Vittoria di peso: Corporelle Potenza vs Spesì Pall.Senise 77-83

Serie D Vittoria di peso: Corporelle Potenza vs Spesì Pall.Senise 77-83

img

Che partita hanno fatto i nostri ragazzi, vincere a Potenza non era facile, e non è stato facile, ma ci contavamo.
Ci siamo presentati contati alla palestra Vito Lepore, mancavano Valerio Daranno e Mario Ruggieri, ma recuperato finalmente Simone Lo Tufo.
Palestra piena, tanto pubblico, tanti ex giocatori, allenatori e presidenti di squadre. Ho seguito la partita a fianco di una vecchia conoscenza della Pallacanestro Senise, l’attuale primatista della classifica marcatori dell’altro girone, Giovanni Russelli.
Inizio a favore della Corporelle, 4-0 dopo un minuto e mezzo, 9-5 dopo quattro. Cominciamo a credere nel nostro gioco e con un parziale di 6 a uno andiamo in vantaggio, 10-11 mancano 6 minuti alla fine del quarto, quarto che finisce con il nostro massimo vantaggio, 15-20. Grande aggressività in difesa, e buona precisione.
Il secondo quarto ci vede toccare già all’inizio un vantaggio di 7 punti (17-24), poi sale in cattedra la Corporelle che si porta a due lunghezze (26-28). Forse la paura del riaggancio sprona nuovamente Durante e compagni, che prendono un buon margine, 26-36, per poi finire il quarto 33-40.
Tutti negli spogliatoi, Sette punti sono un buon vantaggio, ma troppo esiguo se giochi con una squadra forte e completa come la Corporelle.
E così è, la Corporelle gioca dannatamente bene, il polacco dal nome impronunciabile, Scroczynski, sale in cattedra e a 5 minuti e mezzo il vantaggio si riduce ad una sola lunghezza, e a cinque minuti esatti c‘è il sorpasso, Corporelle 45 Pallacanestro Senise 44.
Passare da un vantaggio di 10, ad uno svantaggio anche se di un solo punto, può emotivamente lasciare il segno. Ma se i tuoi giocatori si chiamano Lino Magic Durante, Gabriel Gonzalez, Simone Lo Tufo, Giovanni Loperfido, Zacaria Housni, Rosario Sassano, Pasquale Coluccio, se il coach è Piero D’Araio, può essere solo uno stimolo a riprendersi la partita. Immediato pareggio e sorpasso, e poi allungo nuovamente 7 punti (50-57, 2’18” alla fine del terzo quarto). Ma non è un caso che la Corporelle sia in cima alla classifica, ed il quarto si chiude 57-60.
L’ultimo quarto si preannuncia una battaglia, sportiva naturalmente.
Il Potenza dopo solo due minuti e mezzo, torna in vantaggio, 65-63. Non me ne vogliano gli altri giocatori del Senise, ma lo devo dire, un grande Simone LoTufo prende in mano la squadra, squadra che inizia difendere forte, e dopo il 72-68 a 4 minuti dalla fine, che sembra irrecuperabile, il Senise prende il sopravvento in campo. Un minuto (ne mancano 3 alla fine) e riprende il comando, 73-74, e a poco a poco il vantaggio aumenta fino al 77-83 finale.
Grandi feste nella panchina dello Spesì, il presidente Totaro felice come una pasqua. La palestra Vito Lepore ci porta bene, non soltanto per le vittorie, ma perché riusciamo a macinare un gran gioco, come con la sfida con l’altra Potentina, il CUS.
Un’impresa, con il rientro alla grande di Simone Lo Tufo, 24 punti. Con Lino magic Durante che ha voluto festeggiare il suo ventunesimo compleanno regalandosi, e regalandoci una prestazione da incorniciare, 25 punti che anche per effetto dei “soli” 6 punti segnati da Simone Ginevra è sempre più primatista della classifica marcatori. Monumentale e non solo per il fisico, Gabriel Gonzalez, di cui voglio ricordare perché notevole, una stoppata colossale nei minuti finali della partita. Grandissimo Giovanni Loperfino, che con i suoi canestri in sospensione ha dato spettacolo, così anche Zack Housni, utilissimo e un canestro decisivo, peccato per i falli che lo hanno relegato troppo in panchina, complimenti anche a “Lele” Coluccio e a Rosario Sassano, che si sono fatti trovare pronti e hanno dato il loro gran contributo.
Nel Potenza una splendida prestazione del polacco Scroczynski, ben 34 punti, di Danilo Lorusso 24, e anche se avara di punti di Simone Ginevra.
E complimenti e ri-complimenti a coach D’Araio, capace di sovvertire con le sue dritte, i momenti di difficoltà.
E dopo la fine della partita, e l’uscita dagli spogliatoi dei giocatori, bel momento di festa, offerto dalla Corporelle Basilicatasport.it spumante e panettone, anche per il pubblico che era rimasto sugli spalti.
Aldilà del risultato, una partita bellissima, con due squadre che meritano il posto in classifica, secondi a pari merito anche con il Basket Koinè, ma a solo due punti dal Portici2000, capolista solitario.
Tabellini (in parentesi i falli)
Centro Corporelle Potenza – Spesì Pallacanestro Senise 77-83
Centro Corporelle 77
Casaletto 0 (0), Ginefra 6(2), Lorusso 24 (3), Martella n.e., Neri 0, Santamaria 3 (4), Santangelo n.e., Scroczynski 34 (2), Vaccaro 7 (2), Zaccardo 3 (2). Coach Vincenzo Bochicchio
Pallacanestro Senise 83
Coluccio 0 (0), Sassano 0 (1), Lo Tufo 24 (3), Gonzalez 14 (4), Durante 25 (4), Rossi n.e., Loperfido 14 (3), Housni 6 (4).
Parziali: 15-20, 18-20 (33-40), 24-20 (57-60), 20-23 (77-83)
Note: nessuno uscito per cinque falli. Tecnico a Ginevra ed alla Panchina del Corporelle, e a Durante (pall. Senise), pubblico numeroso, da me stimato in 400-450 persone.
Arbitri: Pellegrino e La Corte di Salerno
Peppino Vignola http://pallacanestrosenise.blogspot.com/

Edit Content Delete Content
di PeppinoVignola
77
83

Basilicatasport Potenza Vs Pall. Senise


Basilicatasport Potenza

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Casaletto P. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Ginefra S. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Lorusso D. 24 -- -- -- - - - - - - - - -
Santamaria F. 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Sroczynski S. 34 -- -- -- - - - - - - - - -
Vaccaro G. 7 -- -- -- - - - - - - - - -
Zaccardo E. 3 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  77 -- -- -- - - - - - - - - -




Pall. Senise

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
Coluccio P. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Durante P. 25 -- -- -- - - - - - - - - -
Gonzalez G. 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Housni Z. 6 -- -- -- - - - - - - - - -
Lo Tufo S. 24 -- -- -- - - - - - - - - -
Loperfido G. 14 -- -- -- - - - - - - - - -
Sassano R. 0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  83 -- -- -- - - - - - - - - -