C Gold Seconda vittoria consecutiva per Bellizzi: Sarno battuto

Seconda vittoria consecutiva per Bellizzi: Sarno battuto

Partita in equilibrio 25’, poi l’accelerata dei padroni di casa

Seconda vittoria consecutiva per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Nel 22° turno di campionato, i gialloblu si impongono 86-68 sul Basket Sarno e danno seguito al brillante successo ottenuto 7 giorni prima sul parquet di Angri. I 2 punti conquistati permettono a Di Mauro e compagni di tenere il ritmo delle prime tre della classe e di allungare sulle squadre che sono alle spalle. Un altro passo importante verso i playoff, dunque, per i ragazzi di coach Nino Sanfilippo.

LA CRONACA
L’inizio di gara è molto equilibrato. Nonostante i soli 8 effettivi a disposizione di coach Russo, Sarno si presenta sul parquet con grande determinazione. A metà del primo quarto, i padroni di casa fanno segnare però un primo break di 10-0 che porta i gialloblu avanti 15-8. I biancorossi si affidano alle mani sapienti di Catapano: il numero 7 sarà miglior realizzatore della gara con 28 punti messi a referto. Bellizzi dimostra di avere però la mano caldissima dall’arco: Trapani, Di Mauro e Iannicelli colpiscono in successione il bersaglio. Alla prima interruzione, i padroni di casa conducono 28-17.
Nel secondo quarto il punteggio ad elastico illustra perfettamente l’andamento della gara. Bellizzi tenta di allungare più volte, i viaggianti sono bravi a non lasciarsi scappare di mano la partita e a restare nel match. Coach Sanfilippo trova importanti risorse dalla panchina, con Filippi che si rivela elemento prezioso nella lotta sotto le plance e in fase realizzativa. Guidati da Catapano e da un Kalanj cresciuto col passare dei minuti, Sarno riesce però a dimezzare lo svantaggio. All’intervallo lungo, il tabellone segna 42-37.
Al rientro dagli spogliatoi, i biancorossi dimostrano di essere ampiamente in partita. I 5 punti messi da Catapano riportano gli ospiti ad un solo possesso di distacco (44-42). Bellizzi trova in Filippi l’uomo che suona la carica. Canestro e fallo con annesso tiro libero realizzato per il numero 22, che apre il minibreak di 7-0 dei padroni di casa. I viaggianti si aggrappano ai due uomini migliori, Catapano e Kalanj, per non scivolare dietro nel punteggio. Bellizzi inizia però a mettere sempre più giri nel motore ed i ritmi si alzano. Con un roster ridotto all’osso e rotazioni forzatamente ridotte, tra le fila di Sarno comincia ad affiorare la stanchezza. I gialloblu sono ancora letali dalla distanza e con Romanelli trovano il gioco da 4, tripla più libero aggiuntivo, che porta all’ultima pausa sul punteggio di 67-50.
Con un vantaggio ampio maturato nel terzo periodo, Esposito e compagni affrontano l’ultimo quarto con la consapevolezza di poter gestire la gara. Sarno ci prova ancora ma senza avere le forze necessarie per impensierire i padroni di casa. Iannicelli fa il fenomeno dalla distanza ed infila tre triple consecutive che contribuiscono ad aumentare lo scarto. Il tiro in sospensione di Malalu e l’appoggio di Catapano fanno calare il sipario sulla partita. Al suono della sirena, il tabellone recita 86-68 e decreta il successo di Bellizzi.

Sanfilippo: «Pigri ad inizio gara. Serve più decisione sotto canestro»
Pellegrino: «Vinciamole tutte fino al termine del campionato» – https://www.youtube.com/watch?v=xCtm2A6ArKY

Soddisfazione a metà per coach Nino Sanfilippo al termine della gara vinta contro il Basket Sarno: «Siamo stati pigri per buona parte del primo tempo. Abbiamo gestito la partita con sufficienza ma noi non siamo una squadra che si può permettere di essere poco attenta. Quando non mettiamo in campo la giusta energia fisica e mentale, poi produciamo tiri senza ritmo. Dobbiamo muoverci e muovere bene la palla per trovare tiri in ritmo, che sono quelli che realizziamo con maggiore costanza. Nel terzo quarto siamo riusciti a svoltare comunque la gara con la difesa ed un paio di attacchi di movimento».
La difesa gialloblu ha però sofferto le giocate di Catapano, autore di 28 punti: «Anche in questo caso, è stata una questione di pigrizia e di passo. Catapano ha un passo che nessuno ha nel nostro roster. È un giocatore che fa palleggio, arresto e tiro con grande qualità, che sa leggere gli aiuti dei lunghi, un elemento di grande spessore che a me piace moltissimo. Indipendentemente dalle sue doti, però, siamo stati pigri noi. Eravamo sempre in ritardo nella marcatura e lui ne ha approfittato trovando spesso la via del canestro».
Il tecnico gialloblu può però consolarsi con i tanti punti arrivati dalla panchina: «Fa molto piacere trovare delle risorse importanti in panchina. Ci sono delle giornate in cui qualcuno del quintetto può essere meno pronto, meno reattivo. Trovare degli elementi che entrano subito in partita, con il giusto approccio mentale, è per me davvero importante».
Bellizzi ha anche confermato la propria pericolosità dall’arco: «Siamo una squadra che vive di tiro da 3, lo sanno tutti. Ci alleniamo tanto in questo fondamentale e durante le partite prendiamo tanti tiri dai 6,75 metri. Contro Sarno, paradossalmente, abbiamo anche tirato meno rispetto ai nostri standard. Abbiamo cercato di attaccare di più l’area, soprattutto ad inizio gara, e questo ci ha snaturato. Quando abbiamo iniziato a sparare da fuori, invece, c’è stato il break decisivo».
In chiusura il tecnico sottolinea l’importanza di essere più cinici sotto canestro: «Dobbiamo essere in grado di chiudere le giocate. Come già capitato in altre occasioni, anche contro Sarno siamo arrivati spesso al ferro con troppa timidezza. Quando si arriva lì, bisogna giocare con la decisione di chi vuol andare a canestro. C’è da essere pronti ad un contatto fisico, se necessario, sapendo che in aria si gioca uno sport diverso da quello che si gioca fuori dai 6,75 metri. È inutile lamentarsi, ripeto, per un contatto. È inutile fare tiretti che vanno bene soltanto nei campetti e nelle partite 3vs3 che si giocano d’estate. In questi campionati, sotto il canestro bisogna andare decisi e chiudere l’azione con durezza».

Al termine della partita, ai microfoni è intervenuto anche il presidente Nicola Pellegrino: «Mi è piaciuta molto la reazione dei ragazzi nell’unico momento di difficoltà della gara, quando Sarno si era rifatta sotto nel punteggio. Sinceramente, però, non ho mai messo in dubbio la vittoria. La squadra si allena ogni giorno molto bene ed è reduce da buone prestazioni, nonostante le due sconfitte contro Partenope ed Agropoli. Vogliamo continuare a far bene e a far sognare i nostri tifosi».
Il patron fa poi un passo indietro sul successo ottenuto ad Angri: «È stata una vittoria importante sia sotto l’aspetto della classifica che del morale. Del resto, le partite sono tutte importanti. Se non avessimo perso punti che potevamo portare a casa in alcune partite, a quest’ora la nostra posizione sarebbe più consona alle prestazioni che abbiamo offerto in tutto il campionato. Questo è il bello dello sport, bisogna dare sempre il massimo. Quando poi arrivano prestazioni convincenti e vittorie al cospetto di squadre forti ed importanti come Angri, la soddisfazione è doppia».
In chiusura, Pellegrino si proietta già sulla post-season: «Ai miei ragazzi chiedo soltanto di dare il massimo, perché credo che sia giusto non perdere più fino al termine del campionato. Noi tutti siamo pronti per i play-off, ci crediamo e siamo molto carichi. Credo sia anche l’epilogo giusto, a coronamento di una stagione davvero soddisfacente e ricca di momenti intensi. È giusto andare agli spareggi promozione con lo spirito vincente, l’umore quanto più alto possibile e provare a raggiungere, perché no, traguardi anche inaspettati».

Vincenzo Buoninfante – Ufficio stampa Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
86
68

Basket Bellizzi Vs Basket Sarno

28-17, 42-37, 67-50, 86-68

Basket Bellizzi

86

Basket Sarno

68

2/6
33%
21/40
53%
14/33
42%
18/22
82%
16/37
43%
6/20
30%
Booking.com
10 Mar, Centro Sportivo ¿E.Berlinguer¿ - Via Pescara  BELLIZZI (SA)

Basket Bellizzi

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
17 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
4 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
16 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
11 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #11
0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  86 -- -- -- - - - - - - - - -




Basket Sarno

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #0
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #1
15 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
28 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
7 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
0 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  68 -- -- -- - - - - - - - - -