Giannattasio: "Al PalaZauli ce la giocheremo ma la testa è alla fase a orologio"

Giannattasio: "Al PalaZauli ce la giocheremo ma la testa è alla fase a orologio"

A Battipaglia termina la regular season della Todis… aspettando Torruella.

Ultima gara di regalar season per la Todis Salerno Basket 92 che domani pomeriggio – sabato 9 febbraio – alle 16 se la vedrà al PalaZauli contro la capolista Battipaglia. Un testacoda per chiudere la prima fase del campionato, cercando di farlo nel modo migliore, magari provando a condividere l’ultimo posto con Marigliano, agganciandolo. Due fischietti avellinesi, Petrillo e Martignetti, per la difficile gara di domani. Poi, la testa andrà alla decisiva fase a orologio in cui servirà fare sempre risultato per capovolgere la prima disastrosa parte di stagione e provare a evitare la retrocessione. Coach Giannattasio ha accolto l’ultima arrivata Josefina Torruella per il primo allenamento. Tuttavia, si attende ancora il transfer internazionale dall’Argentina.
“La classifica dice che è una partita proibitiva, in settimana abbiamo fatto discreti allenamenti e l’intento è andare lì per giocarcela, non possiamo scendere in campo già sconfitti – afferma coach Giannattasio – La mente nostra però è già alla fase a orologio, quella decisiva per salvarci. Ho chiesto alle ragazze di andare a Battipaglia con concentrazione, le ho viste bene in settimana anche dal punto di vista fisico. Torruella? Ha portato carica nel gruppo, speriamo che ci dia una mano importante”.

Area comunicazione AD Salerno Basket ’92

8 febbraio [19:28]
di Redazione PlayBasket