Promozione Maschile Bologna 2021-2022
Gara 2 - turno 1 - Playoff E-F

Lusa Basket Massa-Libertas Green Forlì 65-60

Palazzetto GIOVANNI MELANDRI - Via Fornace Di Sopra 1/c MASSA LOMBARDA (RA)

20 maggio 2022 21:15

65
60

161431364355

161415221219225

Commento di Redazione PlayBasket

AUTORE: Redazione PlayBasket

Come ormai da consuetudine anche questa sera al palazzetto di Massa Lombarda c‘è l’overbooking, ma nessuno resta a terra; tutti a bordo per una nuova avventura del Lusa Basket Massa. L’avversario di serata è la Libertas Green Basket Forlì, giunta seconda nel girone F. Si gioca gara 1, mentre gara 2 sarà in programma martedì 24 al Villa Romiti di Forlì; passerà alle semifinali la squadra che tra gara 1 e gara 2 realizzerà più punti.
Ai nastri di partenza il quintetto di Massa con Spinosa, Rivola, Mastrilli, Camorani e Linguerri; l’allenatore ospite Minghetti schiera Rossi, Naldi, Gavelli, Brunetti N. e Brunetti J.. Inizio fulmineo dei locali: super assist di Rivola per Spinosa, recupero di Spinosa e tripla di Camorani. Massa si presenta così con un bel 5-0. Gli ospiti rispondono alla pari proponendo un gioco fisico, attaccando sempre l’avversario; la coppia Brunetti N. e Brunetti J. ricuce lo strappo (5-4). Dopo una tripla in uscita dai blocchi di Mastrilli, alcuni errori massesi impediscono di ampliare il divario. La regia di Rivola sforna un altro assist che Linguerri concretizza con un gioco da tre punti; tuttavia in campo c‘è equilibrio, e non appena le percentuali di Massa si abbassano gli ospiti vanno in transizione e colpiscono in contropiede, portandosi in vantaggio (11-12). Serve un canestro di Ugulini ed una bomba da 8 metri di Asioli sulla sirena affinché il Lusa Basket Massa chiuda il periodo a proprio favore sul 16-14.
Nel secondo quarto Massa fatica sempre di più a contenere le iniziative ospiti, che si fanno sempre più minacciose; sotto canestro Brignani e tutto il reparto lunghi devono lottare contro la fisicità di Forlì, mentre in attacco sono Asioli e Camorani i più prolifici; in difesa i biancoblù faticano a mantenere il ritmo dei forlivesi, che saltano l’uomo e mandano fuori giri la difesa di Massa; come naturale conseguenza, ecco la tripla di Coralli che porta Forlì sul +4 (20-24); serve tutta l’esperienza di Rivola e Mastrilli per riportare avanti Massa (29-27). Ma non c‘è un attimo di respiro e la Libertas risponde con due triple di Naldi e Coralli. Linguerri dall’angolo limita un Forlì ben organizzato che chiude il quarto avanti 31-36.
Dopo i canonici 5 minuti di intervallo le squadre rientrano in campo, ma sarebbe meglio dire che solo Forlì rientra in campo; un paio di amnesie massesi sono punite con un parziale di 5-0 ospite; a parte uno slalom di Rivola in area (33-41) arrivano punti solo da Forlì che prende il largo (33-49); questo però non ammutolisce i giovani supporter del vivaio del Lusa Basket Massa che non smettono mai di incitare la squadra. Massa nel frattempo ha cambiato l’assetto difensivo, ma ancora i frutti non si vedono; la buona organizzazione della squadra di Forlì ha inaridito le bocche da fuoco massese e fare canestro sta diventando un problema cronico. Serve assolutamente una scossa ed il capitano Asioli non può esimersi; è proprio lui che spezza la fame di punti di Massa con una tripla di tabella e successivamente concretizzando un contropiede di Spinosa. Ora tocca proprio a Spinosa a realizzare una difficile conclusione da 3 che trasforma il pala Melandri in una bolgia. Come d’incanto Massa ritrova la giusta via e recupera alcuni palloni, ma solo Linguerri su extrapossesso va a bersaglio (43-51); il colpo di coda finale è ancora di Forlì che realizza con Rossi e Liverani e chiude il periodo con un margine significativo di 12 punti (43-55).
Inizia l’ultimo quarto, dove si fanno ancora preferire i locali, che però lasciano sul campo due occasioni importanti. Non fallisce invece Bacocco, a segno da tre punti in transizione. Ma la cosa più importante del match è che la ritrovata competitività massese sta mettendo a dura prova le certezze del Green Basket Forlì che non riesce più a sfondare la “grande muraglia” massese cementata dal duo Landi/Borghi, sbagliando tutti i tiri presi. Ed è così che nel giro di pochi minuti l’impossibile diventa probabile, il probabile diventa possibile ed il possibile diventa certezza; punto dopo punto il Lusa Basket Massa piazza un incredibile parziale di 18-0 ad una squadra che finora aveva palesato grande coscienza nei propri mezzi. Il segugio Linguerri fiuta un rimbalzo offensivo e lo converte a canestro e nella successiva azione serve un assist sublime per Berardi (50-55). Altra magia di Asioli in sospensione ed altra volata in contropiede per il 54-55. Rivola completa l’operazione sorpasso con una serpentina, mentre Forlì ormai sbaglia anche le cose più elementari ed è la copia sbiadita della squadra che fino a pochi minuti fa pensava di avere messo alle corda Massa. Gli ospiti sono puniti anche da un antisportivo convertito da Linguerri dalla lunetta, e quando Rivola realizza la tripla che chiude il parzialone massese, al palazzetto i decibel si alzano ancora e non di poco. Solo ora arriva il primo punto forlivese con Rossi, seguito a ruota da una tripla di Brunetti J. (61-59). Forlì ha anche la palla per vincere, ma la sbaglia; successivamente Spinosa subisce due falli e fa 4/4 ai liberi chiudendo la partita sul 65-60 e lasciando spazio alla festa massese, con la solita foto di rito dei protagonisti in campo assieme ai piccoli e festanti supporter della tribuna.
Grande rimonta e grande vittoria del Lusa Basket Massa, che a Forlì dovrà difendere i 5 punti di vantaggio. Contro questi avversari, tosti fisicamente e bravi tecnicamente, anche nella gara di ritorno servirà una grande prova dei massesi, che dovranno mantenere alta la concentrazione e metterci quel cuore che tanto questa sera ha fatto la differenza. Martedì sera tutti a Forlì, ore 21.00 a VILLA ROMITI – Via Sapinia 40 – Forlì, a tifare per il Lusa Basket Massa.

Uff. Stampa Lusa Basket Massa

# Lusa Basket Massa Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
ala piccola'93
14 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
guardia'75
3 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
ala forteU18
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
ala piccola'90
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
centro'95
0 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
ala forte'90
5 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
centro'91
11 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
guardia'86
8 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #8
ala forte'97
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #9
ala piccola'87
11 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #10
play'01
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #11
play'92
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 Totale65 - - - - - - - - - - - - - - -
# Libertas Green Forlì Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
 
giocatore #0
ala piccola'97
10 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #1
centro'95
15 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #2
13 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #3
ala piccola'00
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #4
ala forte'94
0 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #5
ala piccolaU18
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #6
play'96
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #7
guardia'96
6 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #8
guardia'91
5 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #9
guardia'99
- - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #10
ala piccola'98
9 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #11
ala forte'96
2 - - - - - - - - - - - - - - -
 
giocatore #12
guardia'93
- - - - - - - - - - - - - - -
 Totale60 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube