C Silver Lucchi imperioso, Crei sconfitta

img

La CREI esce sconfitta dal pala Angels di Sant’Arcangelo al termine di una partita dai due volti: primi 27’ di marca bolognese, ultimi 13’ con i padroni di casa che piazzano un mortifero 7/11 dall’arco che annichilisce le speranze della CREI di portare a casa i due punti. Il protagonista assoluto della vittoria clementina è un Lucchi strepitoso e ……“EUCLIDEO” in virtù di statistiche di tiro geometricamente perfette: 4/6 da 2p., 4/6 da 3p. e 4/6 ai liberi per 24 punti e 24 di valutazione che ne fanno l’MVP indiscusso del match.
La CREI ha disputato una buona gara per i primi 27’ ma ha avuto il torto di non approfittare delle difficoltà dei padroni di casa ad attaccare la difesa allungata proposta da Carrera e Millina e di farsi riacciuffare per ben 2 volte sul finire del secondo e terzo periodo quando era a +9. Negli ultimi 13’ minuti i padroni di casa sono stati devastanti dalla lunga distanza e hanno ucciso ogni velleità di recupero degli ospiti che si sono innervositi col risultato di non essere più lucidi in fase offensiva.
La cronaca: le due squadre scontano un’assenza per parte, nello stesso ruolo; infatti, all’ormai perdurante assenza di Bianchi per la CREI, fa da contraltare un De Martin in panchina solo per onor di firma per un malanno al ginocchio.
Parte forte la DULCA con un Zannoni ispirato e al 4’ Carrera è costretto a spendere il primo timeout sul 15-7 clementino. Il canestro di Russu dopo il timeout dà la doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa, ma la CREI cambia passo e in 2’ è ad una sola lunghezza (17-16 al 7’). Russu e Zannoni provano a riallargare la forbice ma Marega (il migliore dei bolognesi) e Marchi riportano il divario ad un solo punto appena prima della sirena (21-20 al 10’).
Marchi riprende da dove aveva finito il primo quarto e dà il primo vantaggio alla CREI (21-24 al 11’30”). Passano 2’ e le squadre sono in parità (25-25 al 13’30”). E’ una tripla di Pani che dà il la al primo allungo della CREI firmato tutto dal play sardo e da Marega (25-34 al 17’). Dopo un botta e risposta Raffaelli e Marega, la DULCA ha una fiammata e con 2 trile di Raffaelli e Fornaciari e due canestri di Lucchi piazza un 10-0 che la riporta in vantaggio a 15” dalla fine del quarto. Marchi a fil di sirena manda le squadre al riposo sul 37-38 ospite.
In avvio di terzo quarto è il momento di Spettoli di spingere la CREI: un canestro da 2, due triple consecutive e un altro canestro da due del play bolognese e gli ospiti vanno di nuovo a +9 (41-50 al 24’30”). Lucchi, Zannoni e Colombo dimezzano il divario ma Marega e Pani rispondono pan per focaccia e ristabiliscono il + 9 (46-55 al 27’). Come detto in precedenza qui comincia un’altra partita: la DULCA piazza un 2/2 da 2p. e un 2/2 da 3p. con Russu e Fornaciari (1/1 da 2 e 1/1 da 3 a testa) e riesce ad andare all’ultimo riposo avanti di una lunghezza (56-55 al 30’). In avvio di ultimo quarto Marchi dà l’ultimo effimero vantaggio alla CREI ma la DULCA è un fiume in piena e Lucchi e Zannoni cominciano a bombardare il canestro ospite dalla lunga distanza propiziando il primo allungo (66-57 al 34’). La CREI si disunisce nel tentativo di recuperare e comincia a cercare soluzioni individuali agevolando il lavoro della difesa clementina. Dall’altra parte del campo secondo raid dei bombardieri Lucchi e Zannoni che scavano ancor di più il solco portando a 12 le lunghezze di vantaggio della DULCA a 3’ dalla fine (75-63). Due pick&roll con Marchi mandano a segno Brotza ma dall’altra parte la diga non regge e Fornaciari con un gioco da 3 punti e Raffaelli in contropiede firmano l’80-65 al 38’30”. Brotza è l’ultimo ad arrendersi e firma un canestro più aggiuntivo ma Lucchi suggella la sua prestazione con un’altra tripla da distanza siderale per l’83-65 che scrive la parola fine alla partita.
Ora la CREI si prepara ad affrontare un’altra sfida durissima, domenica 17/3 alle ore 18.45, tra le mura amiche, contro la capolista Molinella che fin qui ha dominato il campionato e che vorrà rifarsi dalla sconfitta casalinga subita con la Rebasket.

Paolo Paoloni – Granarolo Basket

Edit Content Delete Content
di PlayBasket Staff
83
68

CNO Santarcangelo Vs Granarolo Basket

21-20,37-38,56-55

CNO Santarcangelo

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Adduocchio L. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Buzzone N. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Colombo T. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Fornaciari R. 13 -- -- -- - - - - - - - - -
Fusco F. 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Lucchi R. 24 -- -- -- - - - - - - - - -
Massaria G. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Raffaelli L. 9 -- -- -- - - - - - - - - -
Russu A. 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Zannoni G. 18 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  83 -- -- -- - - - - - - - - -




Granarolo Basket

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Salicini A. [#0] 1 -- -- -- - - - - - - - - -
Marchi F. [#3] 17 -- -- -- - - - - - - - - -
Spettoli S. [#4] 12 -- -- -- - - - - - - - - -
Paoloni L. [#5] 2 -- -- -- - - - - - - - - -
Nanni R. [#6] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Bernardinello S. [#8] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Bertuzzi L. [#9] 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Marega A. [#11] 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Pani G. [#15] 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Brotza A. [#16] 15 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  68 -- -- -- - - - - - - - - -