È Luca Corradini il successore di Alberto Vacondio sulla panchina della Serie D

È Luca Corradini il successore di Alberto Vacondio sulla panchina della Serie D

21 giugno [16:31] AUTORE: Redazione PlayBasket


Sarà Luca Corradini l’allenatore della Berrutiplastics Torre per la stagione ventura in Serie D. L’avvicendamento di Alberto Vacondio, infatti, partiva dal presupposto di valorizzare le proprie risorse interne e così sarà: Corradini, 37 anni, era stato l’ultimo coach prima del lockdown, durante il campionato 2019/20 non concluso, e va, dunque, a riprendere il discorso interrotto allora.

Forte di una lunghissima militanza in Torre, nell’anno appena concluso ha allenato due gruppi (Under 19 e Under 15), oltre a ricoprire l’incarico di responsabile del settore giovanile, ruolo ritenuto fondamentale nel momento in cui era necessario coordinare l’attività del vivaio, in uscita da un lungo stop.

“L’idea di puntare su una persona come Luca – spiega il ds Alberto Severini – si basa, oltre che sulle sue indiscutibili competenze tecniche, anche sulla sua conoscenza approfondita di tutte le nostre dinamiche, a partire dai tanti giovani che ha contribuito e sta contribuendo a far crescere. La Serie D è un campionato impegnativo, ma noi lo abbiamo sempre affrontato con un occhio attento a inserire giocatori cresciuti in Torre. Un principio che resterà valido anche nella costruzione del prossimo roster”.

Ci sono già novità su questo fronte? “Al momento, le uniche ufficialità riguardano le uscite di Sow, Monti e Bonaccini, che ringraziamo per il percorso condiviso insieme”.

Ufficio Stampa Unione Sportiva La Torre Reggio Emilia