Gialloblu tutto cuore: anche Bellizzi va ko!

Logo Pallacanestro Partenope

Altra partita e altra vittoria per la Pallacanestro Partenope. I ragazzi di coach Patrizio vincono ancora(54-62) e lo fanno su un campo difficile per tutte le squadre di questo campionato, allungando il divario sul Basket Bellizzi, avversaria di questa sera. Ottima partita nella metà campo difensiva e i 54 punti subiti ne sono la dimostrazione.

Partenza razzo dei padroni di casa, che con Stonkus, Esposito e Trapani realizzano i primi otto punti del match. Per gli ospiti è Garcia ad aprire le danze con cinque punti in fila(8-5). Bellizzi continua a spingere sull’acceleratore e torna sul +8 grazie a Di Mauro, Malalu e Trapani. Garcia e Alunderis tengono a galla i ragazzi, che tornano in parità alla fine del primo quarto (19-19).

Ad inaugurare il secondo quarto è la Partenope: col duo di lunghi Alunderis-Mbaye torna in vantaggio (19-23). Altra reazione del Basket Bellizzi nel momento di difficoltà, infatti gli uomini di coach Sanfilippo realizzano un altro parziale di 8-0 grazie al trio Stonkus-Esposito-Iannicelli (27-23). In uno dei momenti di difficoltà per gli ospiti, come se non bastasse, Garcia, uomo che aveva messo in seria difficoltà i padroni di casa, si infortuna ed è costretto a lasciare il campo. Izzo riesce a pareggiare il conto ma, ancora una volta, i padroni di casa in un palazzetto pieno in ogni ordine di posto, allungano a +5(35-30). Moccia, sul fil di sirena, realizza la tripla del -2, che manda le squadre negli spogliatoi al termine del primo tempo(35-33).

Durante l’intervallo Garcia, grazie al grande lavoro del fisioterapista Enzo Laudati, riesce a rientrare sul parquet. L’inizio di quarto è tutto di marca ospite: infatti, Alunderis e il già citato Garcia portano la Partenope avanti (35-38). Quando sembra cambiata l’inerzia della partita, ecco che Bellizzi torna a ruggire in difesa e raggiunge un nuovo +6(44-38). Izzo e Mbaye accorciano alla fine del terzo quarto sul 47-43.

Nel momento di maggior difficoltà, nel quale Bellizzi sembra avere l’inerzia nuovamente dalla propria, ecco che esce fuori il talento e l’esperienza dei grandi giocatori: due di questi sono sicuramente Izzo e il neo acquisto De Martino, che ad inizio quarto finale realizzano sette punti consecutivi che riportano la Partenope avanti(49-50). Da questo momento le difese prevalgono sugli attacchi con Bellizzi che non riesce a dare la spallata decisiva per chiudere il match.
La Partenope è brava ad approfittarne e con Izzo e Garcia riesce a trovare il +7(49-56). Bellizzi ci prova ma è la stanchezza a prevalere nel finale.

Una vittoria che dà ancora più fiducia e che lascia ben sperare in vista dei prossimi impegni in campionato e in coppa.

Basket Bellizzi-Pallacanestro Partenope 54-62

Basket Bellizzi 54:
Malalu 2, Stonkus 12, Trapani 13, Esposito 5, Di Mauro 5, Salerno 3, Spera, Iannicelli 14, Sconza ne., Barrella, Kupchak. All. Sanfilippo.

Pallacanestro Partenope 62:
Moccia 3, Luongo 5, Izzo 18, Alunderis 10, Garcia 18, Fiore, Quaranta ne., De Martino 4, Mbaye 4, Erra ne., Abete ne., Falco. All. Patrizio

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppEmailCondividi

11 febbraio [09:38]
di checco basso