Si chiude con soddisfazione il primo week end cestitico del nuovo anno in casa Virtus

Logo Pol. Virtus M. Di Procida

Senza dubbio il match più atteso per la Virtus, era lo scontro di domenica contro la Partenope, in Serie C Gold, ma anche le formazioni Under erano impegnate con partite non semplici nelle quali hanno ben figurato. Iniziamo con il capitolo over, i ragazzi di coach Parascandola avevano un compito proibitivo contro la capolista Partenope in uno scontro testa-coda. Nonostante la sconfitta finale di 52-72 la Virtus è uscita tra gli applausi del suo pubblico. Ha infatti lottato su ogni palla, non risentendo affatto mentalmente dopo il taglio dei due stranieri e di Scalera. In campo tanti under in casa Virtus, che hanno lottato con onore contro la prima della classe. A balzare agli occhi la prestazione di Gabriele Lucci, il capitano, Mvp dell’intero match con 27 punti, inarrestabile per lunghi tratti della partita. Per quel che riguarda gli under, c‘è da segnalare la vittoria di sabato, in casa, degli under 16 eccellenza contro Agropoli e il secondo posto in campionato dietro solo ad Avellino, e la vittoria di lunedì contro il San Nicola Basket Cedri dell’under 18, aspettando la partita di mercoledì 9 Gennaio della formazione under 15 che giocherà contro Ischia, sperando in un altro successo per una Virtus che guarda al settore giovanile a 360 gradi.

Uff. Stampa Pol. Virtus Monte di Procida

10 gennaio [17:57]
di Redazione PlayBasket