C Silver La Nova festeggia, è ancora Serie C Silver!

La Nova festeggia, è ancora Serie C Silver!

Una partita straordinaria gara 2 disputata dai ragazzi di coach Tempera in quel di Gualdo Tadino. 40 minuti di puro furore agonistico, grandissima intensità difensiva e buon gioco di squadra, con i “vecchi” della squadra a fare da traino nei momenti più delicati. Una gara a dire il vero preparata alla perfezione in settimana dal coach farnese, che sugli errori difensivi di gara 1 ha organizzato un piano partita per tenere gli avversari sotto i 60 punti e limitando al massimo i maggiori terminali offensivi di Gualdo Visigalli e Marini, tenuti addirittura a 2 pt. realizzati in due! La Nova è partita subito fortissima con un Listwon straripante in entrambe le metà campo, seppur condizionato subito da tre falli. Il primo quarto è così scivolato via con i biancorossi a prendersi l’inerzia della partita, grazie alle giocate di un capitan Moretti brillante in attacco ma soprattutto bravissimo a limitare al massimo il suo pari ruolo Visigalli, praticamente annullato per tutta la partita. Dopo il primo quarto chiuso sul 9-18 i padroni di casa, nel secondo quarto trascinati da un numerosissimo e caldo pubblico con tre bombe consecutive “mortifere” di Lupatelli sono riusciti a rifarsi sotto ed andare al riposo con sole tre lunghezze da recuperare 29-32. A questo punto i timori dei supporters novini giunti in massa a Gualdo, di vedere un brutto terzo quarto come in gara 1 (e come in molte partite durante l’anno), sono subito stati scongiurati da un rientro in campo fantastico dei Nova’s boy, protagonisti di un tempino giocato ai limiti della perfezione soprattutto in difesa, con un’intensità raddoppiata rispetto ad altre occasioni ed una voglia di spaccare l’equilibrio della partita definitivamente. Così con il play Marini “soffocato” dalla pressione difensiva di un ottimo Schiavoni, la Nova è riuscita a rompere e sporcare ogni giocata dei padroni di casa e in attacco ad affidarsi alle giocate del trio Di Carlo-Moretti-Listwon e alla precisione chirurgica dalla lunetta di un Ferrari protagonista assoluto di un finale di stagione molto positivo. I biancorossi così hanno chiuso un bellissimo terzo quarto con un parziale di 8-20 e un incoraggiante 37-52 prima degli ultimi decisivi 10’ da giocare. Ultimo quarto in cui Gualdo con orgoglio ha provato a rientrare, trascinata da tre triple consecutive di Tomassini e tornando addirittura fino al -3 a poco più di 2’ alla fine con il palaLuzi ormai una vera bolgia. A differenza di altre volte fatali nel corso della stagione la Nova è stata però bravissima a non perdere la testa e nelle due azioni successive prima a trovare una preziosissima tripla del nuovo +6 da Di Carlo e poi dopo un rimbalzo in difesa dello stesso playmaker biancorosso e un’altra azione ben giocata, l’esperto giocatore della Nova è stato bravo a guadagnarsi fallo e realizzare i due liberi di un +8 che hanno definitivamente tagliato le gambe ai padroni di casa. Gli ultimi secondi sono così volati via regalando una strameritata salvezza alla Nova Basket. Alla fine grande gioia, cori ed emozioni della squadra insieme ai propri stratosferici supporters giunti in pullman a Gualdo anche per una trasferta non proprio vicinissima. Le parole di un raggiante Gm Silvio Di Carlo :“Una grande salvezza, raggiunta con autorità su un campo molto caldo ed ostico. Ringrazio uno ad uno questi ragazzi e coach Remo per l’obiettivo raggiunto. Consentitemi di assegnare una buona fetta di meriti di questa salvezza ai nostri supporter che ci hanno sostenuto sempre, anche nei momenti di maggiore delusione e difficoltà. Il nostro è un pubblico da categorie superiori, il migliore del campionato e di questo siamo convinti ed orgogliosi. In merito al nostro campionato siamo consapevoli che oltre a qualche nostro innegabile demerito, la fortuna non è stata dalla nostra parte, altrimenti questa era una squadra che avrebbe meritato senza dubbio di giocare i play off. Ma si sa che a noi non piacciono le cose facili, siamo abituati a soffrire e lottare ma ciò che conta adesso è che la Nova, per cinque anni consecutivi è riuscita a raggiungere l’obiettivo della permanenza in C Silver. E’ ora della festa!”

Area Comunicazione Nova Basket Campli

Edit Content Delete Content
di Redazione PlayBasket
49
59

Gualdo Tadino Vs Nova Bk Campli

9-18, 29-32, 37-52

Gualdo Tadino

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #1
5 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #2
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
11 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #6
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #7
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
9 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #11
2 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  48 -- -- -- - - - - - - - - -




Nova Bk Campli

Giocatore Pts TLTL% T2T2% T3T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
giocatore #2
14 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #3
0 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #4
8 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #5
13 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #8
14 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #9
2 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #10
6 -- -- -- - - - - - - - - -
giocatore #11
2 -- -- -- - - - - - - - - -
Totale  59 -- -- -- - - - - - - - - -