con la festa “Gioco e Divertimento” il progetto “Basket in Classe”, collaborazione tra l’Istituto Comprensivo Statale “Giancarlo Roli” e la Pallacanestro Interclub Muggia.
All’evento hanno partecipato circa 170 alunni accompagnati dallo staff degli insegnanti dell’istituto e coordinati dal referente della motoria prof. Maurizio Ustolin. Balli di gruppo, staffette, corse e una gigantesca gara di tiro alla fune hanno fatto scivolare via rapidissimi i novanta minuti destinati alla festa nell’ultimo, caldissimo, giorno di scuola.
L’istituto “Roli”, molto attivo sul fronte di progetti di qualsiasi tipo e nello specifico di attività sportive, dopo volley, hockey ed orienteering ha accettato l’idea della società rivierasca, peraltro nata dall’interessamento di alcuni genitori di alunni frequentanti le scuole elementari che hanno richiesto la disponibilità a proporre degli interventi alla Scuola stessa.
Il progetto è stato denominato “Basket in Classe” solo perché “sul cappellino della manifestazione non c’era abbastanza spazio”, dicono gli istruttori intervenuti. Infatti tutte le lezioni sono state indirizzate verso la pura motoria, il rispetto delle regole, delle cose e delle persone e lo sviluppo dello spirito di collaborazione tra i ragazzi.
Sono stati proposti giochi ed abilità quasi da “strada”, i semplici giochi che noi adulti facevamo nel cortile di casa.
Sicuramente il pallone a spicchi è stato utilizzato, come lo sono stati i canestri, ma nel palcoscenico della classe erano presenti i profili motori più disparati dove gli istruttori hanno inscenato inaspettate corse di pattinaggio, giochi da spiaggia, gare di bowling, inventato andature “bestiali”, senza dimenticare giochi non proprio profumati come quelli senza calzature!
Alla fine, come sempre, rimane il dubbio di chi si sia divertito di più, se gli allievi o gli istruttori.
Piena è la soddisfazione dello staff tecnico che ha preso parte al progetto: “Il ringraziamento va a tutto il corpo insegnante ed ausiliario della “Roli”, per l’ospitalità, la cordialità e la disponibilità che ci è stata riservata. Un grazie sincero al prof. Ustolin per la costante presenza, l’apprezzamento del lavoro e soprattutto perché come noi crede fermamente che lo sviluppo motorio, unito al rispetto delle regole, aiuta a crescere ragazzi migliori”.

Uff. Stampa A.S.D. Pallacanestro Interclub Muggia

11 giugno [19:59]
di Redazione PlayBasket